Acqua aromatizzata alle fragole, pesca noce e kiwi: un’idea freschissima, dolcissima e ideale per l’estate

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle 1 voti, media: 5,00 su 5
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    1 caraffa da un litro
acqua aromatizzata alle fragole

Depurarsi e reidratarsi in un sol… sorso!

Tutto il sapore dell’acqua aromatizzata alle fragole, pesca noce e kiwi

Tre frutti deliziosi per una bevanda tipicamente estiva: l’acqua aromatizzata alle fragole, pesca noce e kiwi. Se amate questi tre alimenti, sicuramente potrete apprezzare tutto il gusto di questa bibita ricca di zuccheri e fibre della frutta, vitamine, minerali e antiossidanti. In pratica, si tratta di un mix di gusto e salute che d’estate ci serve a tutti i costi!

Infatti, se durante le nostre giornate dovremmo bere di norma almeno 8 bicchieri d’acqua, d’estate e con il caldo abbiamo bisogno di un ulteriore supporto: molta più acqua e una buona dose di nutrienti capaci di caricare l’organismo di energia utile per non farci debilitare dalle elevate temperature. Questa acqua aromatizzata risponde a tutti questi requisiti ed esigenze, ma ci offre anche il sapore inconfondibile del nettare di frutta. Avete voglia di assaggiarla?

Acqua aromatizzata alle fragole, pesca noce e kiwi: tutto il potere della frutta

Questa bevanda ha davvero un gusto particolare, ma ha anche tante proprietà particolari. Infatti, le fragole sono un frutto speciale sotto ogni punto di vista: hanno una forma unica, un colore allegro e brillante, e sono in grado di regalare tanti benefici per la salute. Non a caso, contengono sostanze perfette per contrastare i danni dei radicali liberi, per proteggere il sistema cardiovascolare, per ridurre i livelli di colesterolo nel sangue e per depurare l’organismo.

Bevendo l’acqua aromatizzata alle fragole, pesca noce e kiwi, possiamo usufruire delle ottime proprietà depurative e idratanti della frutta e dell’acqua stessa, che ci fanno bene in particolar modo alla pelle. Potremo godere anche di ottimi effetti disinfettanti, dovuti all’acido citrico presente negli ingredienti principali. Grazie alla pesca, invece, che contiene una buona dose di betacarotene, potremo favorire la perfetta abbronzatura alla quale aspiriamo molto in estate!

Il kiwi è un frutto ricchissimo di vitamina C, utile per rafforzare le difese e prevenire i malanni che non vogliamo portarci in vacanza, ma ideale anche per promuovere la salute dei denti, delle gengive e della pelle. Questo alimento è perfetto persino per tenere sotto controllo il colesterolo e migliorare la circolazione che, quando fa caldo, può farci brutti scherzi.

Ma non dobbiamo neanche dimenticare che il kiwi è un frutto che può aiutarci a proteggere gli occhi, che d’estate sono sottoposti a grandi sforzi e messi a dura prova dalla luce e dai raggi UV.

Acqua aromatizzata: ecco gli zuccheri e le fibre che fanno la differenza

Quello che abbiamo visto può davvero incentivarci a bere questa delizia anche per tutta l’estate ma, oltre a queste cose, dovete sapere che questi frutti sono ricchi di zuccheri sani che, a differenza di quelli artificiali o raffinati, si trasformano velocemente in energia e quindi si rivelano adatti per evitare i cali glicemici che possono presentarsi specialmente durante le più afose giornate estive.

Questa particolarità rende l’acqua aromatizzata alle fragole, pesca noce e kiwi perfetta anche per gli sportivi, che possono portarsela dietro per ogni allenamento all’aria aperta e usufruire immediatamente di un carico energetico valido per sostenere lo sforzo effettuato dai muscoli.

Infine, dobbiamo considerare che questi frutti rilasceranno nell’acqua una buona quantità di fibre, grandi alleate capaci di facilitare la digestione e regolarizzare le funzioni intestinali, ma anche perfette per mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue. In pratica, si tratta di una bevanda unica nel suo genere, che potrà rallegrare ogni giornata e aiutarci a portarla a termine con tanta vitalità. La prepariamo? Ma certo!

Ingredienti per 1 caraffa da un litro

  • 1 litro di acqua
  • 5 fragole
  • 1 pesca noce
  • 1 kiwi

Procedimento

  1. Lavate accuratamente le fragole e la pesca noce. Dalle prime eliminate la parte superiore e tagliatele a metà, mentre per le seconde tagliatele a pezzettini eliminando il nocciolo centrale.
  2. Pelate il kiwi ed affettatelo aggiungendo agli altri frutti e disponete il tutto sul fondo di una caraffa. Aggiungete l’acqua e lasciate riposare il tutto in frigorifero per 3 ore.
  3. Quando dovrete servire quest’acqua ai vostri ospiti cercate di aggiungere in ogni bicchiere almeno un pezzetto di ogni frutto presente al suo interno.
  4. Il sapore sarà ottimo e l’aspetto sarà altrettanto stupefacente!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *