Biscotto gelato: una dolcissima e freschissima idea per le sere d’estate

Tempo di preparazione:

Cercate una delizia senza lattosio e senza uova? Il biscotto gelato sarà perfetto!

Quando fa caldo, desideriamo assaporare pietanze fresche e leggere, ma non per questo dobbiamo (e vogliamo) rinunciare ai dolci! Pertanto, oggi vi propongo una ricetta strepitosa: quella del biscotto gelato. Avrete bisogno di pochi ingredienti genuini e privi di lattosio. Non andremo a usare le uova e, perciò, il nostro dessert sarà nutriente, ma anche più leggero.

Veloce e semplice da preparare, si rivelerà una ricetta che farà la differenza nelle vostre giornate: vi regalerà una grande soddisfazione per il palato, un buon carico di energia e un valido apporto di sostanze nutritive. Quindi, se stavate cercando un dolce fresco, con tante peculiarità in grado di conquistare gli ospiti e i familiari di ogni età, e facile da portare in tavola, siete certamente nel posto giusto! Ma prima di preparare questo biscotto, andiamo a scoprire quali sono i suoi ingredienti…

Tanti alimenti genuini per un dessert gustoso e adatto a tutti!

Questo dolce ha un sapore incredibile grazie alla pasta e alla granella di pistacchio, dove sali minerali, vitamine e antiossidanti non mancano. Tra gli altri ingredienti troviamo anche un valido sostituito del latte vaccino, il latte di soia, seguito dalla panna di soia e dal burro di cocco. Questi alimenti sono ottimi da un punto di vista nutrizionale e consentono anche a chi è intollerante al lattosio di gioire di un sapore unico e di un apporto di nutrienti altrettanto sostanzioso.

Anche da un punto di vista della preparazione e della consistenza, questi ingredienti non andranno ad alterare il nostro biscotto gelato, ma lo renderanno comunque delizioso e più leggero. In questa ricetta andremo ad utilizzare altri ingredienti genuini, come lo zucchero di canna, la farina di grano saraceno, la farina di farro, lo sciroppo d’acero e l’olio di mandorle. Perciò, il nostro palato potrà adorare questo dessert, ma anche l’organismo sarà ben felice di assaggiarlo e di usufruire di un valido apporto.

biscotto gelato 708x1024 Biscotto gelato: una dolcissima e freschissima idea per le sere d’estate

Come vedete, abbiamo a che fare con una pietanza adatta agli intolleranti al lattosio, ma anche a vegetariani e vegani, nonché a chi desidera mangiare più sano e/o leggero, senza rinunciare al piacere dei dolci e, in particolare, del gelato. Quest’ultimo è il protagonista dei mesi più caldi e lo amiamo in ogni periodo dell’anno. Certamente, farlo in casa è una grande idea e ci consente di avvalerci di grossi vantaggi: ne conosceremo ogni singolo ingrediente e fase di preparazione, e così potremo mangiarlo con più tranquillità.

Ma come possiamo preparare il biscotto gelato?

Per la preparazione di questa ricetta, dovrete ovviamente seguire la lista degli ingredienti cercando di prediligere alimenti bio e di qualità. Una volta fatta la spesa, avrete bisogno di poter contare su una valida gelatiera, dotata di un’ottima capacità, di un resistente contenitore refrigerante, di uno sbattitore con innesto di sicurezza e magari anche di un coperchio anti-spruzzo. Puntare su un elettrodomestico di qualità vi aiuterà a ottenere un risultato perfetto.

Detto questo, non vi resta altro che mettervi all’opera e portare in tavola il vostro freschissimo biscotto gelato.  Un po’ di pazienza non guasterà, ma non preoccupatevi: non serve essere degli esperti per questa preparazione! Divertitevi e buon appetito… Ecco la ricetta e le modalità di preparazione!

Ingredienti per 4/6 persone

Per il gelato:

  • 200 ml latte di soia Granarolo
  • 100 ml panna di soia Granarolo vegetale
  • 80 g pasta di pistacchio
  • 45 g burro di cocco
  • 80 g zucchero di canna
  • 50 g granella di pistacchio

Per i biscotti:

  • 160 g farina di grano saraceno Probios
  • 75 g farina di farro
  • 130 ml sciroppo di acero
  • 80 ml olio di mandorle
  • 3 g fleur de sel

Preparazione

Preparate il gelato: mettete in un pentolino il latte di soia, la panna di soia, il burro di cocco e lo zucchero di canna. Portate ad ebollizione continuando a mescolare, fino a far sciogliere completamente il burro e lo zucchero. Togliete il pentolino dal fuoco, aggiungete la pasta di pistacchio e mescolate per incorporarla agli ingredienti liquidi. Fate raffreddare completamente il composto.

Aggiungete la granella di pistacchio (tenete da parte un paio di cucchiai di granella che vi serviranno per decorare i biscotti gelato) e versate il composto nella bacinella della gelatiera.

Azionate la gelatiera e mantecate per circa 25/30 minuti. Mettete poi il gelato in freezer per almeno 4/5 ore.

Nel frattempo, preparate i biscotti: mettete in una ciotola la farina di grano saraceno, la farina di farro, lo sciroppo di acero, l’olio di mandorle ed il fleur de sel.

Amalgamate insieme gli ingredienti utilizzando un cucchiaio. Prendete una noce di impasto e formate delle palline. Adagiate le palline su una placca rivestita da carta forno. Appiattitele leggermente. Dovrete ottenere 20 biscotti.

Fate cuocere i biscotti per circa 15 minuti nel forno caldo a 180°C.

Estraete dal forno e fate completamente raffreddare.

Togliete il gelato dal freezer e, aiutandovi con un cucchiaio, mettete una pallina di gelato sulla parte inferiore del biscotto. Ricoprite la superficie della pallina con un secondo biscotto. Dovrete ottenere un sandwich con all’esterno i biscotti ed all’interno il gelato al pistacchio.

Conservate il gelato biscotto nel freezer. Prima di servirli, spolverate la parte centrale con la granella di pistacchio che avete tenuto da parte.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *