Tutta la freschezza e la bontà della cheesecake salata con Nergi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    40 Minuti
cheesecake salata

Un’idea sfiziosa per un antipasto

Per ogni tipo di ospite e di occasione, la cheesecake salata con Nergi è la scelta giusta

Al giorno d’oggi, scegliere una ricetta come questa cheesecake salata è una soluzione sempre ottima in quanto ci sono sempre più persone che soffrono di intolleranza al glutine e/o al lattosio e di certo non è giusto che debbano limitarsi a tavola.

Pertanto, abbiamo deciso di proporvi proprio questa pietanza, deliziosa e ricca di ingredienti unici.

Infatti, dal Nergi alla ricotta Accadì, dal prosciutto crudo dolce alla radice di zenzero, ogni alimento utilizzato per la preparazione di questo piatto è gustoso e speciale.

Perciò, andiamo a conoscere gli ingredienti e a preparare questa magnifica cheesecake salata, adatta anche ai palati più raffinati.

Cheesecake salata con Nergi: gli ingredienti che fanno la differenza

Attualmente, sono sempre più numerose le persone colpite da celiachia e dall’intolleranza al lattosio. Per questo motivo, sono molte le aziende che si stanno mettendo all’opera per proporre sempre più prodotti alimentari sicuri per tutti.

Quindi, oggi non dobbiamo limitarci e possiamo preparare qualunque cosa.

Nel caso di questa cheesecake  abbiamo scelto appunto la ricotta Accadì  che è leggera, gustosa e delattosata, e il Prosciutto crudo dolce, delizioso e sicuro sia per gli intolleranti al glutine che per coloro che non digeriscono il lattosio.

Oltre a questi ingredienti, andremo ad utilizzare dei crackers senza glutine, che potranno rivelarsi molti più leggeri e digeribili.

Tra gli ingredienti che fanno la differenza troviamo anche un alimento molto particolare: il Nergi, noto anche come il kiwi siberiano o il baby kiwi.

Si tratta di un super-frutto ricco di vitamina C ed E, ovvero dei potenti antiossidanti che contrastano i danni dei radicali liberi. Pertanto, portandolo nella nostra alimentazione, possiamo contrastare l’invecchiamento cutaneo e cellulare, ma anche prevenire numerose malattie.

Il Nergi è persino una buona fonte di fibre e di minerali come il potassio, il calcio, il magnesio e il fosforo: tutte sostanze capaci di promuovere la salute dell’intestino, dei denti, delle ossa e del sistema nervoso; e in grado di elevare il nostro senso di sazietà, di favorire il corretto assorbimento di grassi e zuccheri, e di regolare la pressione sanguigna.

Come potete vedere, questa ricetta è davvero un toccasana per la salute e una soddisfazione per il palato.

Lo zenzero renderà il tutto ancora più salutare, per non parlare del magnifico retrogusto che potrà regalare alla vostra cheesecake salata. Infatti, questa radice ha un sapore unico e ci regala ottimi effetti disintossicanti e antinfiammatori.

In più, gli esperti affermano che questo alimento è anche un valido digestivo, antitumorale, antisettico, analgesico e anticoagulante.

In pratica, preparando questa cheesecake potrete conquistare tutti e regalare ad ogni vostro familiare e ospite tanta soddisfazione e tanti benefici per la salute.

Che ne dite: è il momento di iniziare a prepararla?

 

Ingredienti per 4 persone

  • 120 gr di cracker senza glutine
  • 250 gr di ricotta Accadì
  • 200 gr di Prosciutto crudo dolce Marco d’Oggiono
  • 12 Nergi
  • 2 cm di radice di zenzero
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

  1. In un frullatore sminuzzate i cracker riducendoli in briciole. Unite l’olio ai cracker sbriciolati e distribuite il composto nei bicchierini o in piccoli barattoli.



  2. Centrifugate la radice di zenzero per estrarne il succo, oppure grattugiatela e poi spremetela aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Mescolate energicamente la ricotta con una spatola, oppure setacciatela. Il formaggio deve diventare cremoso.
  3. Unite alla ricotta il succo ricavato dalla radice di zenzero e amalgamate con cura aggiungendo un pizzico di sale. Distribuite la ricotta profumata allo zenzero nei bicchierini, sopra i cracker sbriciolati.
  4. Tagliate a striscioline le fette di prosciutto crudo. Posizionatele sopra la ricotta. Tagliate a fettine i nergi e poneteli sopra il prosciutto. Conservate in frigorifero fino a dieci minuti prima di servire.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *