bg header
logo_print

Torta salata di zucchine un piatto per tutte le stagioni

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

torta salata di zucchine
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 50 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (454 Recensioni)

Una torta salata ideale in ogni stagione

La torta salata di zucchine è la pietanza ideale se state cercando un piatto unico sfizioso per le vostre cene, una delizia per completare i vostri aperitivi o un gustoso pasto perfetto per i picnic all’aria aperta.

Questa torta salata piace agli adulti e ai bambini e si presenta non solo come una ricetta ricca di sapori, ma anche come la scelta perfetta per conquistare gli ospiti e per soddisfare tutte le esigenze del nostro organismo.

A questo proposito, scopriamo tutti i segreti di questa ricetta, la lista degli ingredienti e le specifiche modalità di preparazione.

Ricetta torta salata di zucchine

Preparazione torta salata di zucchine

  • Mondate e affettate finemente il porro e le zucchine. Fate scaldare due cucchiai d’olio in una padella antiaderente l’olio e iniziate a soffriggere i porri e appena hanno preso colore aggiungete 3 zucchine a rondelle.
  • Lasciate cuocere per circa 10 minuti. Regolate di sale  e aggiungete il timo tritato. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  • L’ultima zucchina dopo averla lavata affettatela con un pelapatate e fate grigliate le fettine per qualche minuto.
  • In una terrina capiente sbattete le uova, aggiungete il parmigiano e mescolate accuratamente.
  • Aggiungete le zucchine e lo stracchino spezzettato.  Adagiate la sfoglia  con la carta forno nella teglia.
  • Versate il ripieno coprite con le zucchine grigliate e ripiegate i bordi verso l’interno e spennellandoli con dell’albume d’uovo.
  • Infornate a 180°C per circa 50 minuti: al termine della cottura potrete portare in tavola una torta salata di zucchine saporita e nutriente.

Ingredienti torta salata di zucchine

  • 1 rotolo di pasta sfoglia consentita
  • 4 zucchine
  • 150 gr. di stracchino consentito
  • 1 porro
  • 100 gr. di parmigiano reggiano 36 mesi grattugiato
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 rametto di timo
  • 3 uova
  • q. b. di sale.

Tutte le proprietà e i benefici delle zucchine

Come avrete capito, le zucchine sono il principale punto di forza di questa torta salata di zucchine. Questo ortaggio proviene da una pianta rampicante il cui nome scientifico è Cucurbita Pepo, che appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae.

Attualmente, anche se le origini di questo vegetale risiedono in America, la pianta delle zucchine viene coltivata in tantissime parti del mondo, proponendoci interessanti varietà.

Questo ortaggio è il protagonista della torta salata di zucchine e dona ad essa una buona quantità di minerali come il magnesio, il potassio, il fosforo, il calcio, lo zinco, il manganese, il ferro e il rame, ma offre anche elevati livelli di vitamina A, B1, B2, B3, B5, B6 e C.

torta salata di zucchine

In più, propone un valido apporto di fibre vegetali, acqua e aminoacidi essenziali per il nostro organismo. Grazie a tutte queste sostanze nutritive, la zucchina comporta importanti

Vanta di importanti proprietà depurative, diuretiche, rilassanti, antinfiammatorie, antiossidanti e digestive. Inoltre, numerosi studi affermano che il consumo di questo vegetale è perfetto per coloro che soffrono di ipertensione e colesterolo alto.

In più, è stato riscontrato che le zucchine sono l’ideale per coloro che desiderano perdere peso e migliorare la qualità del sonno. In pratica, sono un vero toccasana, ma adesso andiamo a conoscere gli altri ingredienti di questa ricetta.

Tanti sapori in un unico piatto: la torta salata di zucchine

Oltre alle zucchine, questo interessante piatto godrà in particolare della gustosità del taleggio, dei porri, del parmigiano reggiano, dell’olio extravergine di oliva, del timo e delle uova.

Tutti questi ingredienti potranno ottimizzare il valore nutritivo di questa torta salata e fornirvi un ulteriore apporto di proteine, vitamine, minerali e antiossidanti, e la possibilità di godere di altre importanti proprietà e benefici.

In pratica, la torta salata di zucchine vi sorprenderà sia a livello culinario che nutrizionale. Pertanto, andiamo a preparare la lista della spesa e a scoprire le varie modalità di preparazione.

Uova e formaggio, degli ingredienti fondamentali per il ripieno

Il vero punto di forza di questa torta salata di zucchine è il ripieno. Il ripieno non si compone solo di zucchine, ma anche di tanti interessanti ingredienti: uova, Parmigiano Reggiano e stracchino.

Le uova garantiscono una texture morbida e quasi liquida, inoltre aggiungono anche gusto e corposità. Infine, contribuiscono anche dal punto di vista nutrizionale. Le uova apportano anche vitamine e sali minerali abbastanza rari, nonché una certa quantità di proteine.

Il Parmigiano Reggiano, utilizzato in questa ricetta, non necessita di presentazioni. Il suo contributo per il ripieno della torta salata è essenziale in quanto conferisce sapidità, un marcato sapore di latte e importanti principi nutritivi. Stiamo parlando di uno degli alimenti più proteici in assoluto, inoltre è ricco di vitamina D e di calcio.

Per quanto concerne lo stracchino si tratta di una gradevole aggiunta in quanto smorza il sapore forte del Parmigiano grattugiato, bilancia gli altri ingredienti del ripieno e apporta un minimo di cremosità. Sul piano nutrizionale si avvicina molto al Parmigiano.

Una torta speziata?

La torta salata di zucchine è un pasto semplice, facile da realizzare e adatto alle occasioni più conviviali. Tuttavia, questa torta salata conta sul contributo di almeno una spezia: il timo. Il timo viene aggiunto alle zucchine ormai pronte in quanto aggiunge un tocco agrumato ed intenso. Questa spezia apporta anche importanti elementi nutrizionali. Al di là del consueto bagaglio di vitamine e sali minerali, si apprezza una quantità interessante di antiossidanti, che contrastano i radicali liberi, aiutano a prevenire il cancro e rallentano l’invecchiamento cellulare.

Ovviamente il timo è pur sempre un’erba aromatica, quindi è bene non esagerare con le dosi in quanto potrebbe coprire gli altri ingredienti. Un rametto è sufficiente per l’intera torta salata.

C’è un altro alimento che potrebbe “passare” per spezia visto il peculiare uso che ne viene fatto, sto parlando del porro. Il porro funge da base per la cottura delle zucchine, che vengono insaporite senza rischiare di coprirne il sapore (come farebbe un soffritto di cipolle).

Una ricetta per chi soffre di intolleranze alimentari?

La torta salata di zucchine è adatta a chi soffre di intolleranze alimentari? Per quanto concerne l’intolleranza al lattosio il semaforo è verde. Il Parmigiano, in virtù di una stagionatura lunga, è privo di lattosio. Lo stracchino, invece, ne contiene pochissimo e in quantità in genere innocue per chi soffre di intolleranza al lattosio.

E per quanto concerne i celiaci? Qui il discorso si fa più complesso. Di base la pasta sfoglia contiene glutine in quanto viene realizzata con la farina 00, tuttavia nessuno vi vieta di utilizzare una pasta sfoglia alternativa, realizzata con farine gluten-free (troverete molti prodotti simili nei supermercati).

Nella scelta di farine gluten-free vi consiglio di optare per quelle con farina di riso e di mais, che replicano abbastanza bene l’effetto della pasta sfoglia originale. Esistono inoltre alternative più rustiche come la farina al grano saraceno.

FAQ sulla torta salata di zucchine

Quali sono le proprietà delle zucchine?

Le zucchine sono ricche di vitamine, sali minerali, fibre e antiossidanti. In ragione di ciò le zucchine sono un toccasana per l’organismo, in particolare aiutano a digerire e a disintossicarsi. Inoltre hanno un apporto calorico molto basso e quindi sono adatte anche alle diete più stringenti.

Cosa mangiare insieme alle zucchine?

Le zucchine sono estremamente versatili, dunque possono essere abbinate con qualsiasi cosa. Vanno bene anche con le uova con il formaggio, come dimostra il ripieno di questa torta salata.

Quanto si conserva una torta salata?

Benché vada incontro a una lunga cottura, la torta salata non dura moltissimo. Se viene messa in frigo, magari all’interno di un contenitore a chiusura ermetica, resiste appena tre giorni. Molto dipende dal ripieno, se contiene formaggi ed ingredienti a base di latte tende a durare meno.

Ricette di torte salate ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (454 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Torta di borragine e yogurt

Torta di borragine e yogurt, una quiche rustica...

Un focus sulla borragine Vale la pena entrare nel dettaglio di quello che è l’ingrediente principale di questa torta, ovvero la borragine. Si tratta di una pianta aromatica dal forte connotato...

Pasticcio di pollo

Pasticcio di pollo, un piatto unico abbondante e...

Un ripieno abbondante e delizioso Il vero punto di forza di questo pasticcio di pollo è il ripieno, che è davvero vario e abbondante. Il protagonista del ripieno è il petto di pollo, un taglio...

Pizza in padella senza lievito

Pizza in padella senza lievito, una ricetta facile...

Pizza cotta in padella? Sì può fare Il metodo principale per la cottura della pizza è ovviamente nel forno a legna. E’ proprio in questo modo che si garantisce la proverbiale morbidezza,...