bg header
logo_print

Succo di pastinaca con sciroppo allo zenzero

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Succo di pastinaca con sciroppo allo zenzero
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 10 min
cottura
Cottura: 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (366 Recensioni)

Tutto il buono dei tuberi: succo di pastinaca

Il succo di pastinaca con sciroppo allo zenzero rappresenta il non plus ultra dell’originalità, il massimo per chi intenda scoprire gusti nuovi o meravigliare amici e ospiti. Il succo che vogliamo presentarvi in questa straordinaria ricetta vede quali protagonisti due tuberi, uno dei quali è oggi assai popolare nella nostra dieta, mentre l’altro inizia a farsi largo spazio in essa: stiamo parlando dello zenzero e della pastinaca rispettivamente.

Il loro sapore è ben lungi da quello fruttato e dolciastro che caratterizza altri succhi presentati in precedenza, ma si sa, per la salute si fa di tutto, mentre, d’altro canto, sono davvero tanti coloro che preferiscono i sapori acri a quelli dolci, avvolgenti e fruttati, quindi … accontentiamo un po’ tutti!

Ricetta succo di pastinaca con sciroppo allo zenzero

Preparazione succo di pastinaca con sciroppo allo zenzero

Estraete con un estrattore il succo dalla pastinaca e versate tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore. Azionate e filtrate con un colino a maglie strette. Versate in una brocca aggiungendovi cubetti di ghiaccio.

Decorate i bicchieri in cui verserete il succo con cubetti di pesca sul fondo e spolverate le pareti interne con l’erba di grano in polvere in modo da ottenere un piacevole contrasto cromatico.

Ingredienti succo di pastinaca con sciroppo allo zenzero

  • 150 g di succo di pastinaca
  • 20 g di sciroppo di zenzero
  • 1 cucchiaino di polvere di erba di grano Vegamega
  • 2 pesche gialle mature senza buccia e senza nocciolo
  • 1 bottiglietta da 330 ml di acqua aromatizzata zenzero e lime Sealand

Succo di pastinaca con sciroppo allo zenzero: molto particolare

E’ allo straordinario valore nutrizionale di questi due tuberi che si deve la ragione per la quale essi sono approdati nel nostro paese a dispetto della distanza e dopo avere fatto un lunga strada. Di recente, infatti, sono stati acclarati gli effetti benefici riconducibili al consumo della pastinaca e dello zenzero i quali, sia pur con i dovuti limiti ed accorgimenti, fanno ormai parte della nostra dieta.

Il succo di pastinaca con sciroppo allo zenzero rappresenta un modo semplice e pratico di consumare questi due tuberi che, in verità, a differenza dei nostri comuni alimenti, non sono molto versatili in cucina per via della loro consistenza filamentosa e grossolana.

Succo di pastinaca con sciroppo allo zenzero rid

Quello che più è apprezzabile è il valore nutrizionale di queste due radici, ricchissime di fibre, quindi utili per tutti coloro che soffrono di problemi intestinali. Basta pensare che la pastinaca contiene addirittura il 13% di fibre per 100 gr di prodotto, livelli che difficilmente possono essere eguagliati da altri prodotti di uguale natura prodotti dalla nostra madre terra.

Perchè consumare il succo di pastinaca

Zenzero e pastinaca rappresentano un connubio perfetto: entrambi godono di proprietà nutritive molto affini: sono ricchi di potassio, magnesio e fosforo e godono di un buon indice di vitamine e fibre, utili deterrenti contro numerose patologie a carico del nostro sistema immunitario.

Il succo di pastinaca con sciroppo allo zenzero è dunque un vero toccasana per tutti coloro che soffrono di patologie, disturbi o semplici fastidi a carico del tratto intestinale, visto che sia la pastinaca che lo zenzero vantano proprietà anti-fungine, anti-infiammatorie e sono ricchissimi di fibre, offrendo al tempo stesso un valido aiuto per la prevenzione del cancro al colon.

Provate a preparare la focaccia con pastinaca è una variante gradevole alle solite focacce. E’ realizzata infatti con ingredienti particolari, a partire dalla base. Si tratta di una base pronta del tutto particolare, ossia della base per focaccia pronta. La particolarità di questa focaccia risiede nella presenza della pastinaca. Con questo termine si indica una specie vegetale a uso alimentare molto utilizzata in passato, ma attualmente caduta un po’ nell’oblio.

Ricette con pastinaca ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (366 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Bloody mary analcolico pomodoro e fragole

Bloody Mary analcolico, buono come l’originale ma leggero

Guarnizione ed origini del Bloody Mary La guarnizione del Bloody Mary analcolico è affidata a uno spiedino di frutta e verdura, una scelta che punta alla freschezza, soprattutto se si considera che...

Purple Cosmopolitan

Purple Cosmopolitan, la ricetta fruttata del famoso cocktail

Come preparare il liquore alle violette L’elemento che più caratterizza il Purple Cosmopolitan, almeno rispetto al Cosmopolitan propriamente detto, è il liquore di violette. E’ un liquore...

Punch natalizio al cocco

Punch natalizio al cocco, la bevanda per le...

Cosa sapere sul latte di cocco Buona parte del sapore di questo punch alcolico natalizio è dato proprio dal latte di cocco. Le sue note morbide e dolci emergono in modo preponderante, ma sono...