Insalata di melone e songino: tanta freschezza

  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    20 Minuti
insalata di melone e songino

Una piccola chiccha!

L’estate è ancora più gustosa con l’ insalata di melone e songino

Se amate i piatti freschi, certamente potrete apprezzare con soddisfazione anche una buonissima insalata di melone e songino. Saporita e nutriente, rinfrescante e capace di proporre un mix di gusti diversi e unici, è anche una ricetta molto semplice e veloce da preparare: pochi ingredienti freschi e genuini per un pranzo veloce e perfetto. Si tratta di una pietanza che possiamo proporre e assaporare inoltre come un contorno sfizioso o persino come un delizioso antipasto.

Se vi piacciono i suoi ingredienti principali, questa ricetta fa proprio per voi, ma ovviamente questo non è tutto. Si tratta di una ricetta che ha tantissime altre peculiarità da non sottovalutare, che vanno ben oltre le sue proprietà organolettiche e i suoi diversi sapori uniti in un impeccabile mix. Ecco tutto quello che dovreste sapere a riguardo!

Il melone e l’insalata songino: un frutto e un ortaggio che si combinano alla perfezione

Come potrete immaginare, il melone è un frutto da non sottovalutare. Infatti, oltre alla sua bontà, ci offre anche un concentrato di vitamine ottime per favorire il benessere della pelle, della vista e il benessere del nostro corpo in generale. Come tutti i frutti “arancioni” è un valido amico dell’epidermide: ci consente di mantenerla idratata, bella, giovane, luminosa ed elastica. In più, bisogna considerare che è una grande fonte di energia, data in particolare dagli zuccheri naturali della frutta e dai minerali in esso contenuti.

L’insalata di melone e songino ci propone un potente effetto antiossidante, dato da entrambi gli ingredienti principali. Questo significa poter allontanare le malattie e mantenerci più sani e contrastare i danni dei radicali liberi e rallentare persino il naturale processo di invecchiamento cellulare.

Ovviamente, questi sono solo alcuni dei benefici apportati da questa pietanza e possiamo considerare anche tante altre proprietà terapeutiche e potenziaità molto utili per l’organismo. Infatti, un pasto così leggero e digeribile può nutrirci con numerose sostanze importanti per il corpo. Non solo, può offrirci ottimi effetti diuretici, depurativi, disintossicanti, idratanti, rimineralizzanti e protettivi, nonchè favorire il benessere del sistema nervoso e dell’apparato scheletrico. Ma questo piatto ci regala molto di più…

Nell’ insalata di melone e songino , troviamo anche altri sfiziosi ingredienti

In questa ricetta, andremo ad utilizzare anche il formaggio caprino semistagionato, perfetto per regalarci un ulteriore dose di vitamine e minerali, e un buon concentrato di proteine. Poi, utilizzaremo le olive, che doneranno sapore e ancor più nutrimento al piatto, ma persino un’ulteriore azione antiossidante. Perciò, sapendo tutte queste cose, non possiamo far altro che assaporare il nostro piatto con più gusto, non è così?

Detto questo, è decisamente il momento di passare alla preparazione della nostra insalata di melone e songino… Ne rimarrete ampiamente soddisfatti e anche i vostri ospiti vi ringrazieranno, indipendentemente dall’età! In pratica, il successo è assicurato e la vostra estate si rivelerà ancora più sfiziosa.

Questa insalata cosi come esposta va bene anche per gli intolleranti al nichel. Gli intolleranti al lattosio possono utilizzare la Feta senza lattosio al posto del caprino semistagionato.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 melone maturo
  • 300 gr. di songino
  • 1 formaggio caprino semistagionato
  • olive denocciolate
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 2 cucchiai di aceto di riso
  • q.b. sale

Procedimento

  1. Pulite il melone da buccia e semi. Tagliate a fette. Una metà delle fette dovrete tagliarla a quadratini, l’altra metà dovrete affettarla in maniera che risulti molto sottile, aiutandovi con la mandolina o con un pelapatate.




  2. Tagliate a quadretti il formaggio e conditene la metà. Stessa cosa per il melone a quadretti, qualche oliva, metà formaggio sbriciolato grossolanamente con una emulsione di olio, qualche goccia di aceto e il sale.
  3. Preparate degli “spiedini” con il melone, le olive e i quadretti di formaggio caprino.
  4. Guarnite con le fettine di melone e servite fresco.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *