Morbidi dolci alle mandorle: una carica di antiossidanti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    2/3 persone
  • Tempo Totale
    30 Minuti
Morbidi dolci alle mandorleMarcoMayer

Facili e buonissimi!

Eccellenti delizie di pasticceria: i dolci alle mandorle

I dolci alle mandorle sono facili da preparare e sono richiesti pochi ingredienti. La realizzazione di queste delizie, infatti, non presuppone accorgimenti o competenze particolari e la buona riuscita in termini di risultato finale è proprio alla portata di tutti.

Ideali per un buffet elegante, ma anche per un piacevole momento di dolcezza, sono deliziosi da gustare e molto belli da vedere.

Le mandorle poi, sono una buona fonte di energia per il nostro organismo e rappresentano un valido aiuto per integrare vitamine nella dieta.

Sono inoltre consigliate nel lavoro, nonché a coloro che praticano un’intensa attività sportiva, ma anche agli studenti sottoposti allo stress degli esami.

Dolci alle mandorle: i dolci del buon umore

E’ interessante soffermarsi un po’ di più sulle proprietà nutritive delle mandorle le quali sono caratterizzate dalla presenza di grassi polinsaturi, dai noti benefici per il nostro organismo.

Questi, infatti, contribuiscono ad abbassare il livello del colesterolo cattivo nel sangue, aiutando pertanto vene ed arterie a mantenersi in buono stato. Sembrano inoltre favorire il buon umore, grazie alla loro capacità di regolare la serotonina.

I dolci alle mandorle preparati con polvere di Yacon presentano la particolare caratteristica di essere un “dolce light”.  Questo  infatti, è un dolcificante naturale con un elevato potere dolcificante, ma con contenuto calorico pari a zero.

Di origine completamente vegetale, può sostituire lo zucchero nella preparazione di biscotti, torte, creme, gelati ed altro ancora.

La farina di cocco poi, utilizzata in questa ricetta unitamente a quella di mandorle, è un ingrediente particolarmente versatile nella preparazione dei nostri dolcetti.

Trattasi di una farina naturalmente senza glutine, già dolce per sé, che ben si abbina nelle ricette dei dolci “gluten free”.

Dolce principe per donne ed anziani: dolci alle mandorle

Per quanto possa apparire inverosimile, le mandorle, ingrediente leader di questi nostri dolcetti, godono di un non trascurabile contenuto di ferro e di calcio utili rispettivamente per le donne, da sempre privilegiate destinatarie di carenze di tale sale minerale, e per gli anziani, molto spesso affetti da osteoporosi.

I dolci alle mandorle rappresentano dunque un ottimo modo di soddisfare il naturale ed innato bisogno di dolcezza, andando al contempo a rispondere ad una altrettanto non trascurabile necessità: quella di garantire al nostro organismo un apprezzabile stato di benessere.

Perché godere di una buona forma fisica, nella maggioranza dei casi, dipende da noi.

Ingredienti per 2/3 persone

  • 300 gr di mandorle pelate
  • 200 gr di farina di cocco
  • 1 o 2 cucchiai di polvere di yacon
  • qualche goccia di limone
  • 3 albumi d'uovo
  • 1 limone

Procedimento

  1. Preriscaldate il forno a 170 gradi. In un mortaio pestate le mandorle, aggiungendo man mano la polvere di yacon e la farina di cocco.

    Montate a neve ferma i 3 albumi d'uovo con qualche goccia di limone e uniteli alla miscela  preparata con mandorle e farina di cocco.

    Versate il composto a cucchiaiate sulla placca del forno coperta dall' apposita carta. e infornate. Toglieteli appena saranno leggermente dorati.

Non conosci lo Yacon? Leggi qui

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *