bg header
logo_print

Pasta al pesto mediterraneo, un piatto semplice da preparare

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

pasta al pesto mediterraneo
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 10 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
4/5 (1 Recensione)

Immaginatevi in una situazione in cui avete poco tempo a disposizione per cucinare, ma desiderate offrire ai vostri ospiti una cena che li sorprenda e li delizi. Oppure, considerate il caso in cui, per motivi di intolleranza al lattosio o al glutine, cercate una pietanza rapida ma incredibilmente gustosa. Ebbene, ci sono soluzioni perfette per queste esigenze, e oggi desideriamo introdurre una di esse che siamo certi vi stupirà.

Stiamo parlando della pasta al pesto mediterraneo. Potrebbe sembrare un piatto semplice, ma è proprio nelle ricette più basiche che spesso si nasconde la magia della cucina, soprattutto quando si preparano con amore per le persone a cui teniamo.

Prima di immergerci nella preparazione di questa pasta, eccone alcune informazioni importanti, soprattutto per coloro che soffrono di intolleranze alimentari o vogliono una soluzione rapida senza compromettere il gusto.

Ricetta pasta al pesto mediterraneo

Preparazione pasta al pesto mediterraneo

Versate nel frullatore i pomodori secchi, il timo, i semi di girasole, le olive e i gherigli di noci e 2 cucchiai di olio. Azionate fino ad ottenere un composto non troppo fine.

Lavate i pomodorini, tagliate a metà e mettete in una teglia con 2 cucchiai di olio caldo con la parte tagliata a contatto con il fondo del recipiente. Spolverizzate con altro timo, un pizzico di sale e pepe e sistemali in forno con il grill acceso per 7 minuti.

Lessate la pasta in abbondante acqua leggermente salata, scolate al dente e versate in una padella con il pesto preparato e qualche cucchiaio dell’acqua di cottura. Unite i pomodorini, qualche oliva intera e aggiustate di sale e pepe. Mescolate e servite

Ingredienti pasta al pesto mediterraneo

  • 320 gr. di penne rigate n. 66 di Rummo senza glutine
  • 14 pomodorini
  • 70 gr. di olive verdi denocciolate
  • 8 pomodorini secchi sott’olio
  • 2 cucchiai di semi di girasole
  • 8 noci
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • q.b. timo
  • q.b. sale e pepe

La pasta al pesto mediterraneo: una Ricetta veloce da realizzare

Uno degli ingredienti chiave di questa pasta al pesto mediterraneo sono i semi di girasole. Conoscete le loro proprietà benefiche? Innanzitutto, sono una fonte preziosa di acidi grassi salutari, con una particolare ricchezza in acido folico. Questa sostanza è un vero e proprio alleato per le donne in gravidanza, contribuendo a garantire uno sviluppo ottimale del feto.

Ma i benefici dei semi di girasole non si fermano qui. Sono anche ricchi di vitamina B e contengono vitamina E, una potente sostanza antiossidante. Questi nutrienti non solo aggiungono sapore e valore nutrizionale al nostro piatto, ma ci fanno sentire bene sapendo che stiamo preparando qualcosa di genuinamente benefico per il nostro corpo.

Quindi, la prossima volta che avete bisogno di una soluzione culinaria rapida, salutare e gustosa, considerate la pasta al pesto mediterraneo. È un modo per soddisfare i palati più esigenti e un’opzione ideale per coloro che hanno esigenze alimentari specifiche. Preparatela con amore e sorprendete i vostri ospiti con il suo sapore delizioso e le sue proprietà nutritive.

Semi di girasole? Ottimi per la salute delle ossa

Le proprietà dei semi di girasole non finiscono certo qui! Elencarle tutti significa considerare anche il ruolo di minerali come il magnesio e il rame, fondamentali per la salute delle ossa.

part or

Alcuni studi si sono concentrati sul ruolo della vitamina E che, in alcuni casi, aiuta molto ad alleviare il dolore frutto dell’artrite. Un cenno veloce va fatto anche alle proprietà dei pomodori, contraddistinti da una grande efficacia antiossidante. Da non dimenticare è anche il loro ruolo nella produzione dell’amminoacido carnitina, che viene impiegato dal nostro corpo per trasformare il grasso in energia. Non c’è che dire: questa pasta al pesto mediterraneo è un vero regalo per la salute oltre che per le papille!

Quando arriva la diagnosi d’intolleranza al lattosio e al glutine c’è chi si perde d’animo e chi, invece, decide di lasciare spazio alla creatività e di cimentarsi con piatti semplici. Ora non vi resta che correre in cucina e cominciare a prepararlo! Vi assicuro che faranno un’ottima figura e che i vostri ospiti non dimenticheranno facilmente il loro gusto e il profumo straordinario! Provare per credere!

Un tocco speciale: somodori secchi sott’olio

La pasta al pesto mediterraneo è già di per sé una delizia, ma vogliamo condividere con voi un segreto che la renderà ancora più straordinaria: l’aggiunta di pomodori secchi sott’olio. Questo tocco in più trasforma un piatto già gustoso in un’esperienza culinaria memorabile.

I pomodori secchi sott’olio apportano una ricchezza di sapore unico, conferendo un equilibrio perfetto alla freschezza del pesto mediterraneo. La loro consistenza morbida e il sapore intenso si fondono armoniosamente con gli altri ingredienti, creando un’esplosione di gusto in ogni morso.

Ma c’è di più. I pomodori secchi sott’olio sono un’autentica miniera di benefici per la salute. Sono ricchi di licopene, un antiossidante naturale che ha dimostrato di avere proprietà protettive per il cuore e la pelle. Inoltre, sono una fonte di vitamina C, vitamina A e potassio.

Quindi, quando preparate la vostra pasta al pesto mediterraneo con i pomodori secchi sott’olio, non solo state aggiungendo un tocco irresistibile di sapore, ma state anche portando in tavola un piatto ricco di nutrienti e benefici per la salute.

Sia che stiate cucinando per gli ospiti speciali o semplicemente per deliziare il vostro palato, questa versione arricchita della pasta al pesto mediterraneo con pomodori secchi sott’olio è una scelta straordinaria. E ricordate, il segreto sta nell’equilibrio tra la freschezza, la tradizione mediterranea e quel tocco in più che trasforma ogni boccone in un’esperienza indimenticabile. Buon appetito!

Ricette primi piatti di pasta ne abbiamo? Certo che si!

4/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Risotto alla malva

Risotto alla malva, un primo piatto aromatico e...

Quale riso scegliere? Per quanto concerne il risotto alla malva vi consiglio di andare sul sicuro utilizzando il riso Carnaroli. E’ la varietà più comunemente usata per il risotto, in quanto è...

Shirataki con verdure e salsa teriyaki

Shirataki con verdure e salsa teriyaki, un piatto...

Cosa sapere sugli shirataki I protagonisti di questa ricetta sono gli shirataki, un tipo di pasta molto consumato in Giappone ma considerata una rarità dalle nostre parti. Gli shirataki si...

Gamberoni in guazzetto

Gamberoni in guazzetto, una raffinata ricetta di mare

I gamberoni, dei crostacei davvero speciali Tra gli ingredienti di spicco della ricetta del guazzetto troviamo i gamberoni. Rispetto ai gamberi propriamente detti si caratterizzano per le dimensioni...