Stollen: la dolcezza della tradizione natalizia tedesca

Stollen: un delizioso dolce speziato

Una cosa che amo particolarmente del Natale è la possibilità di imparare sempre nuove ricette. Questa festa, celebrata in tutto il mondo, è un’opportunità bellissima per guardarsi un po’ attorno e per scoprire come, nel mondo, ci si impegna ai fornelli per portare in tavola delle delizie come lo Stollen.

Questo dolce è tipico tedesco ed è indissolubilmente legato alla città di Dresda. Speziato e gustoso, può essere preparato anche in una versione adatta ai celiaci. Non ci credete? Seguitemi alla scoperta della ricetta.

Le origini dello Stollen e dove assaggiare il migliore

Come appena ricordato, le origini dello Stollen ci portano dritti in Germania. Come già detto, la città di riferimento è Dresda. Qui lo Stollen, conosciuto anche con il nome di Christstollen o Weihnachtsstollen, è coperto da indicazione geografica protetta.

Nella città tedesca esistono infatti 150 fornai che producono quella che è considerata la versione ufficiale.

Ora non rimane davvero che scoprire alcuni dei più importanti ingredienti necessari per la preparazione di questo straordinario dolce! Iniziamo con qualche cenno alla farina di riso, gluten free ma anche ricca di minerali essenziali e di proteine.

Povera di grassi è adatta a chi soffre di cuore e a che ha bisogno di tenere sotto controllo la linea.

Ah, non dimentichiamo che si tratta anche di una ricetta adatta agli intolleranti al lattosio. A ricordarcelo di pensa la presenza del latte di soia, una delle migliori soluzioni vegetali per chi soffre di carenza di enzima lattasi.

Come preparare in casa le scorze di arancia candita

I più creativi possono cimentarsi con la preparazione casalinga delle scorze di arancia candita, un altro ingrediente dello Stollen.

Quali sono i consigli da seguire in questo caso? Prima di tutto bisogna armarsi di pazienza! Ci vuole tempo ma il risultato vale sicuramente l’attesa.

Il risultato, infatti, sarà un mix di colori e di sapori, con una prevalenza di gusto speziato. Per esaltare il tutto si può poi accompagnare il dolce con un liquore dal sapore deciso. Vi raccomando di utilizzare un distillato puro e di leggere l’etichetta per verificare che sia senza glutine.

Anche in questo caso, curiosando sul blog, ci si può sbizzarrire con preparazioni casalinghe adatte agli intolleranti e ai celiaci.

Adesso, però, bando alle chiacchiere! Il momento di iniziare a preparare lo Stollen è arrivato! Non vi resta che raccogliere gli ingredienti e cimentarvi con questo dolce speciale, vera esaltazione della tradizione natalizia tedesca!

I vostri ospiti chiederanno il bis!

Ingredienti per 6 persone:

  • 90 g farina di riso
  • 90 g fecola di patate
  • 100 g fecola di mais
  • 10 g xantano
  • 110 ml latte di soia
  • 2 cucchiai olio di semi
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • 60 g zucchero di canna
  • 50 g uvetta
  • 50 g albicocche disidratate
  • 10 g scorza di arancia candita
  • 2 cucchiai rum
  • 150 g pasta di mandorle
  • Zucchero a velo per decorare

Preparazione

Mettete in una bacinella le albicocche tagliate a cubetti e l’uvetta. Aggiungete il rum e ricopritele con dell’acqua tiepida. Mettete in una ciotola capiente la farina di riso, la fecola di patate, la fecola di mais e lo zantano, lo zucchero di canna ed il lievito istantaneo. Aggiungete il latte fatto prima intiepidire e l’olio di semi. Mescolate gli ingredienti utilizzando

un cucchiaio di legno. Aggiungete le albicocche e l’uvetta nel strizzate e la scorza di arancia candita. Impastate utilizzando le mani e, se necessario, aggiungere altra farina di riso. Dovrete ottenere un impasto compatto.

Mettete l’impasto in una bacinella, coprite con della pellicola trasparente e fare riposare per circa 30 minuti. Ricoprite la teglia con della carta forno ed adagiatevi sopra l’impasto. Stendetelo con le mani ricavando un rettangolo.

Adagiatevi al centro la pasta di mandorle modellata a forma di salame. Ripiegate l’impasto fino ad avvolgere completamente la pasta di mandorle. Richiudete bene anche i bordi esterni. Dovrete ottenere la forma di una pane rustico.

Fate cuocere il dolce nel forno già caldo a 170°C per circa 30 minuti oppure fino a far dorare la sua superficie.

Estraete dal forno e fate raffreddare. Cospargete la superficie dello stollen con dello zucchero a velo.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *