Tagliatelle alla crema di salmone: salutare e gustoso

Tagliatelle alla crema di salmone: primo piatto imprescindibile

Le Tagliatelle alla crema di salmone sono un primo piatto piuttosto tradizionale e che si prepara in molte case italiane. Nonostante i pochi ingredienti da utilizzare e l’elaborazione piuttosto semplice, bisogna far attenzione alle dosi e ai tempi di cottura o si rischierà di creare una crema troppo liquida o troppo secca. Il condimento, invece, dovrà amalgamarsi senza sforzo alle tagliatelle per poter ottenere il meglio da questa ricetta a cui ho cambiatola pasta tradizionale con le tagliatelle di ceci fatte in casa.

Si tratta di un piatto che può essere preparato rapidamente e che ci aiuterà a utilizzare quella confezione di salmone affumicato da consumare. Ricordate che questo piatto non è adatto né ai celiaci né agli intolleranti al lattosio. Tuttavia, modificando alcuni degli ingredienti della ricetta potrete renderla adatta a tutti.

Il salmone: indispensabile in ogni dieta

Sentiamo spesso dire che il salmone fa bene alla salute e che va consumato abitualmente. Perché? Si tratta di un alimento salutare, ricco soprattutto di omega-3 e di vitamina D, sostanze che ci permettono di seguire una dieta equilibrata e di mantenerci in forma. In più, è un alimento adatto alla maggior parte delle persone, esclusi gli intolleranti al nichel, vegani e vegetariani, in quanto non contiene né lattosio né glutine.

Può essere consumato in moltissime maniere, affumicato o crudo, grigliato o al forno. Per questo, esistono moltissime ricette che hanno come ingrediente principale il salmone. Solitamente, inoltre, è uno dei pesci più apprezzati sia dagli adulti che dai bambini. Per questo, renderà speciale ogni ricetta, proprio come le nostre tagliatelle alla crema di salmone.

Le tagliatelle: simbolo italiano

Le tagliatelle sono un simbolo del made in Italy. Famose in tutto il mondo, prendono il nome dal verbo “tagliare”. Si tratta di un ingrediente talmente importante per gli italiani e soprattutto per la città di Bologna che, l’Accademia Italiana della Cucina ha stabilito la misura perfetta delle tagliatelle, tanto da depositare questo dato presso la Camera di Commercio di Bologna.

Quali dovrebbero essere le misure corrette delle nostre tagliatelle alla crema di salmone. Secondo l’Accademia, la misura corrisponderebbe alla 12.270esima parte della della Torre degli Asinelli, ossia circa 8 millimetri di larghezza dopo la cottura. Valorizzate questo ingrediente tipicamente italiano con la nostra ricetta delle tagliatelle alla crema di salmone!

Ingredienti p 4 persone

per la pasta:

  • 280 g di farina di ceci
  • 120 g di farina di riso
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale

per il condimento

  • 4 fette di salmone affumicato;
  • 1 confezione di panna di riso;
  • 1 punta d’aglio;
  • 10 foglie di basilco tritate;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe

Preparazione della pasta:

Mescolare le due farine, formare una fontana sulla spianatoia, aggiungere al centro le uova ed iniziare e mescolare con una forchetta incorporando piano piano la farina, dopodichè impastare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo. Se necessario aggiungere un po’ di acqua.

Fare riposare l’ impasto una mezz’ oretta coperta da pellicola trasparente.

Riprendere l’ impasto e tirare la sfoglia con il mattarello o con la macchina per la pasta, dopodichè formare le tagliatelle.

Metti a bollire le tagliatelle. Nel frattempo tritate il  salmone tenendone una fettina da parte per guarnire, poi fate rosolare in una padella antiaderente per un paio di minuti. Frullate il salmone appena rosolato con la panna, il basilico, sale e pepe.

Fate scaldare l’olio in un tegame con l’aglio e versate le tagliatelle appena scolate al dente. Unite la crema di salmone e fate saltare per qualche istante. Togliete lo spicchio d’aglio. Impiattate aggiungendo la fetta di salmone avanzata tagliata a piccole striscioline e servite subito.

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email