Leccalecca tutto zucchero? No, grazie meglio sano

Leccalecca di pasta fritta gluten free con glassa di confettura di mirtilli

I leccalecca di pasta fritta gluten free rappresentano un modo del tutto sano e goloso di accontentare figli e nipotini. E’ tipico dei più piccoli amare i cibi “spazzatura”, quelli che, per antonomasia, una corretta e sana alimentazione dovrebbe bandire categoricamente.

Ma, ammettiamolo, che infanzia sarebbe senza i classici dolci per bambini?

Pensiamo al leccalecca, che si fa, da secoli, emblema della gioia e della golosità. Esiste solo un’occasione per assaporarlo: la tenera età.

Privare un bimbo di questo piccolo e curioso dolce “a pallina”, da gustare lentamente, sarebbe triste, ma, d’altro canto, non sarebbe ancora più ingiusto permettergli di nutrirsi di zuccheri e coloranti di ogni genere? Il giusto compromesso c’è lo dà PURE STAGIONI. Scopriamolo.

LECCALECCA DI PASTA FRITTA RIDOTTA2 681x1024 Leccalecca tutto zucchero? No, grazie meglio sanoPURE STAGIONI, parola d’ordine: genuinità e natura

Il modo di preparare pietanze di ogni genere è sensibilmente mutato in questi ultimi anni. Complice l’intensificarsi di intolleranze di ogni tipo, specie al glutine, siamo sempre più attenti alla qualità e alla composizione degli ingredienti che utilizziamo per le nostre preparazioni fatte in casa.

Scegliere PURE STAGIONI rappresenta una garanzia di genuinità e salute per la realizzazione di impasti lievitati gluten free di ogni genere.

I leccalecca di pasta fritta gluten free rappresentano un’ottima soluzione priva di glutine. Essi sono realizzati con i prodotti PURE STAGIONI, nello specifico con farina, lievito e marmellata di prima qualità i quali, oltre ad essere del tutto naturali, attentamente selezionati e genuini, sono freschissimi e completamente privi di glutine, quindi adatti proprio a tutti.

Il fatto di essere privi di questa sostanza conferisce ai prodotti PURE STAGIONI un vantaggio non trascurabile: i più piccini, potrebbero essere celiaci senza che nessuno se ne sia accorto, loro stessi in testa.

La celiachia potrebbe non dare, inizialmente, segni preoccupanti o tangibili ed è comunque meno probabile che i più piccini, ignari di tutto e presi come sono da altre cose, non lo diano a vedere.

LECCALECCA DI PASTA FRITTA RIDOTTA6 Leccalecca tutto zucchero? No, grazie meglio sanoLeccalecca di pasta fritta gluten free: un ritorno alla genuinità del passato

Non è un caso se, per confezionare e rifinire questi straordinari leccalecca tutto salute, sia stata scelta proprio una delle marmellate PURE STAGIONI, eccellenze della frutta di stagione racchiuse in un barattolo. Quest’azienda, infatti, produce e distribuisce da anni il meglio, prodotti genuini e autentici, lavorati ad arte, con sapienza e passione, per mantenere le qualità della frutta ed esaltarne il gusto.

I leccalecca di pasta fritta gluten free vengono cosparsi, all’esterno, da un classico della tradizione, la marmellata di mirtilli. Fonte di antiossidanti, flavonoidi e vitamina C, questi piccoli frutti rappresentano dei veri e propri alleati nella nostra costante lotta contro radicali liberi ma anche influenze e malanni di stagione. Con un leccalecca così, davvero si rivive un ritorno al passato, ai tempi in cui la cura e la semplicità regalavano il meglio.

Con questa ricetta partecipo alla raccola n. 45 di Panissimo, la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra,  e Barbara, di Bread & Companatico, questo mese ospitata da Sandra di Sono io, Sandra –

pure logo oriz black Leccalecca tutto zucchero? No, grazie meglio sano

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 grammi di farina di riso
  • 130 grammi di fecola di patate
  • 50 grammi di maizena
  • 150 g. di acqua circa tiepida
  • 5 g. di lievito di birra fresco
  • 10 g. di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • Olio di semi di girasole spremuto a freddo per friggere
  • Stecchini di legno lunghi
  • Confettura di mirtilli Pure stagioni

Preparazione

Sciogliere il lievito in un bicchiere d’acqua tiepida e una punta di zucchero.

Setacciare la farina insieme allo zucchero ed impastare aggiungendo il lievito e poi l’acqua fino ad ottenere un impasto molto liquido. Lasciar riposare l’impasto coperto con la pellicola per un paio di ore circa.

Friggere le palline di pasta in abbondante olio di semi, formare le palline  prelevando l’impasto con un cucchiaino e depositarlo nell’olio aiutandosi con un altro cucchiaio.

Lasciate scolare le palline fritte sulla carta assorbente.

In un pentolino ridurre 100 g. di marmellata di mirtilli PURE STAGIONI con un goccio di acqua.

Infilare ogni pallina su uno stecchino e passarla sulla riduzione.

Condividi!

Un commento a “Leccalecca tutto zucchero? No, grazie meglio sano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *