bg header
logo_print

Fusilli con melanzane e acciughe: Una ricetta veloce

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

fusilli con melanzane e acciughe
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 20 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (1 Recensione)

Perché le acciughe fanno bene? Questi pesci azzurri, parte integrante della nostra cultura alimentare, rappresentano un concentrato di proprietà importantissime per il benessere del nostro corpo.

Le acciughe, che devono essere acquistate facendo attenzione alla brillantezza della pelle (fondamentale è anche controllare che non abbiano gli occhi infossati), sono infatti un concentrato di omega 3, acidi grassi dei quali non possiamo fare a meno se vogliamo che la salute del nostro cuore rimanga il più impeccabile possibile.

Ricetta fusilli con melanzane e acciughe

Preparazione fusilli con melanzane e acciughe

Lavate e mondate i pomodori, la melanzana e il peperone e riducete tutte le verdure a dadini. Fate rosolare lo spicchio d’aglio in poco olio, quindi unite le verdure e fate cuocere per circa 15 minuti.

Dissalate bene i capperi e passate le acciughe velocemente sotto l’acqua prima di spezzettarle

Aggiungete i capperi, le acciughe e regolate di pepe. Proseguite la cottura per altri 15 minuti prima di spolverizzare con il timo.

In abbondante acqua fate lessare i fusilli e scolateli al dente. Condite con il sughetto preparato e servite ben caldi in tavola

Ingredienti fusilli con melanzane e acciughe

  • 360 gr di fusilli integrali La Molisana o pasta consentita
  • 4 pomodori
  • 1 melanzana
  • 1 peperone dolce
  • 4 acciughe del Cantabrico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di capperi
  • 1/2 cucchiaio timo fresco o essiccato
  • q.b. pepe

Fusilli con melanzane e acciughe e ti lecchi i baffi!

Il primo piatto che vi presento oggi è un trionfo di sapori forti, di profumi e gusti tipicamente mediterranei. Mi piace l’idea di dare spazio a quegli ingredienti che definiscono una tradizione culinaria in maniera importante, e sono felice di farlo anche questa volta, proponendovi i fusilli con melanzane e acciughe.

Iniziamo a ripassare i benefici delle melanzane, verdure che troppo spesso vengono dimenticate quando si parla di opzioni alimentari in grado di fare davvero bene al corpo. Per questo motivo comincio ricordando che le melanzane sono caratterizzate dalla presenza di fitonutrienti che garantiscono un miglioramento dei processi antiossidanti dell’organismo, contribuendo così al benessere e alla bellezza dei tessuti.

Un altro aspetto importante da sottolineare riguarda la presenza di nasunin, un antiossidante che, secondo quanto rivelato da diversi studi, è in grado di influire in maniera molto importante sulla prevenzione dell’efficienza funzionale del nostro cervello (sorprendente, vero?).

I benefici delle melanzane non finiscono certo qui, dal momento che questa verdura si contraddistingue anche per via della presenza di vitamine del gruppo B, essenziali quando si tratta di migliorare il funzionamento del sistema nervoso centrale!

Davvero tantissime proprietà fondamentali in un solo alimento gustoso e perfetto per omaggiare la tradizione culinaria mediterranea!

Un ottimo piatto di pasta con melanzane e acciughe!

Ottima fonte di proteine e di minerali preziosi come calcio, ferro e fosforo, l’acciuga è considerata dagli esperti di nutrizione di tutto il mondo come una soluzione alimentare completa e soprattutto adatta alle esigenze di tutte le età.

In piatti semplici e veloci come questo primo è possibile trovare ingredienti i cui benefici riescono davvero a sorprendere e a ricordarci che mangiare bene non significa rinunciare al gusto, ma anzi esaltare al massimo i sapori e associarli in maniera creativa!

Cosa ne pensate? Siete convinti? Se la risposta è affermativa è arrivato il momento di correre in cucina a preparare questi fusilli, un primo che potete presentare anche a chi vuole contenere l’apporto calorico a tavola – la pasta integrale è ottima al proposito – e a chi soffre d’intolleranza al lattosio.

Ricette con acciughe ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Ravioli con sugo di pesce

Ravioli con sugo di pesce, un primo piatto...

Come preparare il sugo di pesce Il pezzo forte di questo primo piatto di pasta a base di ravioli è il sugo di pesce. Potremmo considerarlo come una sorta di ragù “ittico”, specie se si guarda...

Riso Jasmine con tofu

Riso Jasmine con tofu, un bel primo orientale...

Cosa sapere sui germogli di fagioli mungo Prima di parlare della ricetta del riso Jasmine facciamo un bella panoramica degli ingredienti in gioco, o almeno di quelli che meritano una menzione...

muas

Il muas, l’ottimo budino salato della tradizione altoatesina

Quale farina utilizzare? Si fa presto a dire farina di mais, in realtà le varianti sono davvero numerose e adeguate a una specifica classe di ricette. Per il muas, ossia questo delizioso budino...