Trucchi e strategie per utilizzare i grissini nelle ricette

Tempo di preparazione:

Come utilizzare i grissini? Capita di trovarsi in dispensa una confezione in più di mini grissini al rosmarino e di volerla utilizzare in modo originale in cucina. La cucina è il regno della fantasia ma a volte, per quanto ci sforziamo, essa non ci basta e sono necessari piuttosto piccoli trucchetti. Ecco la ragione per la quale ci apprestiamo a darvi questi suggerimenti.

Per condire le minestre al posto dei soliti crostini, per fare la base della cheesecake utilizzando appunto i grissini sbriciolati, tritandoli insieme allo zucchero, al burro e al cacao: ecco come utilizzare i grissini  in maniera originale e golosa. Oppure potete utilizzarli per fare il salame di cioccolato sostituendo i biscotti. Un modo insolito di dare una nota di sapore originale e di colore alle nostre ricette evitando al tempo stesso gli sprechi.

Polpette a base di grissini … perché no!

Un altro sorprendente utilizzo che possiamo fare dei mini grissini al rosmarino è quello che li vede alla base della preparazione di golose polpette. Ecco come utilizzare i grissini: invece di utilizzare il pane raffermo, possiamo usare grissini sbriciolati dentro l’impasto. In esso potremmo dunque anche evitare l’aggiunta di rosmarino che è già presente nei grissini. Un doppio risparmio dunque per un sapore davvero unico.

Come utilizzare i grissini  per la preparazione delle polpette è facilissimo: dobbiamo semplicemente sbriciolarli avvolgendo i grissini in uno strofinaccio. A seguire battiamo con il mattarello o con un frullatore avendo però cura di non ridurli completamente in poltiglia, perché è preferibile che la polvere rimanga un po’ grossolana in modo da dare sostanza alle nostre polpette.

Per le nostre impanature vediamo come utilizzare i grissini  !

Un’altra ottima idea per utilizzare i nostri grissini è quella di destinarli all’impanatura. A questo proposito possiamo tritare i grissini non troppo finemente e utilizzarli così al posto del pangrattato. Come utilizzare i grissini  in questo caso è molto semplice: potremmo destinare la “sbriciolata” ottenuta per impanare la verdura, la carne o il pesce.

Come utilizzare i grissini per l’impanatura, ad esempio, del vitello è semplicissimo. Inizia con il frantumarli grossolanamente per non spargere briciole, per farlo puoi avvalerti, ad esempio, di un sacchetto di carta. A piacere puoi aggiungere anche delle mandorle a scaglie e mescolarle insieme. Il risultato sarà sorprendentemente goloso e fragrante.

Buon appetito!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *