La macedonia: un dessert semplice, nutriente e gustoso

Il dolce più semplice, più fresco e più veloce da preparare? La macedonia!

La macedonia è una preparazione molto semplice, con origini antiche e con ricette sempre diverse. Tutto dipende dai nostri gusti, dalle nostre esigenze e, soprattutto, dal periodo dell’anno in cui decidiamo di prepararla. Infatti, questo mix di frutta non è poi così buono e nutriente se gli ingredienti non sono freschi di stagione! Grazie alla versatilità di questa preparazione, possiamo preparare ogni volta una combinazione di gusti diversi.

Questo dessert ci permette di giocare con i colori e con i sapori, con i nutrienti e con i benefici degli ingredienti… Possiamo decidere di preparare una macedonia multicolor oppure monocolore, estiva oppure invernale, primaverile o autunnale… Di certo abbiamo a che fare con diversi frutti reperibili in tutte le stagioni, ma molti non lo sono e generalmente sono proprio quelli che ci fanno più gola! Perciò, tutte le macedonie che decideremo di preparare avranno sapori diversi e non ci deluderanno praticamente mai!

Benefici e nutrimento in un fresco dessert

Come ho detto prima, possiamo anche giocare con i benefici e i nutrienti della frutta e realizzare una macedonia personalizzata in base alle nostre esigenze. Ad esempio, in inverno possiamo portare in tavola un mix di agrumi (le clementine sono perfette per questa preparazione!), contenenti vitamine utili per allontanare i malanni di stagione, mentre d’estate possiamo puntare sui frutti rossi e sui frutti di bosco come i mirtilli, apportando validi benefici alla circolazione sanguigna e a tutto il sistema cardiovascolare.

Potremo anche preparare una macedonia carica di frutti esotici, puntando su quelli ricchi di grassi sani, come ad esempio l’avocado, e poi dare al mix quel “tocco di giovinezza” in più usando le bacche di Goji o altri superfood e, perché no, anche un po’ di zenzero! Insomma, le macedonie di frutta non sono solo colori e bontà: sono anche elisir di benessere e fonti di nutrimento da non sottovalutare. In base, alle nostre esigenze e ai benefici che vogliamo constatare, possiamo scegliere tanta frutta e tanti nutrienti differenti.

Alcune ricette… per una macedonia perfetta!

Insomma, i consigli ve li ho dati e, probabilmente, adesso avrete numerose idee per la mente: tante combinazioni e colori, e tanti mix diversi con i vostri frutti preferiti. Tuttavia, ci tengo a darvi anche qualche altro suggerimento più specifico e quindi qualche ricetta che, secondo me, dovreste assolutamente provare!

Per cambiare un po’, al posto della macedonia potrete invece provare:

Scegliendo prodotti freschi e di qualità, porterete in tavola dessert davvero unici, ricchi di vitamine, antiossidanti e minerali, che ameranno sia gli adulti che i bambini!

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Nota per l’intolleranza al nichel

Nota per l’intolleranza al nichel

Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione a basso contenuto di Nichel e osservare tutte le regole relative a cosmetici, detersivi, pentole e stoviglie, abbigliamento idoneo etc.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *