Cous cous con pesto, pomodorini e mozzarella

Cous Cous con pesto pomodorini e mozzarella

Oggi vi voglio dare qualche consiglio al proposito con una ricetta davvero speciale, ossia il Cous Cous con pesto, pomodorini e mozzarella Cosa c’è di meglio di un piatto unico completo, perfetto da consumare quando si ha poco tempo per cucinare e non si vuole rinunciare al gusto?

Vi siete mai soffermati a pensare alle numerose proprietà del Cous Cous, un alimento che arriva sulle nostre tavole dalla trazione berbera? Forse è davvero il caso di farlo viste le numerose volte che ci capita di mangiarlo, spesso senza pensare a quanto bene possa farci.

Iniziamo quindi con il ricordare che il cous cous è un alimento ricco di fibre, aspetto fondamentale quando si parla di disintossicazione dell’intestino e di controllo del peso soprattutto.

Un’altra caratteristica che lo rende importante per l’alimentazione è il fatto di essere povero di grassi e molto digeribile. Grazie alla capacità di assorbire tanta acqua, il cous cous è particolarmente indicato per chi vuole dimagrire e ha bisogno di assumere alimenti particolarmente sazianti come nella nostra ricetta di Cous Cous con pesto.

La presenza della semola gli conferisce un valore energetico molto elevato, essenziale per andare avanti nel corso di una giornata in maniera equilibrata.

Dovete provare a preparare questo piatto!

Il pomodoro è considerato a livello botanico un frutto. Versatilissimo in cucina, può essere considerato un alimento dalle numerose proprietà benefiche per l’organismo. Quali sono le più importanti? Inizio con il ricordare il basso contenuto di calorie – in 100 grammi di pomodori freschi generalmente ce ne sono meno di venti – e il valore preventivo contro le patologie cardiache.

Un’altra caratteristica importante dei pomodori riguarda la presenza di vitamina C, sostanza fondamentale per l’efficienza del sistema immunitario, e di licopene, che riveste un ruolo cardine nel controllo dei processi antiossidanti essenziali per la salute dei nostri tessuti.

Dimagrante, disintossicante, efficace a livello preventivo contro il cancro allo stomaco e alla prostata: tutto questo e molto altro è il pomodoro, un ingrediente che è parte integrante della nostra cultura alimentare e che qui propongono con un abbinamento classico ma sempre gradevole, ossia quello con la mozzarella.

Perfetto per un pranzo durante le prime giornate di caldo, questo cous cous con pesto non vi deluderà e, in caso dobbiate organizzare una cena veloce, lascerà i vostri ospiti a bocca aperta, ve lo assicuro.

Adesso dovete solo prepararlo – con il cous cous precotto vi ci vorrà molto meno tempo – e servirlo in tavola con tutti i suoi colori e profumi!

Ed ecco la ricetta del Cous Cous con pesto, pomodorini e mozzarella .

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di Cous Cous
  • 15 pomodorini
  • 3 cucchiaio di pesto alla salvia
  • 8 bocconcini di mozzarella 
  • 400 ml brodo vegetale
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaio di buccia di limone bio grattugiata
  • q.b. pepe

Preparazione:

Diluite il pesto nel brodo vegetale bollente. Mettete il couscous in una terrina e versate sopra il brodo vegetale bollente. Coprite con un coperchio e, dopo sei minuti, sgranate il couscous con una forchetta.

Unite i pomodorini a spicchietti e la mozzarella a dadini, quindi servite in tavola spolverizzando con pepe, prezzemolo e buccia di limone bio grattugiata.

5/5 (368 Recensioni)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Corzetti con porcini

Corzetti con porcini, un primo rustico e raffinato

Corzetti con porcini, un primo ricco ma leggero I corzetti con porcini sono un primo piatto che riconcilia con la più antica tradizione italiana, infatti sono realizzati con ingredienti semplici,...

Minestrone con finocchi e cavolfiore

Minestrone con finocchi e cavolfiore, un primo leggero

Minestrone con finocchi e cavolfiore, quando un piatto classico è anche buono Il minestrone con finocchi e cavolfiore è un primo tradizionale, ossia la classica ricetta semplice da realizzare e in...

Mafalde con camembert e broccoletti

Mafalde con camembert e broccoletti, un primo cremoso

Mafalde con camembert e broccoletti, il segreto è nella pasta Le mafalde con camembert e broccoletti sono una splendida idea per un primo piatto fuori dall’ordinario, che coniuga gusto e...

Zuppa thai con pollo e cocco

Zuppa thai con pollo e cocco, una delizia...

Zuppa thai con pollo e cocco, in diretta dalla cucina thailandese. La zuppa thai con pollo e latte di cocco (Tom Kha Gai ) è un primo piatto dalla texture vellutata, dal gusto complesso ma adatto a...

Crema di patate e cavolfiori

Crema di patate e cavolfiori, piatto elegante e...

Crema di patate e cavolfiori, un primo tra il rustico e il gourmet La crema di patate e cavolfiori è un primo piatto molto particolare. Lo si può notare dalla lista degli ingredienti, che propone...

Zuppa di broccoli con latte di cocco

Zuppa di broccoli con latte di cocco, un...

Zuppa di broccoli con latte di cocco, un primo vellutato La zuppa di broccoli con latte di cocco e semi di zucca è un primo piatto molto apprezzato, nonché una rivisitazione della classica zuppa...

11-04-2016
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti