Farina di fieno greco: ricca di fibre e soprattutto gluten free

Farina di fieno greco ChiaraZoppei

Quando arriva la diagnosi di celiachia è bene fare attenzione all’assunzione di certi alimenti, tra cui la farina.

Per fortuna che oggi abbiamo una consapevolezza molto più ampia in merito alla cucina gluten free, e sappiamo a quali alternative fare ricorso quando abbiamo a cena un celiaco e vogliamo preparargli comunque qualcosa di succulento.

Tra le soluzioni che vengono incontro in questi casi è compresa la farina di semi di fieno greco, un fantastico ricostituente ottenuto dalla Trigonella.

Ecco come si ottiene la farina di semi di fieno greco

La farina di semi di fieno greco non è certo tra le più conosciute quando si parla del mondo delle farine e dei farinacei gluten free.

semi di fieno grecoChiaraZoppei

Per questo penso sia opportuno soffermarsi su alcune delle sue caratteristiche principali, cercando di capire per esempio come si ottiene.

La farina di fieno greco, come già specificato, deriva dai semi di una pianta nota con il nome scientifico di Trigonella foenum graecum. Fa parte della stessa famiglia della liquirizia.

Questa pianta è diffusa in tutta l’area del Mediterraneo e la farina viene ricavata dopo aver fatto essiccare i frutti all’aperto.

Proprietà della farina di semi di fieno greco: ecco le più importanti

La farina di semi di fieno greco, come già accennato, è ricca di proprietà importanti. Sia i semi sia le foglie della Trigonella sono infatti contraddistinti dalla presenza di sostanze importanti per l’organismo come le vitamine e i Sali minerali.

Nel fieno greco è possibile trovare in particolare Sali minerali come calcio, manganese e fosforo. Da non trascurare è anche la presenza di vitamine del gruppo B, in particolare di vitamina B6.

Ho già ricordato che il fieno greco è considerato un vero e proprio ricostituente. Fin dai tempi antichi è infatti utilizzato per migliorare la condizione fisica di chi attraversa un periodo di convalescenza.

I suoi benefici sono davvero tantissimi! Non dimentichiamo che contribuisce anche a favorire in maniera naturale la crescita muscolare e, cosa ancor più importante, tiene sotto controllo il colesterolo cattivo LDL, uno dei principali nemici della salute del cuore.

Mi sembra giusto specificare anche che i prodotti a base di farina di fieno greco sono molto utilizzati anche in cosmetica in quanto la farina, ottima base per preparare un cataplasma, è efficacissima contro foruncoli e ascessi!

Ma quante meraviglie si possono scoprire approfondendo la cucina gluten free?

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *