Cestino di lasagnetta con verdure: un primo semplice e sano

Tempo di preparazione:

Un primo piatto leggero e vegetariano

La ricetta del cestino di lasagnetta con verdure è piuttosto semplice e originale. È una reinterpretazione di un classico italiano, la lasagna,  in versione vegetariana e senza lattosio. Un primo piatto leggero che si adatta perfettamente al vostro pranzo natalizio. Il cestino di lasagnetta con verdure sarà anche un modo diverso di presentare i vegetali e di renderli attraenti anche per i più piccoli che, solitamente, sono un po’ diffidenti.

Portate la tradizione a tavola in maniera originale e sana, senza rischi per gli intolleranti al lattosio o per chi digerisce con difficoltà il latte. La ricetta del cestino di lasagnetta con verdure, infatti, prevede l’uso di latte di riso, uno degli ingredienti più utilizzati in sostituzione del latte vaccino, per la preparazione di dolci e piatti salati. In questo modo potrete elaborare una bechamella da poggiare sul fondo dei vostri cestini.

Lasagna: un classico rivisitato

L’origine della lasagna è contesa da diverse città italiane, come Napoli e Bologna. In ogni caso, già i romani avevano una versione di questa pietanza, anche se piuttosto diversa da quella che conosciamo oggi. Attualmente, in moltissime case italiane si prepara la lasagna, ad esempio durante le festività o di domenica. Il cestino di lasagnetta con verdure è una delle numerose rivisitazioni di questo piatto che rende la gastronomia italiana famosa in tutto il mondo.

Il cestino di lasagnetta con verdure è un’opzione perfetta per i vegetariani, per chi ama le verdure o per chi vuole migliorare la propria alimentazione. Ortaggi come zucchine, cipolle, broccoli e carote, con l’aggiunta di spezie, olio e parmigiano, verranno serviti in un piccolo cesto fatto di lasagne. La preparazione non è molto laboriosa ma ricordate di servire questo piatto appena uscito dal forno, in modo tale che la pasta sia ancora croccante.

La besciamella vegetale e senza lattosio

Una lasagna senza lattosio? E la besciamella? Non tutte le versioni della lasagna prevedono l’utilizzo di questo ingrediente. Eppure nel cestino di lasagnetta con verdure la besciamella c’è ed è a prova di lattosio. Questo ingrediente, infatti, viene elaborato con latte e olio di riso, farina e con una spolverata di noce moscata, che gli conferirà un tocco unico e gradevole.

Scoprite la ricetta del cestino di lasagnetta con verdure e provate a elaborala in vista del Natale. Sarà un primo piatto diverso e appetitoso che sorprenderà i vostri ospiti che gradiranno questa versione “light” e senza carne della lasagna. Sarà una pietanza originale e gustosa all’interno di un menù natalizio completamente senza lattosio!

Ingredienti per 4 cestini del diametro di cm 8

6 fogli di pasta secca per lasagne all’uovo

Per il ripieno:

  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • ¼ cipolla bianca
  • cimette di 1/2 broccolo verde
  • 3 cucchiai di olio Extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai Parmigiano Reggiano grattugiato, stagionato 36 mesi
  • q.b. sale e pepe nero
  • ½ bicchiere vino bianco secco

Per la besciamella:

  • 250 g latte di riso
  • 10 g olio di riso
  • 30 g farina tipo 1 macinata a pietra
  • una generosa spolverata di noce moscata
  • un pizzico di sale fino

Preparazione:

Mondate il broccolo ottenendone delle cimette, sbollentatele per 5-6 minuti in modo da ammorbidirle,  scolate e mettete da parte.

Pelate la carota e fatela a piccoli dadini regolari, così come la zucchina; in una padella antiaderente mettete un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e fate appassire la cipolla finemente tritata, poi uniteci i dadini di verdura e fate saltare a fiamma vivace.

Sfumate col vino bianco, sempre a fiamma alta per far evaporare l’alcool, salate, pepate e cuocete per una decina di minuti; aggiungete le cimette di broccolo e proseguite la cottura ancora per 6-7 minuti, poi spegnete.

Preparate la besciamella vegetale riscaldando in un pentolino il latte di riso insieme al sale e alla noce moscata; in un altro pentolino dai bordi alti amalgamate a fiamma bassa la farina con l’olio per circa 3-4 minuti, mescolando con una frusta a mano. Aggiungete il latte caldo a filo, pian piano sempre mescolando con la frusta fino a raddensare il composto (ci vorranno circa 7-8 minuti, non di più).

Una volta raggiunta la consistenza desiderata, spegnete la fiamma e mettete da parte.

Lessate per alcuni minuti la pasta secca per lasagne, in modo da renderla morbida; tagliate dei quadrati di una decina di cm di lato e foderate 4 stampini da tartelletta ben oliati, lasciandoli sbordare un pochino (a me son serviti due quadrati per ogni stampino).

Riempite i cestini di pasta con la besciamella, e sopra adagiateci le verdurine cotte, spolverizzando con un poco di Parmigiano grattugiato; infornate per 15-20 minuti, finchè la sfoglia non sarà dorata e croccante.
Servite immediatamente caldissimi i vostri cestini di lasagna.

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

2 commenti a “Cestino di lasagnetta con verdure: un primo semplice e sano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.