bg header
logo_print

Piccoli panettoncini farciti, degli antipasti da segnaposto natalizio

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Panettoncini farciti segnaposto
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana, Natale
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 30 min
cottura
Cottura: 40 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (1 Recensione)

Piccoli panettoncini farciti: segnaposti creativi e gustosi

Accogliete i vostri ospiti durante le festività natalizie con un’idea originale: piccoli panettoncini farciti come segnaposto. Questi deliziosi antipasti agrodolci non solo decorano la tavola, ma offrono anche un assaggio squisito, ideale per tutti, inclusi gli intolleranti al lattosio.

I piccoli panettoncini, utilizzati come segnaposto, creano un’atmosfera festiva e accogliente. Posizionati al posto di ciascun ospite, questi sandwich non solo indicano dove sedersi, ma danno anche il via al pranzo o alla cena con una nota di calore e convivialità. La vista di questi panettoncini imbanditi sui piatti aggiunge un tocco speciale all’allestimento della tavola.

La preparazione di questi antipasti è pensata per essere inclusiva. Utilizzando ingredienti senza lattosio, i piccoli panettoncini sono adatti a tutti, anche a chi segue una dieta priva di lattosio. La scelta di ingredienti genuini garantisce un sapore naturale e delizioso, rispettando le esigenze alimentari di ciascun ospite.

Ricetta piccoli panettoncini farciti

Preparazione piccoli panettoncini farciti

Intiepidite appena il latte di riso, versatelo in una ciotola e sciogliete il lievito secco, insieme allo zucchero, amalgamando bene.
Aggiungete l’olio, e proseguite mescolando; successivamente un poco alla volta unite le farine setacciate insieme al sale ed iniziate ad impastare, ottenendo un impasto morbido e malleabile.

Ponetelo in una ciotola leggermente unta d’olio, coprite con pellicola alimentare ed un canovaccio, poi fate lievitare sino al raddoppio in un luogo tiepido (ci vorrà un’oretta e mezza circa).
Una volta pronto, dividete l’impasto in sei parti uguali, e con questo formate sei palline che adagerete dentro a degli stampini di carta per mini panettoncini o anche in uno stampo per muffins, qualora non abbiate a disposizione quelli di carta.

Ponete a lievitare in un luogo tiepido (va bene anche nel forno chiuso con la luce accesa) ancora per una quarantina di minuti, sempre coprendo il tutto con un canovaccio.
Togliete i panettoncini dal forno ed accendetelo, portandolo a 200° con funzione statica; una volta raggiunta la temperatura desiderata, spennellateli con un poco di latte, poi infornateli cuocendoli per 10 minuti a 200°, successivamente abbassando la temperatura a 180° per il resto del tempo (altri 15-20 minuti circa).

Una volta ben dorati e cotti, fateli raffreddare su una gratella e poi farciteli a piacere, facendo diversi strati (uno con formaggio spalmabile senza lattosio, insalata e pomodori ad esempio, l’altro con un velo di burro chiarificato e salmone…come preferite e come vi suggerisce la fantasia!)
Questi panettoncini si conservano non farciti per qualche giorno al massimo, senza perdere la fragranza, in un contenitore ben chiuso ermeticamente in un luogo fresco ma non freddo.

Ingredienti per 6 panettoncini (diametro cm 5/6)

  • 150 g farina 0 bio macinata a pietra
  • 100 g farina manitoba
  • 125 g latte consentito più qualche cucchiaio per spennellare la superficie
  • 35 g olio di riso
  • 15 g zucchero di canna
  • 5 g sale fino
  • 5 g lievito di birra secco

Per la farcitura:

  • Formaggio spalmabile senza lattosio,
  • salmone affumicato,
  • insalata,
  • pomodori

Per il ripieno dei panettoncini, abbiamo pensato a una combinazione che conquisterà tutti. Sebbene possano essere farciti in molti modi, la nostra ricetta suggerisce un ripieno unico che stimola l’appetito e prepara al meglio per i piatti successivi. Questo ripieno, oltre ad essere saporito, è anche facile da preparare e si adatta perfettamente al gusto dolce del panettone.

Questi piccoli panettoncini farciti non sono solo un semplice antipasto, ma un vero e proprio gesto di benvenuto per i vostri ospiti. Rappresentano un modo creativo e originale per iniziare il pasto, unendo l’estetica alla funzionalità, e garantendo un’esperienza gustativa unica, in linea con lo spirito delle festività.

I piccoli panettoncini farciti come segnaposto sono un’idea brillante per sorprendere piacevolmente i vostri ospiti. Non solo aggiungono un tocco di originalità alla vostra tavola natalizia, ma offrono anche un assaggio delizioso che apre in bellezza il pasto festivo. Un inizio perfetto per celebrare le festività in allegria e buon gusto!

Piccoli panettoncini per intolleranti al lattosio: Un Natale inclusivo

I piccoli panettoncini, adattati per gli intolleranti al lattosio, sono una deliziosa reinterpretazione del classico panettone italiano, perfetti per le festività natalizie. Questa versione mini, che combina il dolce del panettone con sapori salati, è ideale per tutti, garantendo un’esperienza gustativa completa anche a chi segue una dieta priva di lattosio.

Il panettone è un dolce tradizionale di Milano, amatissimo e diffuso in tutta Italia durante il periodo natalizio. La versione in miniatura di questo dessert, con ripieni salati e ingredienti senza lattosio, rappresenta un modo innovativo di onorare questa tradizione, rendendola accessibile a un pubblico più ampio.

La preparazione di questi panettoncini prevede l’utilizzo di ingredienti selezionati, sicuri per gli intolleranti al lattosio. Tra questi, il latte di riso emerge come sostituto ideale del latte vaccino. Gli altri ingredienti includono farina 0 bio, farina manitoba, olio di riso, lievito di birra, zucchero di canna e sale. Questa combinazione assicura che il panettone mantenga la sua consistenza e il suo sapore caratteristico, pur essendo completamente privo di lattosio.

I ripieni di questi panettoncini possono variare in base ai gusti personali e a quelli degli ospiti. Ingredienti come salumi e formaggi senza lattosio si mescolano con verdure per creare un equilibrio perfetto tra dolce e salato. Questa versatilità rende i piccoli panettoncini adatti a tutti i palati, offrendo un’ampia gamma di combinazioni gustose e originali.

Questi panettoncini sono un ottimo modo per assicurare che tutti possano godere delle delizie del Natale, indipendentemente dalle loro restrizioni alimentari. Servire questi deliziosi panettoncini farciti significa offrire un’opzione accogliente e gustosa per gli intolleranti al lattosio, garantendo che nessuno si senta escluso dalle celebrazioni festive.

Scegli le combinazioni più sfiziose

Sperimentare con le combinazioni di sapori e consistenze nei piccoli panettoncini farciti è un modo creativo e divertente per iniziare il vostro pranzo o cena di Natale. Questi antipasti offrono un’esperienza unica, giocando con il contrasto tra la sofficità del panettone e la croccantezza dei ripieni.

La ricetta che proponiamo comprende panettoncini farciti con un mix di insalata croccante, pomodori freschi, salmone affumicato e formaggio spalmabile senza lattosio. Questa combinazione non solo è deliziosa, ma offre anche un piacevole contrasto di texture che stuzzica l’appetito, perfetta per dare il via ai festeggiamenti natalizi.

Personalizzate i vostri panettoncini creando diverse farciture per soddisfare i gusti di ogni ospite. Potete giocare con ingredienti diversi, mantenendo sempre un equilibrio tra dolce e salato e tra consistenze diverse. Questa personalizzazione rende ogni panettone unico e speciale, mostrando attenzione e cura per le preferenze di ciascun invitato.

Questi panettoncini non sono solo un antipasto gustoso, ma anche una decorazione natalizia commestibile che impreziosisce la tavola. Sono l’ideale per dare inizio a uno dei pasti più importanti dell’anno, offrendo un assaggio della tradizione natalizia in una chiave nuova e sorprendente.

Utilizzando uno dei simboli del Natale, il panettone, in una versione innovativa e sfiziosa, iniziate il vostro pasto natalizio nel modo migliore. Questi panettoncini, oltre a essere un delizioso antipasto, sono un augurio di buon inizio per il pasto e per le festività, seguendo il detto “chi ben comincia è già a metà dell’opera”.

I piccoli panettoncini farciti rappresentano un modo originale e gustoso per iniziare il vostro pranzo o cena di Natale. Le infinite possibilità di farcitura e la combinazione di sapori e consistenze diversi rendono questo antipasto un elemento indispensabile per una tavola natalizia che sorprende e delizia i vostri ospiti.

Ricette antipasti natalizi ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Crostini di foie gras

Crostini di foie gras, l’antipasto elegante per Capodanno

Perché è meglio usare la baguette? Quale pane utilizzare per i crostini di foie gras? Stiamo parlando di una specialità francese, dunque la baguette è d’obbligo, tra l’altro la baguette si...

Punch natalizio al cocco

Punch natalizio al cocco, la bevanda per le...

Cosa sapere sul latte di cocco Buona parte del sapore di questo punch alcolico natalizio è dato proprio dal latte di cocco. Le sue note morbide e dolci emergono in modo preponderante, ma sono...

Nocchiata

Nocchiata, il dolce natalizio della cucina romana

Quale frutta secca usare per la nocchiata? La ricetta della nocchiata, benché molto antica, è declinata in diverse varianti. L’elemento di differenziazione più importante è proprio la frutta...