Crema di limone all’acqua : una golosa bontà per molte ricette

Bontà vellutata per tutti: la crema al limone all’acqua

La crema al limone all’acqua che vogliamo proporre in questa ricetta è una variante della classica crema da pasticceria. Questa è pensata per tutti i soggetti che non possono consumare latte. Questa crema è profumata e cremosa al pari di quella classica ed è ideale per preparare, ad esempio, una deliziosa torta al limone, dei biscottini farciti o per riempire una crostata.

Questa crema è altresì perfetta per arricchire torte e bignè, ma può essere gustata anche così com’è, come dolce al cucchiaio. La crema al limone all’acqua è genuina e sana ed oltretutto è leggerissima, visto è priva dei grassi naturalmente contenuti nel latte. Una golosità che può essere gustata proprio da tutti, di sicuro anche dagli intolleranti al lattosio, ma anche da coloro che seguono delle diete ipocaloriche.

Facciamo pieno di vitamina C con il limone

Il limone, miniera di vitamina C e di antiossidanti, non ha bisogno certo di presentazioni. Tuttavia, consumarlo con una certa regolarità non è semplice, visto il suo sapore acidulo non sempre è gradito a tutti.  Ecco dunque una ragione in più per la quale preparare la crema al limone all’acqua, una golosità che si scioglie in bocca, che non riempie e che ben si abbina con tutto.

 La crema al limone all’acqua è facilissima da preparare e richiede davvero pochi minuti. E’ ideale per uno spuntino pomeridiano per i più piccini, come dolcetto digestivo a fine pasto o ancora, per gli sportivi che intendono fare il pieno di energie facili da bruciare. Non essendo presenti grassi saturi, ma solo zuccheri e proteine, questa crema è davvero apprezzabile dal punto di vista nutrizionale oltre che, ovviamente, sotto il profilo organolettico.

Come servire la crema al limone all’acqua

Una delizia del genere esige una presentazione alla sua altezza. Come ogni crema di pasticceria, anche la crema al limone all’acqua può essere servita al cucchiaio. Il consiglio è quello di adagiarne un po’ in una coppa contornandola di fettine di limone, a piacere possono essere aggiunti altri ingredienti quali mirtilli, fragoline di bosco o scorza di limone candita, solo per fare qualche esempio.

 La crema al limone all’acqua benissimo si accompagna al gusto dei biscottini al riso Granarolo senza glutine (possono contenere tracce di latte e soia).. L’accostamento di sapori e il contrasto tra la morbidezza della crema e la fragranza dei biscotti sono straordinari. In questo caso, il consiglio è quello di presentare questi biscottini dall’aspetto elegante e delicato come guarnizione della crema al limone già in un piattino prima di servire.

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 ml di succo di limone
  • 3 tuorli d’uovo
  • 80 g di fecola
  • 200 g di zucchero
  • 800 g di acqua naturale

Scorza di limone candita e biscottini di riso Granarolo per guarnire q.b.

Preparazione

Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa.

Versate a poco a poco il succo di limone, l’acqua e la fecola e continuate a mescolare avendo cura che non si formino grumi. Dovete ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Fate sobbollire lentamente e sempre mescolando.

Dopo un paio di minuti togliete dal fuoco, versate nelle coppette e servire la crema ben fredda guarnita con dadini di scorza di limone candita e biscottini di riso.

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email