Cupcakes riso e cocco: i minidolcetti gluten free

  • Porzioni per
    10/12 cupcakes
  • Tempo di Preparazione
    25 Minuti
  • Tempo di Cottura
    20 Minuti
  • Tempo Totale
    45 Minuti
cupcakes riso e cocco

Golosi e adatti a chi soffre di intolleranza al glutine e lattosio.

Cupcakes riso e cocco: i minidolcetti gluten free dal sapore d’oriente. Ammettiamolo, in fatto di dolci gli americani vanno alla grande.Non è un caso che noi italiani abbiamo sperimentato in cucina la preparazione di dolcetti tipici dei paesi anglosassoni, con ottimi risultati, per altro, in termini di gradimento da parte di grandi e piccini.

Cookies con gocce di cioccolato e muffin ne rappresentano un valido esempio, con la loro croccantezza e morbidezza rispettivamente.

Ma, non da meno sono i cupcakes, la cui preparazione impazza tra il pubblico delle donne di qualsiasi età, le quali in essi ravvisano dei veri e propri praticissimi minidolcetti che ben sostituiscono l’annosa preparazione di porzioni individuali.

Cupcakes: cosa sono e in cosa differiscono dai muffin

Golosi e morbidi, i cupcakes rappresentano delle mini-torte cotte in pirottini (di ceramica o in carta da forno) del tutto simili a quelli utilizzati per la preparazione dei muffin.

A volte, erroneamente, muffin e cupcakes vengono considerati come sinonimi afferenti lo stesso dolce. Non è così, in realtà.

In effetti c’è una significativa differenza tra i due preparati: i cupcakes sono infatti dolcetti morbidi e delicati, di consistenza molto soffice, analoga a quella del Pan di Spagna, mentre i muffin sono significativamente più pesanti e si presentano anche più grossi come dimensioni.

Cocco e riso: gli ingredienti perfetti per cupcakes supermorbidi

Cosa c’è di meglio della farina di riso per la preparazione di cupcakes morbidi e soffici?

In effetti essa, per sua natura, si rivela eccellente sostituto della farina comune, rendendo ideale il consumo di questi dolcetti anche da parte dei celiaci.

Ricca di vitamina B ed utile anche sotto l’aspetto della cosmesi naturale, in quanto irrinunciabile miniera di vitamina E, la farina di riso si rivela straordinaria anche e soprattutto per via dei suoi straordinari effetti a beneficio del tratto gastrointestinale.

Cosa dire poi della farina di cocco, super-alimento divenuto beniamino della nutrizione olistica, e che si è rivelato eccellente sotto l’aspetto della perdita di peso, nonché straordinario per la salute del cuore, per i problemi di allergia, per la lotta contro il diabete e per contrastare alcune forme di allergia.

Per tutti coloro che vogliano dedicarsi alla preparazione di questi minidolcetti adatti a tutti, ecco riportata di seguito la ricetta, quindi ingredienti ed annessa preparazione.

Oggi ho ricevuto un regalo prezioso. Un pacco da Granarolo con alcuni fra i miei prodotti preferiti e non solo…che posso mangiare in tutta sicurezza. E potete immaginare come sono contenta quando posso mangiare in tutta sicurezza… chi è intollerante al lattosio puo’ capirmi. Questi cupcakes vanno bene anche per gli ha problemi di nichel basta sostituire con il latte di coccolo e vanno bene anche per chi ha problemi di glutine.

Cosa vuoi di più dalla vita??? Un prodotto della nuova linea Granarolo!

Ingredienti per 10/12 cupcakes

  • 150 gr. farina di riso finissima
  • 120 gr. zucchero di cocco
  • 2 cucchiai miele
  • 1 mela
  • 2 uova
  • 100 gr. burro chiarificato
  • 1 cucchiaio bicarbonato di sodio
  • 50 ml latte di nocciola Granarolo

Procedimento

  1. Preriscaldate il forno a 200 gradi. Sciogliete il burro a bagnomaria. Sbucciate la mela, tagliate a metà e levate il torsolo e grattuggiatela. Sbattete le uova.
  2. Riunite in una terrina le uova, lo zucchero. e il miele e amalgamate bene il tutto prima di incorporare il burro,  la farina e il bicarbonato. Continuate a mescolare e aggiungete  la mela e il latte.
  3. Versate l'impasto negli stampini antiaderenti o in quelli al silicone e infornate per  circa 20 minuti.

Condividi!

4 commenti a “Cupcakes riso e cocco: i minidolcetti gluten free

    1. Tiziana Colombo Autore articolo

      Salve certo che puo’ provare, poi mi dica il risultato. Puo’ utilizzare il burro chiarificato se ha problemi di lattosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *