Insalatina di pomodori concassé con baco da seta: un tesoro di gusto

Tempo di preparazione:
pomodori concassé con baco da seta MarcoMayer

Scopriamo insieme l’insalatina di pomodori concassé con baco da seta

Di contorni la nostra dieta mediterranea ne conta davvero tanti, ma di certo quello che andiamo a presentarvi oggi supera tutti i piatti più comuni, almeno in originalità e impatto visivo.

Non dovrebbe meravigliare voi tutti lettori la particolarità degli ingredienti utilizzati, in particolare uno di essi: i bachi da seta, insetti questi che, come gli altri, sono stati ammessi nella dieta mediterranea proprio di recente anche in Italia dal nostro Governo.

che rende speciale questa insalatina di pomodori concassé con baco da seta che andiamo a presentare oggi non è certamente la sola presenza dei bachi da seta, indubbiamente unici nel loro genere per chi non li avesse ancora assaggiati.

Questi ultimi, infatti, di per sé, non avrebbero un sapore deciso se non fossero accompagnati, con fantasia e garbo, dall’abbinamento con altri ingredienti. Ed è proprio questo abbinamento che vogliamo rivelarvi oggi.

Un piatto versatile e facile da preparare

Nonostante il suo nome altisonante, questa insalatina di pomodori concassé è molto semplice da preparare. Si tratta di un modo pratico e veloce di gustare i pomodori al meglio tramite un sapiente lavoro di sminuzzatura dei pomodori. Questi ortaggi, simbolo della nostra dieta mediterranea, assumono un aspetto che si allontana dal tradizionale, superando la, ammettiamola, un po’ noiosa e abusata classica insalata estiva con olio e basilico.

L’insalatina di pomodori concassé con baco da seta è ottima sia da sola, consumata magari prima di un primo piatto come antipasto, o, in alternativa, come contorno, che insieme ad altre verdure. Può fungere da gustosa e delicata base per delle salse e si abbina perfettamente anche con secondi di pesce. Con l’arrivo dell’estate chi sa quanti di voi staranno già pensando di prepararla insieme ad una pratica e variegata insalata di pasta!

Lo straordinario impatto organolettico dell’insalatina di pomodori concassé con baco da seta

Il risultato finale che si ottiene dopo la preparazione di questo contorno è la dimostrazione di come anche una semplice insalata possa diventare più allettante, per non dire un vero capolavoro dal punto di vista organolettico. Impossibile trasmettere a voi lettori i profumi e il sapore di questo piatto che è morbido e croccante al tempo stesso.

L’insalatina di pomodori concassé con baco da seta, arricchita con questi piccoli e croccanti insetti, mette insieme i gusti proprio di tutti, venendo incontro, in particolare, alle esigenze di chi vuole rimanere in linea per l’arrivo dell’estate o di chi segue una dieta ferrea o, ancora, di chi semplicemente, ama le delizie non troppo elaborate, e apprezza, di contro, le piccole preparazioni gourmet tutto sapore.

Ed ecco la ricetta dell’ Insalatina di pomodori, funghi e bachi da seta

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 pomodori maturi
  • 8 funghi champignons
  • qualche fogliolina di aneto
  • un limone
  • 1 finocchio
  • 5 gr. di bachi da seta essiccati
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale pepe

Preparazione:

Lavate i pomodori sotto abbondante acqua fresca e successivamente tagliateli a metà per poterne rimuovere i semi e la polpa, quindi metteteli a scolare.

Intanto pulite accuratamente i funghi facendo attenzione a rimuovere ogni eventuale traccia di terra e quindi con un coltellino rimuovetene la pellicina. Tagliate quasi tutti i funghi a dadini larghi circa mezzo centimetro.

Pulite anche il finocchio sotto abbondante acqua fresca e, dopo aver rimosso gli strati superficiali,  AD AFFETTATRICE SPENTA E CON LA SPINA STACCATA passatelo rapidamente sulla lama in modo da creare un insalatina sottile e infine conditeli con una citronette.

Per la citronette spremete il succo di un limone e filtratelo con un colino a maglie strette

Versate il succo in una terrina con sale e pepe ed emulsionate con una frusta. Unite l’olio e proseguite fino ad ottenere una citronette omogenea

Tagliate anche il pomodoro a dadini larghi circa mezzo centimetro e quindi mescolateli con i funghi e metà dei bachi da seta, condite il tutto con l’aneto e regolate di sale, pepe e olio.

Impiattate dividendo il composto di funghi, pomodori e bachi da seta in quattro coppapasta e adagiandovi sopra delle fettine di funghi.

Terminate adagiando sopra i funghi l’insalatina di finocchio e decorando a piacere con il resto dei bachi da seta

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *