Acqua aromatizzata lime e zenzero

Acqua aromatizzata lime e zenzero

L’acqua aromatizzata lime e zenzero è la bevanda ideale per l’estate, e non solo a motivo del suo gusto fresco e della sua capacità dissetante: questa bevanda cela un ingrediente straordinario che è stato mistificato, a buon diritto, parecchio negli ultimi anni, lo zenzero. Il merito si deve al grande apprezzamento che questo rizoma dalle straordinarie ed inattese proprietà ha ottenuto nel nostro paese.

Questo tubero ricco di oli essenziali, originario dell’estremo Oriente, ha trovato nella nostra cucina terreno fertile nel quale attecchire. Fino a qualche anno fa il suo uso era riservato e limitato alla mera aggiunta in biscotti e dolcetti, grattugiato, esattamente come siamo soliti fare con il limone. Oggi le cose sono cambiate parecchio.

L’acqua aromatizzata lime e zenzero: l’acqua dalle straordinarie proprietà terapeutiche

E’ evidente che il largo utilizzo in cucina dello zenzero è da attribuire alle sue proprietà terapeutiche, oltre che al suo sapore, un po’ piccante per altro, ed al suo aroma tipico, per il quale, come detto, si deve l’utilizzo originario come spezia, specie in forma essiccata e polverizzata. Impossibile non menzionare la sue spiccate proprietà antinfiammatorie, antitumorali, ma altresì tonico-digestive e cardio-regolatrici.

Acqua aromatizzata lime e zenzero

L’acqua aromatizzata lime e zenzero vede l’utilizzo dello zenzero nella sua forma fresca, in fette sottili, che sprigionano tutte le proprietà di questo ingrediente un po’ insolito per la nostra cucina mediterranea. La buona presenza di vitamina E e B e la presenza di oli essenziali, oltre che di sali minerali quali magnesio, manganese, ferro, potassio, fosforo ne fanno un alimento estremamente benefico per la nostra salute.

Un aiuto concreto contro la nausea: acqua aromatizzata lime e zenzero

Lo zenzero si è fatto spazio in maniera sorprendente anche nelle diete delle gestanti. Il motivo? La sua capacità, del tutto singolare, di scongiurare ed alleviare una delle più annose problematiche di cui sono, da sempre, afflitte le donne in gravidanza: la nausea. Studi scientifici hanno dimostrato la sua reale efficacia, in tal senso, anche in caso di mal d’auto e mal di mare.

L’acqua aromatizzata lime e zenzero vede il prezioso utilizzo altresì del lime, immancabile ingrediente leader nelle acque aromatizzate, che, unitamente alla menta, rappresenta un valido alleato per la difesa delle nostre difese immunitarie, grazie alla sua azione di contrasto dei radicali liberi. Quanto al sapore, non c’è bisogno di spendere troppe parole: è difficile trovare qualcuno che non ne gradisca il suo aroma forte e rinfrescante.

Ingredienti per 1 litro di acqua aromatizzata

  • 1 litro di acqua
  • 3 lime
  • 20 gr di zenzero fresco
  • 1 ramoscello di menta

Preparazione

Versate l’acqua in una caraffa ed aggiungete i lime affettati, che precedentemente avrete lavato accuratamente.

Sbucciate lo zenzero, tagliatelo a fettine sottili ed incorporatelo nella vostra bevanda.

A questo punto mettetela in frigorifero e lasciatela riposare per 2 ore.

Trascorso il tempo necessario aggiungete la menta e servite il tutto per rinfrescarvi in una calda giornata estiva


Nota per l’intolleranza al nichel

Basso contenuto di nichel. Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione e a basso contenuto di Nichel.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e agli intolleranti al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml


TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti