bg header

Dolce gelato al limone: depuriamoci con gusto

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Dolce gelato al limone

Facciamo il pieno di vitamine con il dolce gelato al limone!

Il dolce gelato al limone buono, dolce, fresco, ottimo compagno per fine cena, merende e passeggiate, è sicuramente uno dei “dolci freddi” più amati e desiderati dell’estate. A renderlo particolarmente gradito e, in alcuni casi, preferito ad altri, è di certo l’inconfondibile sapore del limone, che, con il suo carico di vitamine – C in particolare – e di sali minerali assicura vitalità al nostro organismo.

Nella stagione più calda dell’anno è davvero difficile rinunciare al gelato: la voglia di consumare qualcosa che sia rinfrescante, rigenerante ed allo stesso tempo dolce è lecita nonché fisiologica, perché suggerita dal nostro stesso organismo. Non si tratta dunque di un peccato di gola, ma di una richiesta che il nostro corpo ci lancia alla giusta necessità di idratarsi … con gusto.

Chi lo dice che è nemico delle nostre diete?

Estremamente povero in grassi ma, di contro, estremamente ricco di vitamine, il gelato al limone si rivela tutt’altro che nemico della famosa prova costume. Se consumato con parsimonia, come tutti i cibi naturalmente, senza eccedere in golosità, anche la nostra linea può trarne un inatteso vantaggio!

Il dolce gelato al limone consta di pochissimi ingredienti e si rivela di facile preparazione. Dolce tipico del sud Italia, ancor più della tradizione sicula, il regno dei limoni, esso ha conosciuto nella storia della nostra cucina varie sfumature e diverse declinazioni. Le varianti sono tante e molteplici, e quella che rassegniamo in questa sede è davvero sui generis, in quanto pensata per coniugare l’apporto di vitamine con il calcio, di cui lo yogurt, in particolare quello greco, è ricco.

Conosciuto fin dall’antichità per le sue proprietà aromatiche, il limone, ormai entrato a pieno titolo tra gli agrumi più importanti della nostra dieta mediterranea per le sue proprietà terapeutiche scientificamente dimostrate, è consigliato da medici di tutto il mondo per garantire e preservare la nostra alimentazione sana e corretta.

Piatto goloso e fresco, ideale per l’estate: dolce gelato al limone

Sebbene gli ingredienti tipici del gelato siano uova, zucchero e latte, è possibile, sempre allo scopo di preparare un prodotto gustoso ma altresì sano e leggero, evitare l’utilizzo di latte e di uova, in modo che il prodotto finale contenga meno calorie. In questo caso, per mantenere la densità e la cremosità tipica di questo alimento, per questa ricetta è suggerito l’utilizzo di yogurt greco.

Il dolce gelato al limone vede come insolito ingrediente chiave proprio lo yogurt greco allo 0% di grassi, che, oltre a risultare particolarmente indicato per le diete ipocaloriche, si rivela molto meno ricco in lattosio rispetto allo yogurt comune. Cibo fermentato di origine turca, questo yogurt estremamente denso e compatto è in grado di liberare tessuti e organi vitali dall’eccesso di scorie che ristagnano nel nostro tubo digerente.

Ingredienti

  • 350 g di yogurt naturale greco allo 0% di grassi consentito;
  • 4 uova;
  • 2 cucchiai di dolcificante consentito
  • 1 limone bio

Preparazione

Per preparare il gelato al limone montate a neve ben ferma 4 albumi con 1 cucchiaio di dolcificante. In una ciotola montate i tuorli con un altro cucchiaio di dolcificante..

Unite gli albumi ai tuorli, poi versate anche lo yogurt, con movimenti delicati dall’alto verso il basso. Aggiungete anche la buccia grattugiata del limone (solo la parte gialla).

Versate in uno stampo da plumcake o del tipo preferito e metti in freezer fino a che sarà solidificato. Può essere servito da solo ma anche come accompagnamento a una macedonia di frutta.

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Frittelle di ricotta e farina di patate

Frittelle di ricotta e farina di patate per...

Di cosa sa la farina di patate? Tra i protagonisti della ricetta delle frittelle di ricotta spicca la farina di patate. E’ una farina particolare e non troppo conosciuta nemmeno tra i celiaci, ma...

Sutlac

Sutlac, il budino alla crema di riso della...

Quale riso utilizzare? Quale è la varietà di riso più adatta per la ricetta del sutlac. In linea di massima dovrebbe andare bene un tipo di riso che assorbe bene i liquidi, infatti lo scopo del...

crostata banane e cioccolato

Pasta frolla senza burro, un’ottima base senza lattosio

Come preparare la pasta frolla? La pasta frolla senza burro è davvero speciale e diversa dalle altre, allo stesso tempo è anche semplice da realizzare. E’ sufficiente creare un mix secco con...

logo_print