bg header
logo_print

Pasto delicato? Ecco la vellutata di pomodoro!

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

vellutata di pomodoro
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 50 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (2 Recensioni)

La vellutata di pomodoro è un’opzione culinaria classica e amata da molti, una vera comfort food che abbraccia il cuore e il palato. Questo piatto caldo e avvolgente è perfetto per le giornate fredde o per qualsiasi momento in cui si desidera coccolarsi con un boccone delizioso e nutriente. Il pomodoro, un ingrediente versatile e amato in cucina, diventa qui la stella indiscussa, regalando alla vellutata il suo colore rosso intenso e il sapore ricco e avvolgente.

In questo viaggio culinario alla scoperta della vellutata di pomodoro, esploreremo insieme il suo profilo gustativo e le sue possibilità infinite. Scoprirete come questo piatto possa essere adattato e personalizzato per soddisfare ogni preferenza, rendendolo un capolavoro culinario unico. Dalla selezione dei pomodori migliori ai segreti per ottenere una consistenza vellutata, vi guideremo attraverso ogni fase della preparazione.

Ricetta vellutata di pomodoro

Preparazione vellutata di pomodoro

Pulite e mondate tutte le verdure, quindi affettate finemente la cipolla e il porro, tagliate a cubetti la carota e affettate la patata con la mandolina.

Fate scaldare un cucchiaio di olio in una casseruola e fatevi soffriggere i porri e la cipolla per 3 minuti. Salate e aggiungete le patate. Fate insaporire per 5 minuti. Unite anche la carota, mescolate e fate cuocere altri 5 minuti.

Bagnate con il brodo, coprite con il coperchio e fate cuocere questa base per 10 minuti.

Aggiungete la passata di pomodoro, il latte e la panna. Salate, pepate e fate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti.

Passate tutto con il frullatore ad immersione e poi, per ottenere una consistenza vellutata, filtrate con un colino.

Servite la vellutata con crostoni di pane toscano conditi con olio nuovo, sale e pepe.

Ingredienti vellutata di pomodoro

  • 1 lt. Passata Classica
  • una cipolla rossa
  • un porro
  • una carota
  • due patate
  • 100 ml di brodo vegetale
  • 100 ml di panna fresca consentita
  • 150 ml di latte intero consentito
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • un pizzico di sale e pepe. 

Stupite i vostri ospiti con la vellutata di pomodoro!

La vellutata di pomodoro è un autentico piacere per il palato e un’opzione culinaria versatile che può stupire i vostri ospiti in qualsiasi momento dell’anno. Se non avete ancora avuto l’opportunità di assaporarla, è giunto il momento perfetto per farlo. Nonostante il pomodoro sia tradizionalmente associato all’estate, questo piatto può essere gustato con soddisfazione anche durante le stagioni più fredde, senza perdere nulla del suo delizioso sapore. La vellutata di pomodoro è un esempio di come l’arte culinaria possa trasformare ingredienti semplici in un’esperienza gastronomica straordinaria.

In questa esplorazione della vellutata di pomodoro, vi condurremo attraverso un viaggio gustativo, fornendo informazioni approfondite sulle sue proprietà e i benefici nutrizionali. Scoprirete quali ingredienti sono necessari per preparare questa prelibatezza e come combinano in un delizioso matrimonio di sapori. Inoltre, vi guideremo attraverso i passaggi essenziali per la sua preparazione, in modo che possiate portare in tavola una vellutata di pomodoro che farà onore alla vostra tavola e alle vostre abilità culinarie.

La vellutata di pomodoro è molto di più di un semplice piatto. È una celebrazione della cucina semplice e genuina, un’esperienza culinaria che può trasformare ingredienti basilari in una vera e propria sinfonia di sapori. È un piatto che unisce tradizione e innovazione, adatto a tutte le occasioni e in grado di soddisfare i palati più esigenti. Quindi, preparatevi a immergervi in questo viaggio culinario e a scoprire tutto ciò che c’è da sapere sulla vellutata di pomodoro, da come scegliere i migliori ingredienti fino alla preparazione di questa deliziosa pietanza. La vostra cucina non sarà mai stata così appetitosa!

Il gusto e la salute a tavola… grazie a questa appetitosa vellutata!

Il sapore genuino e morbido di questa pietanza la rende un primo piatto che piace davvero a tutti. I bambini, che spesso si rifiutano di mangiare le verdure e gli ortaggi, ne andranno decisamente ghiotti. Oltre alla soddisfazione personale che avrete nel vedere tutti gli ospiti sazi, potrete contare sulla certezza di aver offerto un pasto anche salutare. Per farvi conoscere i benefici di questa ricetta, concentriamoci sull’ingrediente principale.

Il protagonista della vellutata di pomodori freschi è un ortaggio ricco di licopene, un antiossidante che rallenta il naturale processo di invecchiamento cellulare, aiutando in questo modo a contrastare le malattie degenerative e in generale a mantenere il corpo giovane e sano. È inoltre carico di vitamine, tra cui la C, e di importanti sali minerali e numerosi antiossidanti da non sottovalutare.

Tuttavia, in questa ricetta, andremo ad utilizzare anche altri ingredienti come la cipolla rossa, il porro, la carota, le patate, il brodo, la panna fresca e il latte (entrambi senza lattosio e utili per il benessere di ogni intollerante), l’olio extravergine di oliva, il sale e il pepe. Pertanto, avrete a che fare con altri alimenti genuini e ricchi di potenzialità davvero uniche e fondamentale per la nostra salute.

Lasciatevi incantare dalla vellutata di pomodoro e dalle sue tante proprietà!

Purtroppo, non posso parlare di tutti gli ingredienti, ma vi vorrei ricordare che la cipolla rossa è un’altra valida fonte di vitamine e minerali, nonché di sostanze come la quercitina e l’allicina. Secondo quanto è emerso da uno studio piuttosto recente, il primo composto è un potentissimo antitumorale ed entrambi offrono benefici in particolare al sistema cardiovascolare, in quanto riducono i livelli di colesterolo cattivo nel sangue. Insomma, tanti benefici dei quali è meglio approfittare… e non li abbiamo elencati neanche tutti!

In poche parole, basterà una cucchiaiata per essere totalmente stregati dalla vellutata pomodoro e verdure. I presupposti a livello nutrizionale e terapeutico sono più che buoni, non credete? Se volete prepararla per una cena in famiglia diversa dal solito o perché avete ospiti con i quali volete fare una bella figura, prendete nota degli ingredienti e seguite attentamente le modalità di preparazione per questa ricetta deliziosa. Se volete ottenere una zuppa di pomodoro anzichè la panna e il latte aggiungete solo 350 ml. di brodo totali.

Ricette con pomodoro ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (2 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Spaghetti con asparagi e totani

Spaghetti con asparagi e totani, un primo tra...

Cosa sapere sugli asparagi viola I protagonisti di questa ricetta, nonché gli ingredienti che la valorizzano maggiormente, sono gli asparagi viola. Rispetto agli asparagi classici non si...

Gazpacho di pesche (

Gazpacho di pesche, una ricetta dolce e aromatica

Quale pesche utilizzare per questo gazpacho? Per questo particolare gazpacho di pesche vi consiglio di utilizzare le pesche gialle. Sono le pesche più dolci, e quindi in grado di spiccare in mezzo...

Curry di makhane

Curry di makhane, dall’India un piatto speziato e...

Cosa sono i makhane? Giunti a questo vale la pena svelare cosa siano i makhane, i protagonisti di questo suggestivo curry. I makhane non sono altro che le noci del loto, che si caratterizzano per il...