Biscottini alle Mandorle: un dolce semplice e sano

biscottini alle mandorle

Biscottini alle Mandorle: un dolce semplice e sano. Avete bisogno di una buona colazione o di una merenda sana da proporre ai vostri figli o semplicemente di un dessert da offrire ai vostri amici che passano da voi per un tè o che avete invitato per una cena?

Qualunque sia la vostra idea, sappiate che i biscottini alle mandorle fatti in casa sono buoni, salutari e garantiscono un’ottima dose di energia, soprattutto se consumati a colazione, ovvero il pasto più importante delle nostre giornate.

I biscottini alle mandorle sono l’ideale sia accompagnati da un buon bicchiere di latte (anche di soia o riso, per coloro che sono intolleranti al lattosio o che desiderano restare leggeri) o con una bella tazza di tè, di qualunque tipo o gusto.

Tuttavia, come abbiamo detto, non si tratta solo di bontà: i biscottini alle mandorle sono anche salutari. Ecco il perché.

Ingredienti sani per i biscottini alle mandorle

Innanzitutto, dobbiamo sempre considerare che gli alimenti preparati in casa, sono sempre più leggeri e digeribili rispetto a quelli industriali. Naturalmente, questo è dovuto molto al fatto che siamo noi a prepararli e che quindi non andremo ad aggiungere conservanti o riempitivi.

Questo ci consente non solo di mangiare con più tranquillità, ma anche di avere meno problemi di digestione e/o di sostituire o aggiungere qualche ingrediente.

Tuttavia, ciò che non dobbiamo sottovalutare sono i benefici derivati dal consumo delle mandorle. Infatti, anche se in questa ricetta andrete ad utilizzare la farina ricavata da questo alimento, sappiate che potrete lo stesso godere delle loro proprietà.

A questo proposito, è utile sapere che le mandorle sono ricche soprattutto di fibre, proteine vegetali, vitamina E, manganese e magnesio.

Pertanto, si tratta di un cibo energico che, se mangiato con frequenza (ma comunque moderazione), può aiutare a regolarizzare le funzioni dell’intestino e, grazie alla vitamina E, a salvaguardare la salute della nostra pelle. Le mandorle sono anche un’ottima fonte di Omega-3, ovvero degli acidi grassi essenziali per il benessere del nostro organismo.

La Cannella: una spezia speciale!

Un altro ingrediente da non sottovalutare è la cannella. Questa sfiziosa spezia è in grado di donare un particolare sapore ai nostri dolci, ma si rivela anche favolosa per la nostra salute. La cannella è stata utilizzata fin dai tempi dell’antico Egitto ed era considerata rara e preziosa.

Con il passare dei secoli è stata introdotta in numerose ricette, sia per quanto riguarda i piatti salati che per i dolci e le bevande.

Questa spezia è stata anche sottoposta a numerosi studi, che hanno riportato risultati eccezionali. In primo luogo, sappiate che la cannella è utile per aiutare coloro che soffrono di diabete, in quanto svolge un ruolo importante nel controllo e nella gestione degli zuccheri nel sangue.

Inoltre, è stato riscontrato che è ricca di antiossidanti, ha proprietà anti-infiammatorie, aiuta l’organismo nella riparazione dei tessuti, può ridurre il rischio di malattie cardiache e abbassare i livelli di colesterolo totale, può avere effetti benefici sulle malattie neurodegenerative e può aiutare a prevenire il cancro.

In poche parole, questi biscottini alle mandorle possono rivelarsi davvero un toccasana per la nostra salute, anche se ovviamente vanno consumati con moderazione. Pertanto, ecco gli ingredienti e le istruzioni per prepararli.

Ingredienti per 4 persone

  • 5 albumi
  • 450 gr. farina
  • 350 gr. zucchero a velo
  • 1 cucchiaino vaniglia in polvere
  • un pizzico di cannella
  • q.b. farina di riso

Preparazione

In una ciotola versate gli albumi, aggiungete un pizzico di sale e con la frusta montateli a neve ben soda.

Aggiunte poi la farina di mandorle, la vaniglia, la cannella e lo zucchero a velo. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e mettete il composto a riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo indicato aggiungete un po’ di farina, lavorate l’impasto e dategli la forma di un piccolo cilindro che tagliate a rondelle.

Disponete i biscotti su di una teglia rivestita con l’apposita carta; metteteli a cuocere in forno già caldo a 150° per 20 minuti circa.

Una volta raffreddati, i biscottini alla mandorla saranno pronti per essere gustati.

5/5 (433 Recensioni)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Torta con pastinaca e nocciole

Torta con pastinaca e nocciole, un dessert singolare

Torta con pastinaca e nocciole, una singolare lista di ingredienti La torta con pastinaca e nocciole è un dessert dal gusto speciale in quanto particolari sono gli ingredienti con cui è...

Semifreddo allo zabaione

Semifreddo allo zabaione, un dolce d’alta pasticceria

Semifreddo allo zabaione, bello da vedere e buono da gustare Il semifreddo allo zabaione è frutto di un’idea creativa e simpatica. Si tratta, infatti, di unire un prodotto per sua stessa natura...

Pancake senza farina con banana

Pancake proteici con banana per una colazione sana

Pancake proteici con banana e cocco, un dolce dietetico Il pancake proteici con banana e cocco è l’ideale per una merenda o una colazione a bassissimo contenuto di carboidrati. Come suggerisce il...

Cookies con farina di cladodi

Cookies con farina di cladodi, dei biscotti davvero...

Cookies con farina di cladodi, dei dolcetti inediti I cookies con farina di cladodi sono dei biscotti speciali, realizzati con una farina innovativa, che solo di recente ha fatto la sua comparsa nel...

Crema pasticcera al matcha

Crema pasticcera al matcha, una variante dal sapore...

Crema pasticcera al matcha, un’idea per stupire La crema pasticcera al matcha è una variante dal sapore particolare e dall’impatto visivo importante. Come potete vedere dalla foto è di colore...

Bavarese di cachi e melagrana

Bavarese di cachi e melagrana, una variante fruttata

Bavarese di cachi e melagrana, perché è così particolare? La bavarese di cachi e melagrana è una variante molto particolare della classica bavarese. Come suggerisce il nome, si differenzia per...

14-04-2016
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti