bg header

Sella di coniglio farcita con mascarpone alle erbe

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

sella di coniglio farcita con mascarpone alle erbe

Un piacere per il palato e non solo!

Un buon secondo a base di sella di coniglio farcita con mascarpone alle erbe su crema di zucca è un piatto che concilia la ricerca del gusto con il giusto nutrimento. La ricetta può essere proposta nelle serate estive in terrazzo o in giardino, ma niente ci vieta di portarla in tavola negli altri periodi dell’anno, assicurandoci di conquistare tutti e soddisfare anche gli ospiti più esigenti.

Ideale per le occasioni speciali e non solo, questa pietanza propone versatilità e semplicità di preparazione, ovvero elementi che contribuiscono a rendere questa ricetta ancor più piacevole sia da preparare che da gustare. Scegliendo ingredienti di qualità e mettendoci un po’ della nostra creatività e passione, potremo portare in tavola un piatto perfetto sotto ogni punto di vista. Ma prima di prepararlo andiamo a conoscerlo un po’ più da vicino…

La carne di coniglio è estremamente magra, per via del suo scarso contenuto di calorie. Di contro essa possiede un’ottima percentuale di proteine ad alto valore biologico ed una quantità di lipidi irrilevante. La carne di coniglio contiene buone quantità di potassio, ferro e fosforo.

Anche dal punto di vista vitaminico il coniglio è degno di fare la sua presenza sulle nostre tavole: esso, infatti, è da apprezzare per le sue discrete concentrazioni di niacina, anche nota come vitamina PP, che è decisamente complicato reperire nella nostra alimentazione, a dispetto del suo importante ruolo assolto, correlato all’assorbimento dei grassi e dei carboidrati ed al corretto funzionamento dell’apparato digerente.

Come anticipato, il coniglio è apprezzato soprattutto per la buona quantità di proteine in esso contenute. Esse costituiscono tutti i tessuti e partecipano alla formazione di enzimi, ormoni e di altre importanti sostanze utili al corretto funzionamento dell’organismo umano.

Tanta bontà e un buon apporto nutrizionale

La carne di coniglio è la protagonista di questa ricetta. Ha un sapore raffinato, propone un basso contenuto di grassi e un’elevata carica proteica che la rende altamente nutritiva. La gustosità e la tenerezza di questo alimento consentono di inserirla nella dieta di grandi e piccini e, in questo caso, la pietanza ci permette di associare le proteine della carne a quelle del mascarpone, esaltando inoltre le caratteristiche organolettiche del nostro pasto.

Il mascarpone è un prodotto caseario che si ottiene aggiungendo acido citrico alla panna. La sua consistenza delicata riesce perfettamente ad armonizzarsi con gli altri ingredienti, aiutandoci a portare in tavola un piatto di sella di coniglio farcita con mascarpone alle erbe su crema di zucca con tanta soddisfazione. Grazie a tutti gli alimenti scelti, questa pietanza potrebbe definirsi un piatto completo, in quanto ricco di ogni sostanza nutritiva necessaria all’organismo, ma questo ovviamente dipende dalle porzioni e dal menu.

Un tocco decisivo alla ricetta è dato decisamente dalla crema di zucca. Quest’ultimo è un ortaggio ricco di elementi minerali tra cui fosforo, potassio e calcio. Le vitamine prevalenti in questa caso sono la A e la C, insieme a una buona dose di betacarotene e a tanti altri antiossidanti. Questo alimento vanta proprietà lassative, antinfiammatorie e diuretiche. Contiene anche buoni livelli di omega 3, che protegge il cuore riducendo i livelli di colesterolo nel sangue.

La sella di coniglio farcita con mascarpone alle erbe per ogni palato

Posso dire con certezza che la crema di zucca regala un’esaltazione della carne farcita. Il gusto dolciastro dell’ortaggio contrasta piacevolmente la succulenza della sella di coniglio. In virtù di quanto vi ho illustrato, si può concludere dicendo questa è una pietanza dalle mille sfaccettature organolettiche e gustative. La ricetta è in grado di incontrare i gusti di adulti e piccini e, nonostante sia un bel piatto ricco e colorato da proporre in estate, non dimenticate di riproporla anche negli altri periodi dell’anno.

A questo punto, non mi resta che lasciarvi alla lista degli ingredienti e alle modalità di preparazione della sella di coniglio farcita con mascarpone alle erbe su crema di zucca. Buon appetito!

Ecco la ricetta della sella di coniglio farcita con mascarpone

Ingredienti

  • 2 lombetti di coniglio da 250 gr. cad,
  • 1 conf. di mascarpone consentito,
  • 200 gr. di zucca pulita,
  • 1 cipolla,
  • alcune foglie di basilico,
  • 1 rametto di rosmarino,
  • qualche filo di erba cipollina,
  • qualche fogliolina di maggiorana,
  • q.b sale e pepe,
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Preparazione

Pulite i lombetti dal grasso, apriteli a libro e batteteli con il batticarne.

Lavate e tritate le erbe e riunite in una terrina con il mascarpone. Aggiustate di sale e pepe. Condite tutto con un filo d’olio.

Farcite i lombetti e chiudeteli con lo spago a mo’ di arrosto. Scottateli a fiamma alta in padella per qualche minuto. Adagiateli su carta da forno e infornate a 220 gradi per 18 minuti.

A parte, preparate un soffritto di cipolla, aggiungete la zucca, il basilico, il sale e il pepe. Coprite con un bicchiere di acqua calda e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Dopodiché, frullate il tutto fino a ottenere una crema densa e omogenea.

Una volta che il coniglio sarà cotto, lasciate intiepidire qualche minuto prima di scalopparlo e tagliate a fette.

Impiattate versando sul piatto un cucchiaio di crema di zucca e adagiandovi sopra i medaglioni.

5/5 (316 Recensioni)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Lumache fritte

Lumache fritte, un finger food per stupire

Una panatura semplice ma efficace E’ proprio la panatura a qualificare come facile questa ricetta con lumache fritte. La impanatura è formata da farina, uova sbattute con sale e pepe,...

Hamburger di quinoa e melanzane

Hamburger di quinoa e melanzane, una delizia 100%...

Uno sguardo alla quinoa La quinoa è la vera protagonista di questa sfiziosa ricetta. Occupa un posto d’onore negli hamburger di melanzane, adatti anche ai celiaci o a chi manifesta una marcata...

Hamburger di manzo con friggitelli

Hamburger di manzo con friggitelli, un secondo delizioso

Cosa sono i friggitelli? Gli hamburger di manzo e friggitelli sono di norma una ricetta semplice, in quanto a variare non è il procedimento bensì gli ingredienti. Per l’occasione ho deciso di...

logo_print