Gnocchi di zucchine

Tempo di preparazione:

Rimedio jolly per la medicina ayurvedica, la cannella è davvero una spezia dalle mille virtù ed è un ingrediente chiave di molti piatti.

Recenti ricerche statunitensi hanno scoperto che un cucchiaino da tè di cannella al giorno, nelle persone affette da diabete, è in grado di ridurre la quantità di zuccheri nel sangue, e che l’MHCp, un polifenolo contenuto nella spezia, riuscirebbe a mimare l’azione dell’insulina.

Ma non è tutto, perché la cannella ha anche virtù battericide, digestive e diuretiche: ne basta un pizzico su frullati e macedonie di fine estate per prevenire e ridurre gli edemi a mani, piedi e gambe. E il suo aroma dolce ti fa evitare lo zucchero. Aggiunto al mio impasto ha dato un sapore molto particolare ed apprezzato da tutti a tavola.

Ingredienti per 6 persone

  • 600 gr di zucchine
  • 300 gr di farina
  • 30 gr di prosciutto cotto senza lattosio
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano 48 mesi grattugiato
  • 30 gr di ricotta senza lattosio grattugiata
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

Portate a bollore un litro di acqua salata, lavate le zucchine e lessatele, lasciandone qualcuna al dente. Scolatele, spuntatele e tagliatele a metà per lungo.

Fatele asciugare su carta da cucina, premendole con altri fogli. Passatele al passaverdura, rimettete la purea sul fuoco e, mescolando, fate asciugare bene.

Versate il composto in una zuppiera, aggiungete l’uovo, la cannella e 2 cucchiai di parmigiano grattugiato. Salate e mescolate con un cucchiaio di legno per amalgamare gli ingredienti, aggiungete poi la farina, poco alla volta e continuando a mescolare. L’impasto dovrà risultare abbastanza sodo. Se non lo fosse, aggiungete ancora parmigiano grattugiato oppure della farina.

Scaldate il forno a 150°. Stufate il prosciutto cotto in una padella antiaderente con un goccio di acqua e un cucchiaio di olio. Mettete la teglia nel forno caldo, ma spento.

Portate a bollore 3 litri di acqua salata, prelevate, a cucchiaiate, l’impasto di zucchine e versatelo nell’acqua bollente. Proseguite fino ad esaurimento dell’impasto e scolate gli gnocchi con un mestolo forato man mano che vengono a galla.

Metteteli nella teglia tenuta in caldo, conditeli con l’olio e il parmigiano grattugiato rimasti.

Completate con la ricotta grattugiata, mescolate bene e servite subito.

Condividi!

2 commenti a “Gnocchi di zucchine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *