Anelli di totano su crema di zucchine: una bontà unica!

Tempo di preparazione:

Anelli di totano su crema di zucchine: un secondo sano e prelibato

Adesso è arrivato il momento di provare un secondo unico nel suo genere: gli anelli di totano su crema di zucchine. Le proprietà organolettiche del pesce sono ormai comprovate ed indiscusse. Per questo motivo, se ne raccomanda l’assunzione più volte a settimana e si tratta di un alimento che rientra in quella che ormai viene considerata la dieta più equilibrata e corretta tra quelle sponsorizzate in questi anni: la dieta mediterranea.

Anche i molluschi, come appunto il totano, dovrebbero essere parte integrante della nostra abituale alimentazione e, fra poco, scopriremo il perché. La preparazione degli anelli di totano su crema di zucchine è abbastanza semplice e veloce, e garantisce un bilanciato apporto di vitamine e nutrienti, senza per questo rinunciare al gusto. Se desiderate fare colpo sui vostri ospiti vi consiglio vivamente questa pietanza accompagnata da un buon vino bianco: 

Esso sarà in grado di esaltare le note gastronomiche del vostro piatto!

Il totano, un mollusco pieno di nutrimento

Il totano è un mollusco particolarmente apprezzato in cucina per via della sua facile preparazione e del gusto delicato che ben lo accomuna a primi e secondi piatti dal carattere ricercato. Con queste premesse, dovreste sapere inoltre che gli anelli di totano su crema di zucchine si presentano come un piatto leggero e sfizioso anche perché questo mollusco è infatti noto per le sue carni povere di grassi, ma allo stesso tempo ricche di omega 3, importanti per la funzionalità dell’apparato cardiocircolatorio.

Il totano è ricco di sostanze nutritive importanti per la salute dell’individuo, basti infatti pensare che è una fonte privilegiata di proteine nobili, di minerali come potassio, magnesio, calcio, fosforo e sodio, e di vitamina A. Per chi deve seguire una dieta ipocalorica, un buon piatto di anelli di totano su crema di zucchine è senza ombra di dubbio una scelta valida poiché, oltre ad essere povero di grassi, è ricco di fibre, ottime per il funzionamento gastrointestinale e per aumentare il senso di sazietà.

Un pasto semplice e leggero a base di anelli di totano su crema di zucchine

La zucchina viene presentata insieme agli anelli di totano sotto una diversa veste, quasi liquida questa volta, ma pur sempre conservando intatte tutte le sue qualità. Le calorie contenute in questo ortaggio sono davvero poche, in particolare per via della sua composizione prevalentemente acquosa. Queste componenti della ricetta degli anelli di totano su crema di zucchine sono dotate di valide proprietà nutrizionali, e propongono un notevole apporto di vitamina A e C, nonché di potassio.

La digeribilità di questo piatto è garantita da un connubio di alimenti semplici ma al tempo stesso gustosi, ed è quindi consigliato per le persone che soffrono spesso di lievi problemi di digestione. Con tutti i suoi ingredienti, gli anelli di totano su crema di zucchine si presentano come un pasto leggero e dotato di un sapore fantastico. Pronti/e per preparare questa pietanza e assaporarla in tutta la sua bontà?

Ed ecco quindi la ricetta degli anelli di totano su crema di zucchine

Ingredienti per 4 persone

  • 700 gr di anelli di totano;
  • il succo di 1 limone bio e la buccia grattugiata
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 650 gr di zucchine
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • qualche foglia di menta;
  • q.b. sale  e pepe

Preparazione

Lavate sotto l’acqua fredda i totani. In una padella dai bordi alti, versate 2 cucchiai di olio, uno spicchio di aglio e gli anelli di totano; insaporite con un pizzico di sale e mettete il tutto su fuoco basso.

Lasciate cuocere a tegame coperto per circa 20 minuti, unendo poca acqua. A metà cottura, versate il succo del limone e mescolate di tanto in tanto, aggiungendo poca acqua se il sughetto dovesse asciugarsi troppo.

Nel frattempo, tagliate le zucchine alla julienne, mettetele a rosolare con uno spicchio di aglio e con 2 cucchiai di olio. Portate a cottura, lasciandole leggermente croccanti.

Quando saranno pronte, toglietene 4 cucchiai e tenetele da parte per decorare; frullate le rimanenti zucchine con 5 o 6 foglie di menta e un cucchiaio di olio.

Quando gli anelli saranno morbidi, toglieteli dal fuoco e impiattate formando, con un coppapasta, una base di crema di zucchine sormontata da anelli di totano, da un cucchiaio di zucchine alla julienne e da una fogliolina di menta.

Spolverizzate infine con la buccia del limone grattugiata e servite.

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.