logo_print

Golosa intelligenza alla crema di marroni

Golosa intelligenza alla crema di marroni
Stampa
Golosa intelligenza alla crema di marroni . Il tema della 10° edizione del Congresso di Cucina d’autore di Identità Golose, edizione che precede “Expo 2015” il cui tema sarà “Nutrire il Pianeta”  per volontà del suo ideatore, il  giornalista Paolo Marchi,sarà: “Una golosa intelligenza”.
Paolo stesso ci  spiega, con molta chiarezza, la scelta del titolo:  “…perché mai come in un periodo di profonda crisi economica, serve essere intelligenti. E per intelligenza non mi riferisco alle capacità manageriali piuttosto che al fiuto nel cogliere l’attimo per introdurre qualcosa di nuovo… Tutt’altro: lo chef contemporaneo deve essere intelligente nel coniugare sapori, costi, gusti e piacere fisico del cliente perché dovrebbe ormai essere chiaro che un pasto non termina con l’ultimo boccone, ma con la digestione.”

Golosa intelligenza alla crema di marroni

E ad un titolo così importante, che suscita interesse e curiosità,  sicuramente faranno seguito numerosi dibattiti.

Ma a proposito di “golosa intelligenza” vi voglio segnalare a dal 9 all’11 Febbraio a questo importante congresso saremo presenti anche noi de “Il mondo delle intolleranze” . Saremo a disposizione di tutti e risponderemo alle vostre domande.

E’ ormai assodato che le intolleranze alimentari sono in notevole aumento, e il parlarne oltre che essere un valido aiuto per approfondirne  la conoscenza,  aiuta a  capire come affrontarle.

Un esempio pratico è il dessert che vi propongo oggi: per prepararlo ho utilizzato dei prodotti garantiti senza lattosio ne è uscito un dolce veramente ottimo, che accontenta tutti e  che nulla ha da invidiare ad un suo simile preparato con prodotti “tradizionali” .

E anche questa non è “Golosa intelligenza”??? Essere intolleranti al giorno d’oggi non è un più un problema!!!!!

Ingredienti per 6 persone

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 450 g di crema di marroni
  • 120 gr. di biscotti di riso
  • 130 g di burro chiarificato
  • scorza di arancia grattugiata
  • 1/2 bicchierino di caffè
  • cacao amaro

Preparazione

Fate fondere a bagnomaria il cioccolato spezzettato e unite il burro anch’esso  tagliato a dadini e  mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando tutto non sarà ben amalgamato.Trasferite in una terrina e unite i biscotti sbriciolati, la crema di marroni, il caffè e la scorza d’arancia grattugiata fine.
Foderate con la pellicola trasparente uno stampo rettangolare o  quadrato e versatevi il composto: livellatelo con una spatola inumidita d’acqua e fatelo riposare in frigorifero per almeno 12 ore.
Al momento di servire, sfornate il dolce, spolverizzatelo di cacao amaro passato al setaccio e guarnite a piacere. Servite il dolce tagliato a fettine.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


17-01-2014
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti