Vorrei trovare la forza

Vorrei trovare la forza

Non ha senso riempire pagine di ricordi che il cuore vuole tenere in un cassetto.

Non ha senso tornare sui sogni che non mi appartengono più.

Meglio allontanarsi da sentimenti che non hanno possibilità di esprimersi.

Meglio allontanarsi da fotografie che ricordano momenti speciali.

Meglio fingere di non stare male anche quando in effetti si sta male,

anche perché la vita comunque continua e il mondo non aspetta che smettiamo di leccarci le ferite.

La giostra va avanti sempre e comunque,

e chi ti diceva di non riuscire a immaginare una vecchiaia

senza la tua presenza nei giorni scorsi se ne è andata

Così ora guardo il sole scolorIre in un crepuscolo sonnolento,

e dico a me stessa che voglio vivere ridendo, non limitarmi a fingere,

come invece faccio con tutti, un’allegria che non sento nell’anima.

Sono qui, e so di dover affrontare un passaggio nel deserto armata di niente se non del mio cuore.

Perché alcune traversate sono viaggi talmente personali che non puoi permettere a nessuno di accompagnarti,

e del resto nessuno mai ti sarà abbastanza vicino da poterle affrontare con te.

Il mondo che mi circonda più da vicino sta cambiando con una rapidità che mi spaventa

e spesso mi prende la paura che tutto mi sfugga di mano.

Non riconosco più le persone, prese dai loro vortici personali e dalle loro vite,

non riesco a governare o quantomeno a comprendere le situazioni che prima

mi sembravano un tran tran quasi fin troppo noioso.

Spesso mi sembra di vivere in un mondo alla rovescia, come quello di Alice…

solo che in questo momento mi sto divertendo poco.

Vorrei solo avere la forza di staccare.

Solo per un po’, giusto il tempo che tutto torni alla normalità…

qualunque sarà la nuova normalità destinata ad arrivare.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *