La tahina chiara : una salsa dalle mille peculiarità

Tempo di preparazione:

Dal Medio Oriente alle nostre tavole: ecco la tahina chiara

La tahina chiara è una salsa mediorientale, molto diffusa in numerosi paesi che si affacciano sul mare Mediterraneo, che viene usata in particolare per accompagnare l’hummus di ceci, un’altra specialità del Medio Oriente, sempre più amata in tante parti del mondo. Nel corso degli ultimi anni, questa pietanza ha iniziato a farsi apprezzare anche in Italia, in particolare per via del suo sapore delizioso e per i tanti elementi benefici contenuti nei suoi pochi ma preziosi ingredienti, tutti da tenere in considerazione.

La salsa tahina è un chiaro esempio di cucina naturale, semplice e genuina, a base di semi di sesamo. Questi ultimi possono essere triturati o tostati prima della realizzazione vera e propria, che può essere effettuata anche direttamente a casa vostra. Oggi vorrei parlare dei punti di forza di questa pietanza, nonché spiegarvi come prepararla in pochi minuti. Iniziamo il nostro piccolo viaggio?

Le interessanti potenzialità dei semi di sesamo

Sapevate che i semi di sesamo nascondono diverse proprietà benefiche? Sì, sono molto piccoli, ma la cucina e le basi della nutrizione ci insegnano che questo vuol dire ben poco! Infatti, questi ingredienti base della tahina chiara propongono una riserva di energia non indifferente. Tra l’altro contengono numerosi grassi sani, proteine e carboidrati, molte vitamine del gruppo B e preziosi minerali, quali magnesio, selenio, ferro, potassio e fosforo, nonché un’elevata concentrazione di calcio.

Inoltre, è stato appurato che il consumo di questi semi ci consente di rafforzare il sistema immunitario (in particolare grazie al contenuto di zinco e selenio), oltre a prevenire le malattie cardiocircolatorie con l’ausilio dei grassi insaturi omega 3 e omega 6. Infine, dovreste sapere che se siete intolleranti ai latticini, la salsa tahina è digeribile e leggera, ma è anche molto diversa da altri condimenti similari: non contiene lattosio, proprio perché gli altri due ingredienti usati sono sale e olio di semi di sesamo (o di vinaccioli). Semplice e genuina!

tahina chiara

Una volta preparata… come si usa la tahina chiara?

Potrete scegliere di adoperare questo condimento in tantissime preparazioni. Prima di tutto, potrete consumarla da sola, spalmandola su una fetta di pane. Potrete inoltre abbinarla ad altri alimenti, per la realizzazione di sfiziosi panini. In ogni caso, noterete fin da subito che la salsa tahina ha un sapore molto simile a quello della frutta secca tostata ed è capace di dare quel tocco di soddisfazione e gusto in più alla vostra giornata e ai vostri pasti. In pratica, renderà le vostre ricette più deliziose, ma anche più nutrienti.

In alternativa, potrete utilizzarla come condimento per l’insalata, dando a quest’ultima un aroma estasiante. Se amate la cucina mediorientale e internazionale in generale, non potrete fare a meno di apprezzarla insieme all’hummus o al falafel. Infine, vi suggerisco di assaporare la tahina chiara in compagnia di ogni tipo di legume: darete sempre vita a un piatto originale, davvero ricco di sorprese positive e dal gusto entusiasmante. Chiaramente, non dimenticate di seguire le vostre preferenze in fatto di cibo e di dare il via libera alla vostra creatività in cucina. Fatte queste premesse, andiamo a vedere come preparare questa deliziosa ricetta!

E’ consigliato un consumo limitato agli intolleranti al nichel

Ed ecco la ricetta della tahina

Ingredienti

  • 100 gr. di semi di sesamo
  • 30 ml di olio di semi di sesamo (oppure di vinaccioli)
  • q.b. sale

Preparazione

Fate tostare a fiamma bassa il sesamo, rigirando i semi frequentemente e facendo attenzione che non si brucino. Lasciateli raffreddare e poi inseriteli nel bicchiere del frullatore, aggiungendo l’olio a filo. Regolate di sale e frullate fino a ottenere un composto omogeneo. La tahina si conserva in frigorifero per giorni, basta avere l’accortezza di coprirla con un filo d’olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *