bg header
logo_print

Orso di mele, una merenda simpaticissima

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

orso di mele
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 5 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (8 Recensioni)

Orso di mele: la merenda perfetta per far capire ai bambini quanto è importante mangiare sano.Come mamma e come nonna ritengo fondamentale che le nuove generazioni siano avviate fin da subito all’educazione alimentare.Non si può pensare di avere degli adulti sani se non si fa opera di diffusione della buona cultura alimentare fin dall’infanzia.Questo non significa certo dare spazio a privazioni su privazioni, perché esistono tante alternative per mangiare bene senza rinunciare al gusto e sì, anche al divertimento.

Una di queste è l’orso di mele, una merenda simpaticissima e anche semplice da preparare. Ovviamente potete divertirvi a realizzarla assieme ai vostri bimbi! Ah, è ottima pure per intolleranti al lattosio e celiaci!

Ricetta orso di mele

Preparazione orso di mele

Tagliate la mela a fette di circa 1,5 cm, poi tagliate 2 fette delle stesse dimensioni (saranno la testa ed il corpo dell’orso).

Con un tappo da olio fate due rondelle per ottenere le orecchie dell’orso.Ricavate quindi da una fetta di mela 3 rettangoli.

Prendete 2 rettangoli e usateli per le gambe dell’orso.Dal terzo rettangolo ricavate due metà per formare le gambe dell’orso.

Ricavate con il tappo dell’olio un cerchio (sarà il naso). Mettete il tutto a bagno in acqua e limone per alcuni istanti; quindi scolate, asciugate e componete l’orso su una teglia ricoperta da carta forno.

Spolverate di zucchero a velo ed infornate per 5 minuti a 180°.Una volta che la mela sarà cotta sfornate e formate gli occhi con le mandorle.

Con del cioccolato fondente fuso decorate in modo da formare le narici del naso e la bocca. Un’idea colorata da preparare con i vostri figli per un dolce (o una merenda) sana e leggera.

Ingredienti orso di mele

  • 2 mele
  • 1 spicchio di limone
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 2 mandorle
  • gr 20 cioccolato fondente

Viva le mele, amiche della prevenzione dei tumori

Come ho già ricordato, fare merenda con l’orso di mele è un vero e proprio inno alla salute. Il motivo principale è legato all’ingrediente più importante, ossia le mele.

Parlare dei benefici di questi frutti significa aprire un capitolo molto importante nel libro della buona alimentazione.

Efficaci contro i tumori, le mele contengono anche fruttosio, motivo per cui sono adatte pure ai diabetici, che per digerirle non hanno bisogno di chiamare in causa l’insulina.

Grazie alla presenza della pectina, rappresentano inoltre un’ottima soluzione depurativa, perfetta quando si tratta di liberare l’organismo da scorie che vengono assunte anche inconsapevolmente attraverso l’alimentazione quotidiana.

Proprietà delle mandorle, ottime fonti di proteine

Se le mele rappresentano una validissima alternativa quando si parla di prevenzione dei tumori e di assunzione di zuccheri sani, le mandorle costituiscono un’ottima fonte di proteine.

A renderle speciali non è solo il loro inconfondibile profumo, che è capace di aggiungere carattere a tantissime ricette, ma anche la presenza di un alto contenuto di proteine.

Il loro potere energizzante le rende efficaci in situazioni in cui è particolarmente necessario recuperare le forze.

I loro benefici non finiscono però qui! Grazie alla presenza di vitamina E sono infatti ottime alleate contro i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento dei tessuti.

Sono anche amiche della salute del cuore, in quanto contribuiscono alla riduzione del colesterolo cattivo LDL.

Ma quante proprietà benefiche ha questa merenda? C’è davvero l’imbarazzo della scelta! Per apprezzarle davvero però bisogna prepararla e portarla in tavola!

Vi assicuro che i vostri bimbi rimarranno entusiasti e che voi sarete felici per aver fatto qualcosa di buono per la loro salute, educandoli al mangiar bene in maniera a dir poco divertente! Questa ricetta è un idea dell’eclettico  Diego Bongiovanni.

Ricette per bambini ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (8 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Frittelle di ricotta e farina di patate

Frittelle di ricotta e farina di patate per...

Di cosa sa la farina di patate? Tra i protagonisti della ricetta delle frittelle di ricotta spicca la farina di patate. E’ una farina particolare e non troppo conosciuta nemmeno tra i celiaci, ma...

Sutlac

Sutlac, il budino alla crema di riso della...

Quale riso utilizzare? Quale è la varietà di riso più adatta per la ricetta del sutlac. In linea di massima dovrebbe andare bene un tipo di riso che assorbe bene i liquidi, infatti lo scopo del...

crostata banane e cioccolato

Pasta frolla senza burro, un’ottima base senza lattosio

Come preparare la pasta frolla? La pasta frolla senza burro è davvero speciale e diversa dalle altre, allo stesso tempo è anche semplice da realizzare. E’ sufficiente creare un mix secco con...