Appetiti 2017 , come preparare squisite colazioni

Appetiti
Commenti: 0 - Stampa

Chi ha detto che per gli intolleranti è vietato mangiare torte e dolci? Noi siamo qui per smentirlo! Preparare e gustare squisitezze a merenda e colazione è possibile.

È sufficiente un po’ di applicazione e il risultato sarà sorprendente. Lunedì 8 maggio con lo staff dell’Associazione Mondo delle Intolleranze abbiamo partecipato all’evento “Appetiti – Cibo in Festival 2017”, rassegna che si svolge fino all’11 giugno a Barzanò, in Brianza, tra degustazioni, incontri e arte.

Nel suggestivo scenario di Canonica San Salvatore, in compagnia di Elisabetta Origgi, Monica Cazzaniga, la dr.ssa Clara Giani e la communication manager Loredana Fumagalli abbiamo tenuto un corso su come preparare dolci per le ricorrenze e per la quotidianità.Crostata oriz word

Un modo per chiarire a tutti come anche chi vive un’intolleranza alimentare al lattosio o al glutine possa deliziarsi con merende e colazioni buone e sane!

Spesso chi soffre per questa condizione tende a deprimersi. Lo sappiamo. E a considerare impossibile vivere una vita all’insegna del buon cibo. Pensa di essere condannato a una vita costellata di rinunce. E invece non è così. Per cambiare, basta volerlo. Non è semplice, certo. Ma sapere che è possibile farlo, rappresenta comunque un passo in avanti.

È fondamentale anche concentrare la propria attenzione su due pasti che erroneamente si ritiene siano poco importanti, come la colazione e la merenda. Quando, al contrario, sono decisivi. Equilibrio, gusto e salute vanno cercati e rintracciati anche qui, nei pasti considerati periferici. Con un pò di creatività si può superare qualsiasi ostacolo e tornare a sorridere.tiramisu oriz word

Appetiti 2017: Le ricette assolutamente da provare

Durante la serata abbiamo presentato ricette come il tiramisù a prova di intolleranti o la crostata con farina di grano saraceno e crema alle nocciole, cioccolato e sciroppo d’acero.

Partiamo da quest’ultima, esempio lampante di come si possa attingere ad ingredienti gluten free e lattosio free senza assemblando una vera prelibatezza.

È bene in questo caso farina di riso, di grano saraceno e di tapioca, burro senza lattosio e cacao e cioccolato senza lattosio. Significativa anche la ricetta del tiramisù. Nel senso che si tratta di un dolce celeberrimo, conosciuto da tutti. E anche temuto dagli intolleranti per la presenza di allergeni nella versione tradizionale.

La nostra prevede l’impiego della farina di riso senza glutine, della fecola di patate o amido di riso, del burro senza lattosio, del mascarpone senza lattosio, di cioccolato e cacao senza lattosio. Tanti “senza” che però equivalgono a tanto gusto. Come si dice in questi casi, provare per credere!

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

10-05-2017
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del wewb, mi conoscono come Nonnapaperina. Questo spazio nato è per caso 2004 come una sorta di diario che utilizzavo per condividere una passione. Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: una diagnosi inaspettata che mi ha fatto patire mezza vita. La colpa era sempre lo stress. Mi sono sentita completamente persa e in rete le notizie non erano sempre di aiuto. Non mi sono scoraggiata e ho cercato di trovare una soluzione! Dare un’informazione corretta. Mi sono sentita per molto tempo un vero “Don Chisciotte”. Ora la situazione è migliorata ma abbiamo ancora molto lavoro da fare.

Ma da sola non potevo farcela! Cosi nel 2012 ho fondato l’Ass.Il Mondo delle Intolleranze APS, di cui sono il Presidente in carica. Ad oggi siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone, chef, aziende e medici. Abbiamo un comitato scientifico formato da professionisti e un gruppo di lavoro attivo e dinamico. Ognuno di noi ha un suo ruolo e tutti gli aspetti vengono vagliati con cura. Vogliamo dare un’informazione corretta e responsabile e siamo a disposizione dei nostri utenti. Torna a pensare positivo e mangiare con gusto. Ti garantisco che è possibile.

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

Giornata mondiale contro il cancro

Cancro, la giornata mondiale contro questa malattia!

L’importanza della giornata mondiale contro il cancro Il 4 febbraio, come ogni anno, ricorre la giornata mondiale contro il cancro. Il tema è molto delicato, apparentemente lontano dai temi che...

Unica

Unica – La Scienza per tutti: un trionfo...

Una giornata UNICA, che merita il bis! Siamo di ritorno da una meravigliosa esperienza della quale desideriamo parlarvi in dettaglio, ancora carichi di entusiasmo per il sostegno ricevuto: Unica –...

NonnaPaperinaalTG

TG1: Nonna Paperina in diretta web, ricordi ed...

Nel 2015 ed anche oggi: sempre in prima fila contro le intolleranze alimentari TG1: Nonna Paperina in diretta web, ricordi ed emozioni. Ogni anno che si conclude è un anno in più in cui attestiamo...

Food blogger

Food blogger: l’importanza di uno scatto

Sempre connessi in un mondo di immagini e sapori Non è sempre facile la vita da food blogger, ci si rende presto conto di quanto siano importanti le parole, le immagini, i contenuti. Ogni elemento...

nutri la tua voglia di riso

Nutri la tua voglia di riso: una campagna...

Un evento…con il riso Cari lettori, questo non sarà un post come gli altri. Non scriverò ricette, non vi proporrò piatti particolari con cui deliziare familiari e amici. Piuttosto, voglio...

Con Exquisa e Tania Cagnotto agli internazionali di tuffi

Con Exquisa e Tania Cagnotto agli internazionali di...

Un tuffo in cucina con Tania Cagnotto Dal 14 al 16 giugno a Bolzano si è tenuto un evento capace di unire la bellezza dello sport e la bontà della buona cucina. Stiamo parlando della...

Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti