Insalata di pasta con gamberi e fagioli : una proposta per il picnic

Un picnic con l’ insalata di pasta con gamberi e fagioli dall’occhio…

Avete già organizzato la Pasquetta? Farete un picnic o un pranzo a casa? Qualunque sia la vostra scelta, ho deciso di proporvi qualche piatto perfetto per l’occasione e uno di questi è l’ insalata di pasta  con gamberi e fagioli dallocchio. Avreste mai pensato di unire tutti questi ingredienti in un unico pasto? Probabilmente no, ma vi assicuro che vale la pena di provare!

Infatti, si tratta di un primo fresco, senza glutine, privo di lattosio e senza uova, che però ci offre un gran nutrimento e un mix di gusto da non sottovalutare. Questa è una ricetta particolare, ideale per la Pasquetta, per le gite fuori porta e per tutte le giornate di sole che ci aspetteranno in questa primavera oramai in arrivo… Ma perché optare per una combinazione di alimenti così particolare?

Iniziamo dalla pasta…

Ho scelto la pasta fatta con la farina di piselli, in quanto è priva di glutine e, nel contempo, dona colore e allegria ad ogni pasto. Inoltre, a livello nutrizionale è davvero speciale e, unita agli altri ingredienti, può persino creare un delizioso piatto unico. Grazie ad essa, nella nostra insalata avremo il verde accompagnato dall’arancione, dal rosso, dal verde più scuro e da un beige rosato con alcune piccole picchiettature di nero: un mix di colori perfetti per un picnic in famiglia e per le feste!

La pasta preparata con la farina di piselli propone un notevole apporto di proteine di qualità, e ottime dosi di minerali e vitamine che nella pasta tradizionale non potremo trovare così facilmente. Per merito di questo alimento, l’insalata di pasta di piselli con gamberi, fagioli dell’occhio, fragole e pistacchi può regalarci un pasto ricco di magnesio, zinco e ferro, rivelandosi utile persino per chi soffre spesso di stitichezza.

Gli altri ingredienti dell’ insalata di pasta con gamberi e fagioli dall’occhio

Oltre ai tanti colori offerti dagli altri ingredienti di questa ricetta, non dobbiamo sottovalutare l’apporto nutrizionale di ognuno di essi. In particolare, potrete contare sulle valide dosi di omega 3 proposte dai gamberi; sulle fibre e le proteine date dai fagioli; e su innumerevoli antiossidanti offerti dagli altri principali alimenti di un buon piatto di insalata.

In pratica, abbiamo a che fare con un pasto nutriente e goloso sotto ogni punto di vista… Vi è venuta voglia di assaggiarlo e/o di inserirlo nel vostro menu di Pasquetta? Se avete risposto sì, sappiate che l’ insalata di pasta  con gamberi e fagioli dall’occhio si prepara in 15 minuti più 10 minuti di cottura circa. Buon appetito e buone feste in famiglia!

Ed ecco la ricetta dell’ Insalata di pasta con gamberi e fagioli

Ingredienti per 4 persone

  • 250 gr di Fusilli di Piselli verdi senza glutine
  • 20 code di gamberoni o mazzancolle sgusciate
  • 12 fragole abbastanza grandi
  • 3 cucchiai di pistacchi
  • 1 manciata di fagioli dall’occhio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • 3/4 foglie di basilico

Per la vinaigrette di condimento:

  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale e pepe nero macinato al momento
  • q.b. aceto balsamico

Preparazione

Lessate i fagiolini dell’occhio dopo averli lasciati in ammollo in precedenza, come da istruzioni; scolateli e lasciateli raffreddare.

Lavate le fragole e fatele a pezzetti regolari; mettetele da parte per poi condire l’insalata di pasta.

In un vasetto a chiusura ermetica, preparate la vinaigrette versando 5 cucchiai d’olio, aggiungete un pizzico di sale e pepe ed un goccio di aceto balsamico, chiudete e agitate ben bene per emulsionare il tutto.

Mettete a bollire dell’acqua salata e cuocete la pasta per il tempo riportato sulla confezione; nel frattempo, in una padella antiaderente unta con un goccio d’olio scottate le code di gambero (o mazzancolla) a fiamma vivace, sfumandole col vino bianco e salando a piacere; dopo qualche minuto, una volta cotte, toglietele dal fuoco e mettete da parte.

Una volta cotta la pasta, scolatela, amalgamatela con un cucchiaio d’olio, e stendetela poi su una teglia per farla raffreddare.

Una volta fredda, mettetela in una ciotola, aggiungete i gamberi, i fagioli, le fragole ed i pistacchi; irrorate con la vinaigrette e condite il tutto, mescolando ben bene.

Unite le foglie di basilico spezzettate a mano e mettete in frigo a raffreddare ulteriormente per almeno un’oretta prima di servire, affinché la pasta si insaporisca bene.

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.