Un dessert semplice e delizioso: la torta alle mandorle

Tempo di preparazione:

Una deliziosa fetta di torta alle mandorle

Se siete degli appassionati di cucina e amate in particolare preparare i dolci fatti in casa, la ricetta della torta alle mandorle non può mancare nel vostro menù. È un dolce perfetto, semplice e nutriente, da preparare in qualsiasi occasione. Questa ricetta, grazie alla sua consistenza soffice e morbida, rappresenta un dessert unico e irresistibile, che farà venire l’acquolina in bocca a tutti i vostri invitati… ogni volta!

Questa pietanza è famosa per la sua consistenza zuccherosa e per il suo retrogusto speciale. Quando la torta alle mandorle, soffice e calda, viene servita a tavola, non ha bisogno di “convincere” nessuno: al primo sguardo, se ne innamorano tutti e al primo boccone si sente subito che si tratta di un dolce leggero, gustoso e pieno di energia. Pensate un po’… è anche veloce da preparare! Tanti motivi per provarla, non credete?

I benefici delle mandorle

La pianta delle mandorle è alta circa cinque metri e appartiene alla famiglia delle Rosaceae. Le mandorle sono ricoperte da una consistenza legnosa e sono originarie dell’Asia orientale; possono essere assaggiate fresche in primavera, mentre durante l’anno è possibile trovarle secche, ideali per preparare la torta alle mandorle. Per quanto riguarda i loro numerosi benefici, questo ingrediente si rivela ricco di nutrienti, in particolare minerali e vitamine.

Queste sostanze apportano una vasta gamma di proprietà benefiche al nostro organismo, tra le quali troviamo quelle antiinfiammatorie. Rendono la torta alle mandorle molto energetica e regalano ad essa potenzialità ottime per favorire il benessere del cuore, delle ossa e delle arterie. Le mandorle contengono inoltre buone quantità di vitamina A, E e di vitamine del gruppo B, ma anche di zinco, magnesio, potassio, ferro e calcio.

Portiamo in tavola il nutrimento della torta alle mandorle

Una fetta di questo squisito dessert, quindi, oltre a rappresentare una prelibatezza per il palato, costituisce anche una fonte di proprietà nutrizionali importantissime per l’organismo. Grazie alla sua preparazione semplice e veloce e alla sua consistenza soffice e morbida, la torta alle mandorle è adatta per ogni occasione ed è utile per lasciare i vostri amici e familiari con l’acquolina in bocca! Oltre al dessert dopo pasto, è perfetta sia per colazione che come spuntino pomeridiano.

Perciò, che ne dite di preparare la torta alle mandorle? Per la preparazione vi suggerisco di munirvi di ingredienti di qualità, ma anche di un valido sbattitore come quello della Bosch, che uso molto volentieri e con molta soddisfazione in quanto è dotato di un motore potente e di fruste resistenti ed efficienti. Un buon alleato in cucina è sempre l’ideale per preparare dolci deliziosi, sia da un punto di vista culinario che per quanto riguarda l’impatto estetico!

Ingredienti per una torta

  • 4 uova 
  • 225 gr. di mandorle intere
  • 2 cucchiai di  mandorle a lamelle per decorare
  • 180 gr. di miele
  • 1/2 cucchiaino di cardamomo in polvere
  • farina di riso e burro per lo stampo

Preparazione

Preriscaldare il forno a 160°C. Tritate le mandorle finemente. Separate i tuorli dagli albumi.Montate gli albumi a neve ferma.

In una terrina sbattete i tuorli, la farina di mandorle, il miele e il cardamomo.  Incorporare gli albumi con movimenti delicati per far si che non si smontino.

Imburrate e infarinate uno stampo da 23cm. Versate il composto e spolverate con le mandorle a lamelle

Infornate e cuocete per 30 minuti circa.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *