Corona di pane dolce alla cannella: decora la tua tavola!

Tempo di preparazione:

Corona di pane dolce alla cannella: per festeggiare il Natale

La corona di pane dolce alla cannella è una ricetta prettamente natalizia che farà un figurone sulle vostre tavole. Gli ingredienti semplici e genuini vengono esaltati dalla cannella, una garanzia per creare un sapore e un odore unici. Un dolce che sa di Natale e di festa, anche grazie alla sua forma che ricorda le ghirlande di questa festività.

Questa ricetta non contiene lattosio, visto che il latte vaccino viene sostituito con il latte di riso, un ingrediente sempre più utilizzato nei piatti elaborati per gli intolleranti. La corona di pane dolce alla cannella è un dessert per tutti, anche per i vegetariani, e sarà la “ciliegina sulla torta” del vostro menù natalizio.

La cannella, una spezia orientale

La cannella, per molti, è un simbolo del Natale e, per questo, è uno degli ingredienti principali della nostra corona di pane dolce. Questa spezia, originaria della Cina, è conosciuta fin dai tempi antichi e veniva utilizzata già dagli egizi, dai greci e dai romani che la adoperavano molto spesso con scopi medicinali o come alimento sacro. In Europa, durante il Medioevo, venne soprannominata “spezia dei re” in quanto veniva usata come simbolo di potere dalla classe aristocratica.

La cannella si presenta in bastoncini o in polvere e può essere utilizzata sia in piatti dolci, come nella nostra ricetta della corona di pane dolce alla cannella, ma anche in piatti salati, come avviene, ad esempio, nella gastronomia tradizionale araba. Il suo sapore dolce e particolare è in grado di dare un tocco insuperabile a ogni ricetta.

Un dolce a prova di lattosio

I dolci spesso sono inavvicinabili da parte degli intolleranti al lattosio perché la maggior parte dei dessert viene elaborata con latte o prodotti con lattosio. Nonostante ciò, esistono moltissime soluzioni o ingredienti sostituitivi altrettanto gustosi per gli intolleranti. Nella ricetta della corona di pane dolce alla cannella, infatti, non c’è presenza né di burro né di latte vaccino che viene sostituito con il latte di riso.

Metti in tavola la corona di pane dolce alla cannella e festeggia il Natale con un dessert profumato e gustoso che conquisterà i vostri familiari e i vostri ospiti speciali. Un dolce originale e tradizionale allo stesso tempo che sarà un’opzione ideale per tutti, grandi e piccini. Termina con dolcezza il tuo cenone di Natale!

Ingredienti per 8 persone:

  • 250 g farina Manitoba
  • 300 g farina di tipo 1 macinata a pietra
  • 230 ml latte di riso
  • 80 ml olio di riso
  • 80 g zucchero di canna Demerara
  • 1 uovo
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • 1 pizzico di sale fino

Per la farcitura:

  • Olio di riso
  • Zucchero di canna Demerara
  • Cannella macinata

Preparazione:

In una capiente ciotola per impastare, versate il latte di riso leggermente intiepidito, poi aggiungete il lievito di birra secco, lo zucchero di canna ed amalgamate per sciogliere ben bene il tutto.
Sbattete leggermente l’uovo e versatelo nel composto, sempre amalgamando.
Unite poi le farine setacciate col sale ed iniziate ad impastare, prima delicatamente poi vigorosamente per alcuni minuti, ottenendo una bella palla di impasto morbido e sodo, liscio ed omogeneo.
Mettete questa palla a lievitare in una ciotola leggermente unta d’olio, coprendola con pellicola alimentare e con un canovaccio, ponendola al riparo da correnti d’aria, in un luogo tiepido (solitamente io la pongo nel forno spento ma con la luce accesa).
Lasciatela lievitare sino al raddoppio, comunque un’ora e mezza circa.
Riprendete quindi l’impasto e sgonfiatelo un poco re-impastandolo su un piano da lavoro; suddividetelo poi in 12 parti uguali.
Stendete su un piano da lavoro leggermente infarinato ciascuna parte con un mattarello, formando dei piccoli rettangoli: spennellateli con poco olio, spolverizzateli con abbondante zucchero di canna e con cannella macinata in quantità a piacere.
Arrotolate poi ogni rettangolo su se stesso, ottenendo 12 rotoli; ungete leggermente d’olio uno stampo a ciambella del diametro di cm 26 ed adagiateli uno accanto all’altro, senza forzarli troppo e tenendo un pochino di distanza l’uno dall’altro (dovranno lievitare ancora un poco ed aumentare di volume!) formando così una corona.
Coprite con un canovaccio e riponete a lievitare in un luogo tiepido per altri 20 minuti.
Nel frattempo accendete il forno e portatelo a 200° con funzione statica; spennellate con un poco di latte di riso ed infornate la vostra corona di pane alla cannella cuocendola per 30-35 minuti; deve dorarsi ben bene e gonfiarsi ancora un poco in cottura.
Sfornate la corona di pane dolce e lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla con delicatezza dallo stampo; prima di portarla in tavola a piacere decoratela con nastri colorati, bacche e quanto vi dice la fantasia!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *