bg header

Come preparare un french toast senza uova 

french toast senza uova 

Il french toast è una delizia golosa e invitante, nonché un piatto che è sinonimo di comfort e sapore. Quando si pensa al french toast, infatti, la mente corre immediatamente all’immagine di fette di pane imbevute in una miscela di uova e latte, pronte per essere cotte fino a diventare dorate e croccanti all’esterno e morbide e cremose all’interno. Ma cosa fare se si desidera evitare le uova o se si è intolleranti? Nessun problema! Accanto alla ricetta tradizionale, infatti, ci sono molte varianti, tra cui quelle senza uova, perfette per tutti coloro che seguono una dieta vegana o che, semplicemente, sono alla ricerca di alternative altrettanto gustose e nutrienti

Il french toast dolce al cioccolato 

Preparare un french toast senza uova richiede solo un po’ di creatività e l’uso di ingredienti alternativi grazie ai quali ottenere un risultato sorprendente. Un’opzione ideale per chi segue una dieta vegana è quella del ripieno con la crema spalmabile al cioccolato Venchi, realizzata con olio di oliva. 

Per ottenere questo french toast dolce basterà tostare qualche fetta del proprio pane preferito precedentemente ammorbidito nel latte vegetale e preparare i seguenti ingredienti

  • 4 fette di pane (preferibilmente pane di tipo francese o di altro tipo con crosta croccante)
  • 1 tazza di latte di mandorla (o altro lat.te vegetale a scelta)
  • 2 cucchiai di farina di mais o di farina di ceci
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero (o un dolcificante naturale a scelta)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • Pizzico di sale
  • Olio di cocco o un olio vegetale per ungere la padella
  • Crema spalmabile al cioccolato 

Il procedimento

Per iniziare, versare in una ciotola capiente il latte di mandorla, la farina di mais o di ceci, lo sciroppo d’acero, l’estratto di vaniglia, la cannella in polvere e il pizzico di sale. Mescolare bene fino a ottenere una consistenza liscia e omogenea. 

Scaldare una padella antiaderente a fuoco medio e aggiungere un po’ di olio di cocco o olio vegetale per ungere la superficie. Prendere una fetta di pane e spalmare in modo abbondante la crema al cioccolato su un lato. Ricoprire con un’altra fetta di pane per formare un sandwich e immergerlo nella miscela di latte vegetale, avendo cura di coprire bene entrambi i lati. 

A questo punto si lascia ammorbidire il pane, si trasferisce il tutto in una padella calda e si cuoce per circa tre minuti per ogni lato. Il toast sarà pronto quando avrà un aspetto croccante e dorato.  

french toast senza uova 05

Alternative alla crema al cioccolato 

Se si vuole provare un french toast senza uova, vegano e alternativo al cioccolato, ci si può deliziare con la versione al sapore di vaniglia arricchito con frutta fresca e topping a piacere. Ecco cosa è necessario: 

  • 4 fette di pane (preferibilmente pane di tipo francese o di altro tipo con crosta croccante)
  • 1 tazza di latte di mandorla (o altro latte vegetale a scelta)
  • 2 cucchiai di farina di mais o di farina di ceci
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero (o un dolcificante naturale a scelta)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • Pizzico di sale
  • Olio di cocco o un olio vegetale per ungere la padella
  • Frutta fresca, sciroppo d’acero, noci tritate o qualsiasi altro topping a piacere

Procedimento 

In una ciotola capiente versare il latte di mandorla, la farina di mais, lo sciroppo d’acero, l’estratto di vaniglia, la cannella in polvere e il pizzico di sale. Mescolare bene fino a ottenere una consistenza liscia e omogenea e, nel frattempo, scaldare una padella antiaderente a fuoco medio, unta con un filo d’olio di cocco. 

Immergere una fetta di pane nella miscela di latte vegetale lasciandola impregnare per qualche secondo. in modo che assorba bene il liquido. Trasferire la fetta di pane imbevuta sulla padella calda e cuocere per circa 2-3 minuti su ogni lato, o fino a quando diventa dorata e croccante.

Ripetere il processo con le restanti fette di pane, immergendole nella miscela di latte vegetale e cuocendole sulla padella. Una volta che tutte le fette di pane saranno ben dorate, trasferire su un piatto e guarnire con frutta a scelta, sciroppo d’acero, noci tritate o altri topping. 

In alternativa è possibile preparare i toast con lo stesso procedimento ma variando il ripieno, magari optando per tofu e verdure grigliate. Per esempio un abbinamento squisito potrebbe essere a base di zucchine grigliate, pomodori secchi e prezzemolo. 

Un condimento ideale per il french toast salato e senza uova è l’hummus, una crema deliziosa a base di semi di sesamo, limone e ceci. Ovviamente nella versione salata non si andrà a utilizzare cannella e vaniglia ma ci si limiterà a condire con un pizzico di sale e, se si vuole, con spezie a piacere.

Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Ricette famose dei film

Ricette famose dei film: un viaggio tra cinema...

Ricette famose dei film: il cinema come fonte di ispirazione culinaria Oggi vi accompagno in un viaggio particolare, che tocca due luoghi dell’anima, due ambiti che da sempre muovono passioni e...

Contributo Celiachia

Contributo Celiachia in Italia: come ottenerlo e le...

La celiachia è una condizione medica che richiede una dieta rigorosamente priva di glutine, il che può comportare costi aggiuntivi per le famiglie che ne sono colpite. Per sostenere economicamente...

glassa

La glassa, una copertura unica per decorare dolci...

Glassa per dolci: quali sono le differenze di questo tipo di preparazione Il capitolo delle coperture, e in particolare delle glasse, è tra i più interessanti in assoluto in quanto l’oggetto del...

logo_print