Spaghetto quadrato integrale con nastri di verdure

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    30 Minuti
Spaghetto quadrato integrale

Semplicità e gusto in un solo piatto

Spaghetto quadrato integrale con nastri di verdure al sesamo. La pasta integrale è buona e fa bene. E’ la realtà, pur detta in parole molto semplici. Sempre più esperti consigliano di introdurre la pasta integrale nella nostra alimentazione. Magari alternandola a quella tradizionale, in modo da fornire al nostro organismo e in particolare ai nostri sensi un’equilibrata alternanza di sapori.

La pasta integrale è indicata per coloro che intendono perdere peso. Certo da sola non basta. Per dimagrire è necessario anzitutto condurre una vita per quanto possibile regolare e un’alimentazione sana, priva di eccessi.

Il controllo del peso trova nella pasta integrale un alleato importante proprio perché si tratta di un alimento che contiene un buon numero di carboidrati complessi e fibra. In particolare quest’ultimo elemento è fondamentale perché la fibra conferisce una maggiore sensazione di sazietà e rallenta l’assorbimento dei carboidrati.

Il passaggio cruciale è che consumando pasta integrale la glicemia non si abbassa rapidamente e dunque l’organismo non ha la necessità di produrre maggiori quantità di insulina, quindi viene meno la sensazione di doversi ancora cibare. Va detto inoltre che la diminuzione di insulina nel sangue determina anche una riduzione dello stimolo a trasformare i carboidrati in riserve di grasso.

In sostanza è risaputo che i picchi di insulina favoriscano l’accumulo di grasso corporeo: succede quindi che il grasso in eccesso possa andare a depositarsi in specifiche parti del nostro corpo, come addome e braccia oppure seno se parliamo delle donne.

La possibilità di perdere peso o comunque di controllarlo, come abbiamo già detto può essere in parte ricondotta anche alla notevole presenza di fibre nella pasta integrale. E le fibre come è noto a tutti risultano benefiche per l’intestino e dunque agevolano lo smaltimento delle cosiddette scorie.

Per chi sta affrontando una dieta la pasta integrale rappresenta un alimento ideale per assorbire le giuste calorie senza appesantire troppo il nostro organismo. E poi va sempre considerato il fattore gusto. Alternare i diversi tipi di pasta, quella per così dire tradizionale e quella integrale, consente di ampliare i nostri orizzonti e diversificare il menu sempre restando all’interno dei confini dell’appassionante e genuino mondo della pasta italiana e di qualità.

Spaghetto quadrato integrale con nastri di verdure per tutti!!!!!

 

 

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g Spaghetti Quadrati integrali La Molisana oppure 320 g di Spaghetti Gluten Free
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 gambo sedano
  • 1 spicchio aglio
  • 1 manciata semi di sesamo
  • 1 cucchiaio olio di sesamo
  • 1 cucchiaio olio extra vergine d'oliva

Procedimento

  1. Lavate la verdura e asciugatela. Con un coltello raschiate la parte esterna della carota.Eliminate i filamenti dalla gamba di sedano.Procedete, utilizzando il pelapatate, a ricavare dei nastri dalle verdure.Immergete i nastri ottenuti in una terrina con acqua e ghiaccio, e lasciateli riposare per una decina di minuti.
  2. Lessate la pasta in abbondante acqua salata. Mentre gli spaghetti giungeranno a cottura, scolate le verdure e saltatele in un wok con l’olio evo e lo spicchio di aglio. Le verdure devono cuocersi, rimanendo comunque abbastanza croccanti e consistenti. In una piccola padella fate tostare i semi di sesamo.
  3. Scolate gli spaghetti e aggiungeteli alle verdure. Unite l’olio di sesamo e saltate per un minuto, in modo da amalgamare bene i sapori.

    Impiattate e ultimate spargendo i semi di sesamo tostato sulla pasta.

Condividi!

Un commento a “Spaghetto quadrato integrale con nastri di verdure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *