Biscottini alle Mandorle: un dolce semplice e sano

biscottini alle mandorle
Stampa

Biscottini alle Mandorle: un dolce semplice e sano. Avete bisogno di una buona colazione o di una merenda sana da proporre ai vostri figli o semplicemente di un dessert da offrire ai vostri amici che passano da voi per un tè o che avete invitato per una cena?

Qualunque sia la vostra idea, sappiate che i biscottini alle mandorle fatti in casa sono buoni, salutari e garantiscono un’ottima dose di energia, soprattutto se consumati a colazione, ovvero il pasto più importante delle nostre giornate.

I biscottini alle mandorle sono l’ideale sia accompagnati da un buon bicchiere di latte (anche di soia o riso, per coloro che sono intolleranti al lattosio o che desiderano restare leggeri) o con una bella tazza di tè, di qualunque tipo o gusto.

Tuttavia, come abbiamo detto, non si tratta solo di bontà: i biscottini alle mandorle sono anche salutari. Ecco il perché.

Ingredienti sani per i biscottini alle mandorle

Innanzitutto, dobbiamo sempre considerare che gli alimenti preparati in casa, sono sempre più leggeri e digeribili rispetto a quelli industriali. Naturalmente, questo è dovuto molto al fatto che siamo noi a prepararli e che quindi non andremo ad aggiungere conservanti o riempitivi.

Questo ci consente non solo di mangiare con più tranquillità, ma anche di avere meno problemi di digestione e/o di sostituire o aggiungere qualche ingrediente.

Tuttavia, ciò che non dobbiamo sottovalutare sono i benefici derivati dal consumo delle mandorle. Infatti, anche se in questa ricetta andrete ad utilizzare la farina ricavata da questo alimento, sappiate che potrete lo stesso godere delle loro proprietà.

A questo proposito, è utile sapere che le mandorle sono ricche soprattutto di fibre, proteine vegetali, vitamina E, manganese e magnesio.

Pertanto, si tratta di un cibo energico che, se mangiato con frequenza (ma comunque moderazione), può aiutare a regolarizzare le funzioni dell’intestino e, grazie alla vitamina E, a salvaguardare la salute della nostra pelle. Le mandorle sono anche un’ottima fonte di Omega-3, ovvero degli acidi grassi essenziali per il benessere del nostro organismo.

La Cannella: una spezia speciale!

Un altro ingrediente da non sottovalutare è la cannella. Questa sfiziosa spezia è in grado di donare un particolare sapore ai nostri dolci, ma si rivela anche favolosa per la nostra salute. La cannella è stata utilizzata fin dai tempi dell’antico Egitto ed era considerata rara e preziosa.

Con il passare dei secoli è stata introdotta in numerose ricette, sia per quanto riguarda i piatti salati che per i dolci e le bevande.

Questa spezia è stata anche sottoposta a numerosi studi, che hanno riportato risultati eccezionali. In primo luogo, sappiate che la cannella è utile per aiutare coloro che soffrono di diabete, in quanto svolge un ruolo importante nel controllo e nella gestione degli zuccheri nel sangue.

Inoltre, è stato riscontrato che è ricca di antiossidanti, ha proprietà anti-infiammatorie, aiuta l’organismo nella riparazione dei tessuti, può ridurre il rischio di malattie cardiache e abbassare i livelli di colesterolo totale, può avere effetti benefici sulle malattie neurodegenerative e può aiutare a prevenire il cancro.

In poche parole, questi biscottini alle mandorle possono rivelarsi davvero un toccasana per la nostra salute, anche se ovviamente vanno consumati con moderazione. Pertanto, ecco gli ingredienti e le istruzioni per prepararli.

Ingredienti per 4 persone

  • 5 albumi
  • 450 gr. farina
  • 350 gr. zucchero a velo
  • 1 cucchiaino vaniglia in polvere
  • un pizzico di cannella
  • q.b. farina di riso

Preparazione

In una ciotola versate gli albumi, aggiungete un pizzico di sale e con la frusta montateli a neve ben soda.

Aggiunte poi la farina di mandorle, la vaniglia, la cannella e lo zucchero a velo. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e mettete il composto a riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo indicato aggiungete un po’ di farina, lavorate l’impasto e dategli la forma di un piccolo cilindro che tagliate a rondelle.

Disponete i biscotti su di una teglia rivestita con l’apposita carta; metteteli a cuocere in forno già caldo a 150° per 20 minuti circa.

Una volta raffreddati, i biscottini alla mandorla saranno pronti per essere gustati.

CONDIVIDI SU

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: senza lattosio. E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.


14-04-2016
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo aka Nonnapaperina. Questo spazio nato è per caso 2004 come una sorta di diario che utilizzavo per condividere una passione. Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: una diagnosi inaspettata che mi ha fatto patire mezza vita. La colpa era sempre lo stress. Mi sono sentita completamente persa e in rete le notizie non erano sempre di aiuto. Non mi sono scoraggiata e ho cercato di trovare una soluzione! Dare un’informazione corretta. Ma da sola non potevo farcela!

Cosi nel 2012 ho fondato l’Ass.Il Mondo delle Intolleranze APS, di cui sono oggi il Presidente. Ad oggi siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone, chef, aziende e medici. Abbiamo un comitato scientifico formato da professionisti e un gruppo di lavoro incredibile. Ognuno di noi ha un suo ruolo e tutti gli aspetti vengono vagliati con cura. Vogliamo dare un’informazione corretta e responsabile e siamo a disposizione dei nostri utenti.

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

lemon posset

Lemon posset, il dessert buono come un cocktail

Lemon posset, una gradevole alternativa al sorbetto Il lemon posset è un dessert di origine anglosassone, anzi nel Regno Unito è una specie di istituzione, e viene servito in quasi tutti i...

Cheesecake con le ciliegie

Cheesecake con le ciliegie, un dolce anglosassone

Cheesecake senza cottura con le ciliegie, un dessert perfetto La cheesecake con le ciliegie è una variante leggermente diversa dalle classiche cheesecake. All’apparenza rispetta tutti i canoni...

Torta soffice con mele e noci

Torta soffice con mele e noci, un dolce...

Torta soffice con mele e noci, un dolce facile da preparare La torta soffice con mele e noci è un dolce davvero squisito, in grado di farvi fare bella figura con i commensali o allietare i momenti...

Torta di ciliegie con acqua

Torta di ciliegie con acqua, una ricetta estiva...

Torta di ciliegie con acqua, un dolce facile da preparare La torta di ciliegie con acqua conquista per la sua consistenza molto leggera e soffice, per il bell’aspetto con cui si presenta e per la...

Torta di mele ai fiori di sambuco

Torta di mele ai fiori di sambuco, una...

Torta di mele ai fiori di sambuco, una ricetta perfetta La torta di mele ai fiori di sambuco è una variante che migliora e perfeziona le caratteristiche della torta di mele originale. Ad alcuni...

Panna cotta ai fiori di sambuco

Panna cotta ai fiori di sambuco, un dessert...

Panna cotta ai fiori di sambuco, un delizioso dessert La panna cotta ai fiori di sambuco è un dessert fuori dal comune, saporito, profumato e bello da vedere, proprio come si addice ad un dessert....

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti