Allergia agli occhi, congiuntivite e pollini

Allergia agli occhi
Commenti: 0 - Stampa

Farmaci per allergia agli occhi: ecco una panoramica del problema

Quando si soffre di una congiuntivite allergica, in base alla gravità dei sintomi, si utilizzano i farmaci per allergia agli occhi, congiuntivitepollini. Tra i principali farmaci consigliati nel momento in cui si è affetti da questa problematica ci sono: antistaminici da assumere per via orale, stabilizzatori per i mastociti, antinfiammatori steroidei, decongestionanti o azione antistaminica.

Gli antistaminici come Benadryl, Clarinex o Allegra possono essere utilizzati nel caso di congiuntivite d’allergia ai pollini e decongestionanti come il Sufafed nel caso in cui l’allergia colpisca anche il naso. E’ possibile combinare degli antistaminici e decongestionanti sempre però sotto consiglio del proprio medico curante.

In caso d’allergia ai pollini che si presenti con una certa frequenza colpendo gli occhi si può scegliere di optare anche per il vaccino. Il vaccino contro l’allergia viene somministrato attraverso un’iniezione sottocute o per via orale. Vengono così impiegate all’interno della miscela del vaccino una dosa dell’allergene che poi viene somministrato a intervalli regolari.

Allergia agli occhi

Congiuntivite allergica cos’è e quando si manifesta

La congiuntivite allergica è una risposta immunitaria che avviene in modo anomalo o esagerato al contatto con un allergene come ad esempio il polline. La congiuntivite esordisce dunque quando il sistema immunitario percepisce le polveri, i pollini e altri elementi come sostanze al quanto pericolose per l’organismo.

Quando il prurito è eccessivamente forte, allora aumenta la lacrimazione e si crea un edema nella zona palpebrale dovuto al rilascio delle sostanze vasoattive dei mastociti e a causa del rilascio d’istamina. Nel loro insieme, le molecole di conseguenza stimolano la dilatazione e le irritazioni delle terminazioni nervose, così si favorisce la sovrapproduzione del condotto lacrimale.

La congiuntivite allergica nella maggior parte dei casi è stagionale, e di solito questa viene associata alla febbre da fieno, questo tipo di congiuntivite dipende di solito dall’allergia al polline d’api, di alberi e fiori.

Dunque, si caratterizza da episodi sporadici di iperemia ossia arrossamento oculare, edema palpebrale e conseguente lacrimazione. Quando la congiuntivite allergica invece è perenne di solito questa è dovuta ad altri allergeni come ad esempio la polvere.

Seguimi su Instagram e Facebook

Mi trovi sui canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Creerò una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte dai lettori e non abbiate paura. Non criticherò nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta!

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Intolleranza al riso

Intolleranza al riso, un disturbo raro ma invalidante

Le cause dell’intolleranza al riso L’intolleranza al riso esiste, sebbene non sia tra le più diffuse. D’altronde, quando si parla di intolleranza alimentare, il pensiero corre a ben altre...

Intolleranza alle solanacee

Intolleranza alle solanacee, come combatterla al meglio

Cosa sono le solanacee? Per comprendere i rischi e i meccanismi che stanno dietro all’intolleranza alle solanacee è necessario capire cosa si intenda per solanacee. Il termine è, infatti,...

Intolleranza al frumento

Intolleranza al frumento, cosa c’è da sapere

Intolleranza al frumento e allergia L’intolleranza al frumento non è certamente tra le intolleranze più conosciute, infatti non figura tra quelle salite alla ribalta di recente. Eppure, al pari...

Sensibilita all alcol

Sensibilità all’alcol: una condizione da non sottovalutare

Cos’è la sensibilità all’alcol La sensibilità all’alcol è una condizione più diffusa di quanto si possa pensare. Anche perché molti la fraintendono, derubricando i disturbi a una...

Biancheria intima

Biancheria intima : allergici ed intolleranti attenzione

Gli errori da evitare per il benessere delle parti intime con la biancheria intima La biancheria intima spesso è un acquisto così banale che spesso la scelta si basa sulla bellezza del capo più...

rasatura della barba senza irritazioni

Allergia al nichel : rasatura della barba senza...

Rasatura della barba: come dire addio a irritazioni L’azione della rasatura della barba espone gli uomini allergici al nichel a rischi per la propria pelle da valutare e prevenire in qualsiasi...

18-03-2018
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del wewb, mi conoscono come Nonnapaperina. Questo spazio nato è per caso 2004 come una sorta di diario che utilizzavo per condividere una passione. Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: una diagnosi inaspettata che mi ha fatto patire mezza vita. La colpa era sempre lo stress. Mi sono sentita completamente persa e in rete le notizie non erano sempre di aiuto. Non mi sono scoraggiata e ho cercato di trovare una soluzione! Dare un’informazione corretta. Mi sono sentita per molto tempo un vero “Don Chisciotte”. Ora la situazione è migliorata ma abbiamo ancora molto lavoro da fare.

Ma da sola non potevo farcela! Cosi nel 2012 ho fondato l’Ass.Il Mondo delle Intolleranze APS, di cui sono il Presidente in carica. Ad oggi siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone, chef, aziende e medici. Abbiamo un comitato scientifico formato da professionisti e un gruppo di lavoro attivo e dinamico. Ognuno di noi ha un suo ruolo e tutti gli aspetti vengono vagliati con cura. Vogliamo dare un’informazione corretta e responsabile e siamo a disposizione dei nostri utenti. Torna a pensare positivo e mangiare con gusto. Ti garantisco che è possibile.

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti