bg header
logo_print

Sautè di baccalà con ceci, latte di cocco e zafferano

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Sautè di baccala con ceci
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 20 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
4/5 (1 Recensione)

Benvenuti nel nostro spazio dedicato alla preparazione di deliziosi piatti e alla scoperta di nuove esperienze culinarie. Oggi vi porteremo in un viaggio gastronomico unico, alla scoperta di un piatto straordinario: il sautè di baccalà con ceci, latte di cocco e zafferano.

In questo spazio virtuale, vi condurremo passo dopo passo attraverso la creazione di questa prelibatezza culinaria, condividendo con voi i segreti per ottenere un risultato perfetto. Che siate chef esperti o principianti in cucina, troverete sicuramente ispirazione e informazioni utili per portare in tavola questo piatto straordinario.

Il nostro obiettivo è rendere la cucina un’esperienza gratificante e divertente per tutti. Condividiamo la passione per il buon cibo e crediamo che preparare piatti deliziosi dovrebbe essere accessibile a chiunque. Pertanto, non esitate a esplorare le nostre ricette, consigli culinari e suggerimenti per la preparazione, mentre ci immergiamo insieme nel mondo del sautè di baccalà con ceci, latte di cocco e zafferano.

Che siate alla ricerca di nuove idee per i pasti in famiglia, desideriate sorprendere gli amici con un piatto gourmet, o semplicemente vogliate sperimentare una cucina ricca di sapori e tradizioni, siete nel posto giusto. Grazie per averci scelto come vostra fonte di ispirazione culinaria. Iniziamo questo viaggio e prepariamoci a gustare un sautè di baccalà che vi lascerà a bocca aperta!

Ricetta Sautè di baccalà con ceci

Preparazione Sautè di baccalà con ceci

In una pentola antiaderente fate soffriggere dello scalogno tagliato finissimo, aggiungete i ceci, fate insaporire e poi coprite con il latte di cocco. Aggiungete lo zafferano, la foglia di alloro, aggiustate di sale e fate cuocere per circa 20 minuti.

Fate scaldare una padella con olio e uno spicchio d’agli in camicia. Aggiungete i pezzi di baccalà, fate rosolare per bene e aggiustate di sale. Servite accompagnando coi ceci.

Ingredienti Sautè di baccalà con ceci

  • 250 gr. di baccala tagliato a pezzetti
  • 260 gr. di ceci precotti
  • 250 ml. di bevanda al cocco
  • 1 scalogno
  • 1 bustina di zafferano
  • una foglia di alloro e uno spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale 

Prepariamo un buon sautè di baccalà con ceci, latte di cocco e zafferano

Ad una lezione dello chef professionista Antonio Marchello, abbiamo imparato a preparare il sautè di baccalà con ceci, latte di cocco e zafferano, che ho rielaborato pochino pochino. Infatti, anziché usare la pescatrice, ho usato il baccalà e non ho messo il pepe.

Mai avrei pensato di abbinare il latte di cocco con lo zafferano, ma men che meno i ceci! Il risultato è stato però eccezionale e così ho deciso di condividere con voi questa ricetta molto particolare, elegante e ricca di gusto!

Vi presento il sautè!

Alla lezione di cui vi ho parlato, ho imparato un termine che ho sempre sentito dire agli chef, ma del quale non conoscevo il significato: “sautè“. A volte, quando sento come vengono titolati certi piatti penso sempre che siano termini usati per rendere “figo” il piatto…. Voi che ne pensate? Ad ogni modo, la parola “sauté” vuol dire letteralmente “saltato o rosolato”, ed è di origine francese. È un termine che indica una pietanza che viene preparata principalmente facendo rosolare/saltare in padella, a fuoco vivo, gli ingredienti principali.

Con questa procedura utile per preparare anche il nostro sautè di baccalà con ceci, latte di cocco e zafferano, a causa delle forti temperature a cui vengono sottoposti gli alimenti, intorno ad essi si forma una specie di pellicola protettiva, che li sigilla e impedisce la fuoriuscita e la dispersione dei sapori, degli aromi e dei sali minerali. Questa tecnica è indicata per le cotture in padella. Viene fatta a fuoco vivo, con o senza aggiunta di grassi e in questo modo si possono cuocere carni, pesci, verdure e pasta.

Sautè di baccalà con ceci

Nel caso della nostra ricetta, andremo a saltare in padella il baccalà e i ceci insieme al latte di cocco e allo zafferano. Il risultato sarà ottimo e si potranno portare integri in tavola gran parte dei nutrienti principali. Per quanto riguarda il pesce, ovvero il merluzzo in salagione, l’apporto offerto è prevalentemente proteico, povero di grassi, ma carico di omega 3/6/9. Il baccalà è una buona fonte di lisina, un amminoacido essenziale, di calcio e vitamina A.

Le caratteristiche nutrizionali di un buon sautè di baccalà

Le caratteristiche nutrizionali di un eccellente sautè di baccalà offrono un’interessante prospettiva sulla salute e sul benessere. Questo piatto, oltre a soddisfare il palato, contribuisce a fornire una serie di importanti nutrienti che possono essere benefici per il nostro corpo.

Il baccalà, ad esempio, è un’ottima fonte di proteine ​​magre e offre una dose significativa di vitamine e minerali essenziali. Grazie al suo profilo nutrizionale, il baccalà può aiutare a sostenere la crescita muscolare, a mantenere sano il sistema immunitario ea promuovere la salute delle ossa. Inoltre, è una scelta alimentare ideale per coloro che cercano di aumentare l’apporto di proteine ​​nella loro dieta senza introdurre troppe calorie.

I ceci, un altro componente chiave di questo piatto, sono altrettanto preziosi dal punto di vista nutrizionale. Sono ricchi di proteine, fibre alimentari e vitamine come la vitamina B6 e l’acido folico. Questi nutrienti possono contribuire a migliorare la digestione, regolare i livelli di zucchero nel sangue e sostenere la salute del sistema nervoso.

Lo zafferano, con il suo aroma distintivo e il colore vibrante, non è solo un ingrediente per aggiungere sapore, ma è anche una fonte di antiossidanti. Gli antiossidanti non sono noti per combattere i radicali liberi nel corpo, riducendo il rischio di danni cellulari e invecchiamento precoce.

Infine, il latte di cocco è una scelta alternativa interessante rispetto al latte tradizionale. È privo di lattosio e glutine, il che lo rende adatto a coloro che seguono una dieta senza questi componenti. Inoltre, il latte di cocco è ricco di grassi monoinsaturi e polinsaturi, spesso definiti “grassi buoni,” che possono contribuire a migliorare la salute del cuore ea sostenere il benessere generale.

Inoltre, il latte di cocco è una preziosa fonte di fibre, che sono essenziali per una buona digestione, e di una serie di minerali fondamentali come il calcio per la salute delle ossa, il ferro per il trasporto dell’ossigeno nel corpo, il magnesio. per la funzione muscolare, il fosforo per la formazione di DNA e RNA, il potassio per la regolazione dei fluidi corporei e lo zinco per il sistema immunitario.

Quindi, oltre a deliziare il palato, il sautè di baccalà con ceci, latte di cocco e zafferano è un piatto che si può apprezzare anche da un punto di vista nutrizionale. Se siete appassionati degli ingredienti utilizzati e delle loro proprietà benefiche, dovreste sicuramente considerare di includere questo piatto nel vostro menu regolare. Il vostro corpo vi ringrazierà per la varietà di nutrienti che sta ricevendo, contribuendo al vostro benessere generale.

Ma cosa significa saute in italiano?

Il sauté è una tecnica di cottura che prevede la cottura rapida del cibo in una piccola quantità di olio o burro caldo in una padella o in una padella. Il termine “sauté” deriva dalla parola francese per “salto” o “salto”, che descrive il modo in cui il cibo dovrebbe muoversi nella padella mentre viene mescolato e mescolato.

Ecco una panoramica di base su come rosolare il cibo:

  • Prepara gli ingredienti: inizia preparando gli ingredienti che vuoi saltare. Ciò potrebbe includere verdure, carne, frutti di mare o una combinazione di questi. Tritateli o affettateli in pezzetti piccoli e uniformi per garantire una cottura uniforme.
  • Riscaldare la padella: posizionare una padella o una padella sul fornello a fuoco da medio-alto a alto. Aggiungi una piccola quantità di olio o burro nella padella e lascialo scaldare finché non luccica o si scioglie e inizia a sfrigolare.
  • Aggiungere gli ingredienti: aggiungere con attenzione gli ingredienti preparati nella padella calda. Assicurati di non sovraffollare la padella, poiché il sovraffollamento può far sì che il cibo cuocia a vapore anziché rosolare.
  • Rosolatura: utilizzare una spatola o una pinza per spostare e mescolare costantemente gli ingredienti nella padella. L’obiettivo è cuocerli velocemente, di solito in pochi minuti, fino a quando non saranno leggermente dorati o cotti al livello di cottura desiderato. Il cibo dovrà risultare leggermente croccante all’esterno, pur rimanendo tenero all’interno.
  • Condimento: puoi condire gli ingredienti saltati con sale, pepe, erbe aromatiche, spezie o altri condimenti durante la cottura.
  • Servire: una volta che il cibo sarà cotto secondo i vostri gusti, toglietelo dalla padella e servitelo subito.

Il soffritto è una tecnica di cottura versatile utilizzata per preparare un’ampia gamma di piatti, dalle fritture alle verdure saltate, alle carni scottate e altro ancora. È un modo rapido ed efficace per cucinare il cibo preservandone la consistenza e il sapore.

Ricette con ceci ne abbiamo? Certo che si!

4/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Lumache fritte

Lumache fritte, un finger food per stupire

Una panatura semplice ma efficace E’ proprio la panatura a qualificare come facile questa ricetta con lumache fritte. La impanatura è formata da farina, uova sbattute con sale e pepe,...

Hamburger di quinoa e melanzane

Hamburger di quinoa e melanzane, una delizia 100%...

Uno sguardo alla quinoa La quinoa è la vera protagonista di questa sfiziosa ricetta. Occupa un posto d’onore negli hamburger di melanzane, adatti anche ai celiaci o a chi manifesta una marcata...

Hamburger di manzo con friggitelli

Hamburger di manzo con friggitelli, un secondo delizioso

Cosa sono i friggitelli? Gli hamburger di manzo e friggitelli sono di norma una ricetta semplice, in quanto a variare non è il procedimento bensì gli ingredienti. Per l’occasione ho deciso di...