Volete preparare delle Frittelle di farina di castagne

Frittelle di farina di castagne
Stampa

Volete preparare delle Frittelle di farina di castagne ? Questa è una delle ricette che provengono dalla parte toscana della mia famiglia. La farina di castagne è un ingrediente usato spesso e in modo diverso in famiglia.  Queste frittelle allietavano i nostri pomeriggi autunnali.

La farina di castagne è una farina senza glutine, molto nutriente e saporita, ideale per preparare ricette sane e gluten free, sia dolci che salate.

Non tutte le farine di castagne che trovate al supermercato, però, sono garantite senza tracce di glutine: infatti, spesso le castagne secche vengono macinate in ambienti “contaminati”, insieme a farine di cereali contenenti glutine.

La farina di castagne è un particolare farina dal colore leggermente scuro derivante dalla lavorazione di castagne precedentemente essiccate. Negli ultimi anni la sua fama e il suo utilizzo sono molto cresciuti grazie al suo gusto particolare e la sua naturale mancanza di glutine che la rende perfetta per preparazioni sia dolci che salate e adatte anche a chi è allergico o intollerante al glutine.

Ricetta di Antonella Eberlin

Ed ecco la ricetta delle Frittelle di farina di castagne

Ingredienti per 2 persone

250 g farina di castagne
1 tazza latte
20 gr. di uvetta sultanina
25 gr. di pinoli
1 pizzico sale fino
15 aghi rosmarino
1 lt olio di arachidi per friggere

Preparazione

Versa la farina di castagne in una ciotola

Aggiungi il latte a filo, mescolando in modo da ottenere un composto omogeneo e senza grumi

Aggiungi l’uvetta precedentemente ammollata in acqua e strizzata e i pinoli e qualche ago di rosmarino

aggiungi il sale e mescola, lascia riposare per una mezz’ora

Metti al fuoco una padella con olio di arachide, lascialo scaldare e versare una cucchiaiata alla volta di composto.

Dopo 5 minuti girare le frittelle dall’altra parte e lasciar cuocere.

Scola e lascia asciugare le frittelle, poi servile ancora calde

CONDIVIDI SU

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.


10-11-2015
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti