logo_print

Sale aromatizzato al limone, cadeau che conquista!

vasetti di sale aromatizzato al limone
Stampa

Un regalo davvero prezioso, il sale aromatizzato al limone

Siete a corto di idee originali su cosa regalare ai vostri amici e familiari questo Natale? Un suggerimento utile ve lo voglio dare io con la ricetta di oggi: i vasetti di sale aromatizzato al limone. Questo pensiero speciale sarà di sicuro apprezzato da tutti gli amanti della buona cucina e/o dai grandi estimatori del mangiare sano e saporito. Questo Natale, possiamo dedicare un dono unico alle persone a noi care, scegliendo in un certo senso di distinguerci con un regalo incredibilmente profumato che saprà dare quel tocco in più ai piatti a base di carne e a base di pesce.

Limone, i benefici per la nostra salute

Il limone ha una forte virtù antibatterica e depurante e se è assunto nelle giuste dosi, aiuta a migliorare le difese immunitarie in modo sicuramente naturale. Sono in molti a utilizzare i limoni per purificare l’organismo e migliorare la ritenzione idrica, ma si tratta di un preparato talmente versatile che può essere impiegato anche in pasticceria per creare composizioni e dolci dal sapore speciale, ma non meno interessanti da proporre nelle occasioni più speciali. Nel caso del sale aromatizzato al limone, potrete divertirvi a impreziosire il sapore di carni e pesci, aumentandone l’appetibilità.

vasetti di sale aromatizzato al limone

Senza glutine e senza lattosio, il dono ideale per tutti

Sia che decidiate di regalare tutti i vasetti di sale aromatizzato al limone ad amici e parenti, sia che pensiate di tenerne una scorta anche per voi, dovete ricordare che questa spezia aromatizzata al limone è il regalo perfetto per tutti, intolleranti al glutine inclusi. Facile da preparare e dai numerosi usi, questa spezia aromatizzata al limone rappresenta il condimento ideale per esaltare la sapidità degli alimenti, come ad esempio le insalate fresche e la carne di pollo. Ora, non ci resta che passare in rassegna gli ingredienti e la preparazione di questi originali vasetti di sale aromatizzato al limone.

Ed ecco come preparare i vasetti di sale aromatizzato al limone

Ingredienti per due-tre vasetti di sale profumato al limone:

  • 300 gr sale grosso integrale
  • 1 rametto di rosmarino
  • un limone bio
  • una foglia di alloro piccola
  • 1 cucchiaino di pepi misti

Preparazione

Lavate bene il limone, asciugatelo e con un pelapatate prelevatene la scorza, solo la parte gialla.

Mettete il sale grosso integrale in un robot abbastanza potente, unite la scorza del limone fatta a pezzetti, i pepi misti, le foglioline del rametto di rosmarino ben lavato ed asciugato anch’esso insieme alla foglia d’alloro spezzettata.

Tritate alla massima potenza, il sale deve diventare finissimo e le erbe, i pepi e la scorza si devono polverizzare insieme ad esso.

Travasate il sale ottenuto su una teglia da forno, spianatelo ben bene e mettetelo coperto con un canovaccio a seccare per una giornata intera in un luogo fresco e asciutto, mescolandolo ogni tanto con una paletta in silicone o legno.

Una volta trascorso questo tempo, disponetelo nei vasetti in vetro col tappo a vite o ermetico, ben sterilizzati in precedenza; chiudete e decorate con nastrini, bacche o rametti di pino a piacimento e, se lo desiderate, regalateli.

Buona preparazione!


Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


12-12-2018
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti