Porridge di quinoa alle mandorle e bacche di goji

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    1 persona
  • Tempo Totale
    1 Ora
porridge di quinoa alle mandorle e bacche di goji con ginseng

Porridge di quinoa alle mandorle e bacche di goji con ginseng: carboidrati, antiossidanti e tanto gusto!

Una colazione salutare ed energetica con il porridge di quinoa alle mandorle e bacche di goji con ginseng

Se amate la buona cucina e nel contempo cercate una colazione speciale e nutriente, il porridge di quinoa alle mandorle e bacche di goji con ginseng è sicuramente la soluzione migliore per voi. Ricca di carboidrati, antiossidanti, omega3, vitamine e minerali, questa ricetta semplice e genuina potrà aiutarvi a mantenervi giovani, sani e pieni di vitalità.

Preparare questo porridge è semplice e veloce e, scegliendo questa colazione, le vostre giornate non saranno più le stesse, ma avrete a disposizione un carico di energia e nutrienti che vi aiuteranno a portare a termine ogni attività con il giusto vigore e a riscontrare importanti benefici per la salute nel lungo termine. Andiamo a scoprire tutte le qualità di questa ricetta.

Il porridge di quinoa alle mandorle e bacche di goji con ginseng: una colazione fuori dal comune

Unire la quinoa a tutti questi ingredienti è decisamente una buona soluzione per promuovere la nostra salute in maniera eccellente e costante. Infatti, la quinoa non è veramente un cereale, ma una pianta che gli assomiglia molto e che riesce a sostituire perfettamente questo alimento. È priva di glutine e contiene buone quantità di magnesio, potassio, fosforo, rame, ferro, manganese, zinco e selenio, ma anche di vitamina A, B1, B2, B3, B5, B6, C, E e J.

Grazie a questo alimento, il porridge di quinoa alle mandorle e bacche di goji con ginseng è una colazione ricca di proteine e fibre vegetali e, grazie ai suoi ingredienti “secondari”, si rivela anche un pasto decisamente rivitalizzante sotto diversi punti di vista. Infatti, grazie a molte ricerche è stato affermato che le bacche di goji sono ottime per rinvigorire la pelle e ringiovanire l’organismo, ma anche per rinforzare il sistema immunitario.

Queste bacche si rivelano un vero e proprio toccasana per l’organismo e, insieme al ginseng, ci regalano una sferzata di vitalità perfetta per iniziare ogni giornata con il piede giusto e per godere nel lungo termine di notevoli effetti antiossidanti, che comprendono ovviamente anche la protezione dai danni dei radicali liberi. Infine, non dobbiamo sottovalutare il potere delle mandorle.

Caffè ginseng 3 2 1024x683 Porridge di quinoa alle mandorle e bacche di goji

Gli omega3, la vitamina E e gli altri sali minerali che troviamo nel porridge di quinoa alle mandorle e bacche di goji con ginseng

Oltre ai nutrienti contenuti in quinoa, ginseng e bacche di goji, dobbiamo considerare anche le proprietà e i benefici delle mandorle. Queste ultime sono una buona fonte di vitamina E, ottima per mantenere pelle e capelli sani, e di minerali importanti per la salute di ossa, denti e sistema nervoso. Le mandorle offrono anche elevati livelli di omega3 e perciò ci aiutano a proteggere il cuore e il sistema vascolare, nonché a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. 

In poche parole, il porridge di quinoa alle mandorle e bacche di goji con ginseng si rivela una colazione sana e capace di aiutarci a rallentare il naturale processo di invecchiamento del nostro organismo, senza dimenticare che ci offre persino un magnifico connubio di sapori: tutti elementi che dovrebbero decisamente far parte di ogni nostra colazione.

Ingredienti per 1 persona

  • 40 gr quinoa
  • 300 gr latte mandorla Granarolo
  • 1 pezzo scorza arancia
  • 2 cucchiaini farina mandorle
  • 1 cucchiaino quinoa soffiata
  • 3 o 4 mandorle
  • 1 cucchiaio bacche goji
  • q.b. sale

Procedimento

  1. Versate il latte di mandorla in un tegame, sciacquate la quinoa e unite al latte.
  2. Fate cuocere a fuoco lieve per circa 30 minuti, aggiungete la scorza d’arancia e il sale, proseguite la cottura per altri 20 minuti.
  3. Allontanate dal fuoco, eliminate la scorza d’arancia, unite la farina di mandorle e mescolate bene.
  4. Versate in una ciotola, cospargete con la quinoa soffiata, le bacche di goji e le mandorle tritate grossolanamente.
  5. Servite con il caffè al ginseng.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *