Sale alla curcuma : arricchisci i tuoi piatti con un mix di spezie

L’unione di due spezie nel sale alla curcuma

Il sale alla curcuma è un mix di spezie molto utilizzate in cucina che permette di dare ai vostri piatti un tocco di gusto in più. Questo sale aromatizzato può essere usato in cucina per dare sapore a primi e secondi piatti, in modo da combinare le proprietà di queste spezie usate fin dai tempi antichi. Il sale alla curcuma, inoltre, può essere utilizzato sia su alimenti crudi che cotti.

Provate voi stessi a utilizzare questo mix di spezie nelle vostre ricette. Oltre all’effetto salato, infatti, aggiungerete il gusto un po’ piccante della curcuma, pianta dalle mille proprietà. Utilizzate questa spezia con il latte per creare il famoso Golden Milk o per insaporire verdure e carne. Scoprite i mille usi del sale alla curcuma e i suoi numerosi benefici!

Il sale : oro bianco

Il sale è un ingrediente indispensabile nella nostra alimentazione. La storia di questo minerale va di pari passo con la storia dell’umanità. Grazie al sale, infatti, è stato possibile conservare moltissimi alimenti e creare nuove ricette, con l’opportunità di poter trasportare gli alimenti senza il rischio che andassero a male. Ciò ha permesso anche di diffondere numerosi ingredienti in tutte le parti del mondo. Motivo di apertura di nuove rotte commerciali, il sale è stato per molto tempo un simbolo di potere e di benessere economico.

Nonostante l’importanza di questo ingrediente per la conservazione e per il condimento di molti alimenti, bisogna far attenzione al suo consumo a causa del contenuto elevato di sodio. Maggior rischio di ictus o aumento della pressione arteriosa, infatti, possono essere alcuni dei pericoli legati a un uso smodato di questa spezia. Ciò non vuol dire che bisogna farne a meno ma semplicemente far attenzione al suo uso, ad esempio utilizzando altre spezie come la curcuma o scegliendo alimenti con contenuto ridotto di sale.

La curcuma : oro giallo

Denominata anche “zafferano d’India”, la curcuma è una spezia sempre più usata in Italia, grazie anche all’influenza sempre più marcata della cucina orientale. Utilizzata in India come tintura e poi come spezia, questo ingrediente viene utilizzato da secoli, spesso come sostituto del più costoso zafferano. Attualmente, viene usato per dare un tocco di sapore in più sia a piatti salati che dolci.

Il sale alla curcuma unisce le proprietà di entrambe le spezie. La curcuma, infatti, viene considerato un ingrediente dalle proprietà infinite. Oltre a insaporire i cibi, infatti, questa spezia avrebbe anche proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, così come prevede la medicina tradizionale indiana. Tuttavia, sono ancora in corso gli studi che confermino questi benefici.

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *