Un dessert gustoso? Pasta sfoglia con crema pasticcera

Pasta sfoglia con crema pasticcera MarcoMayer

Un dolce perfetto anche per gli intolleranti: la Pasta sfoglia con crema pasticcera

Veloce, semplice e golosa, la Pasta sfoglia con crema pasticcera conquista tutti e si rivela una scelta sicura persino per coloro che soffrono di intolleranza nei confronti di questa proteina contenuta nel grano e in numerosi cereali. Anche chi ha problemi in questo senso, dovrebbe poter godere di una buona sfoglia dolce, non siete d’accordo? Perciò, è arrivato il momento di dare spazio alla propria golosità, senza preoccuparsi troppo!

Questa ricetta è ovviamente perfetta per chiunque e si rivela l’ideale per la colazione, la merenda e/o il dessert per una cena o un pranzo in compagnia di amici e parenti: ogni occasione è quella giusta per assaporarla. Pertanto, andiamo a scoprire qualcosa in più a riguardo e poi… diamoci da fare in cucina!

La pasta sfoglia e le sue mille particolarità

La pasta sfoglia si chiama così proprio perché è costituita da una serie di sfoglie, delicatamente unite l’una sull’altra. È fragrante, leggera, facilmente digeribile e, essendo dotata di un sapore delicato, si presta bene sia alle ricette salate che dolci. In pratica, ha un gusto molto neutro, che si sposa perfettamente con una quantità innumerevole di alimenti.

Questo significa che, scegliendo un prodotto gluten-free, sarà possibile preparare tantissime pietanze diverse, come torte salate e dessert di ogni tipo, perfette anche per gli intolleranti. Una delle migliori scelte è sicuramente la Pasta sfoglia con crema pasticcera : una ricetta che potrete preparare in brevissimo tempo, con la garanzia di ottenere una grande soddisfazione e di deliziare il palato di tutti i presenti.

Grazie a questa combinazione di alimenti, potrete portare in tavola un dessert gustoso e nutriente, ricco in particolare di carboidrati che potrete trasformare ben presto in energia, soprattutto quando la consumerete a colazione, a merenda o dopo pranzo… con l’intento di fare due passi o comunque un po’ di attività fisica! Ad ogni modo, non dimenticate di optare per una porzione moderata, in particolare nel caso decidiate di mangiare questo dolce dopo cena.

Tutta la dolcezza della Pasta sfoglia con crema pasticcera…

Sicuramente, l’alimento che in questo caso fa la differenza è la crema pasticcera: è lei che dà a questo dessert tutta la dolcezza di cui ha bisogno. A questa golosità va anche il merito di fornirci un’altra buona dose di energia e di proteine, in quanto l’ingrediente principale è l’uovo. Un prodotto salutare e preparato con cibi freschi, potrà decisamente donare alla sfoglia quel valore aggiunto necessario per accontentare il vostro palato…

In poche parole, se avete voglia di un buon dolce e non avete molto tempo per prepararlo, la Pasta sfoglia con crema pasticcera è la ricetta che può rispondere perfettamente alle vostre esigenze, regalandovi un peccato di gola che non fa più paura agli intolleranti e un valore nutrizionale da non sottovalutare.

Scegliendo alimenti di qualità, potrete portare in tavola un dessert unico per il suo sapore e, allo stesso tempo, semplice e quasi “pronto all’uso”!

E’facilissima da fare! Riscaldate il forno .  Su 4 spolverizzate dello zucchero. Cuocete in forno a 200° per circa 20 minuti. Su i 4 quadrotti senza zucchero spalmate della marmellata e chiudete con il quadrotto spolverizzato con lo zucchero. Servite con della crema di vaniglia o crema al mascarpone.

Ingredienti per 4 persone

1rotolo Pasta sfoglia consentita
250 ml Latte di Soia
60 gr Tuorlo d’uovo
20 gr Amido di mais
50 gr Zucchero di canna
80 gr Scaglie di cioccolato fondente
140 g Marmellata di Rabarbaro per farcire

Preparazione

Bollite il latte con metà dello zucchero. In una terrina unite i tuorli, l’amido di mais e il restante zucchero amalgamandoli bene fra loro.

Unire il composto ottenuto al latte e mescolate con una frusta. Fate  cuocere per 3 minuti circa. Lasciate raffreddare.

Srotolate la pasta sfoglia e con il coppapasta ricavate 8 dischetti. Spennellate i dischi  con del tuorlo d’uovo e 4 cospargeteli con lo zucchero di canna. Infornate per 15 minuti a 180 gradi.

Una volta che si è raffreddato il tutto stemperate la crema pasticcera in una boulle unendo le scaglie di
cioccolato.

Utilizzare la crema ottenuta per unire due dischi di sfoglia a mo’ di sandwich lasciando la parte
caramellata e zuccherata all’esterno. Impiattate ponendo il “sandwich” in verticale utilizzando la pasticcera come
base al piatto. Affiancare la marmellata di rabarbaro a piacimento.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *