Charlotte con crema al mascarpone e frutti di bosco: incantevole bontà

L’eleganza prende forma con la charlotte con crema al mascarpone

La charlotte con crema al mascarpone e frutti di bosco è uno di quei dolci entrati a pieno titolo a far parte dell’inestimabile e mai saturo patrimonio gastronomico universale. Tra tutti non potevamo non tener conto di un dolce così raffinato all’aspetto, elegante e squisito all’assaggio, un’autentica delizia per occhi e palato, ideale per le occasioni più di pregio, in cui si vuole fare bella figura.Tra l’altro qualche giorno fa, dovendo festeggiare i 36 anni di matrimonio, ho pensato di farlo preparando uno dei dolci preferiti da mio marito che è un golosone!!!

La versione che vogliamo presentarvi oggi è pensata per tutti: grandi, piccini, ed anche per coloro che soffrono di intolleranze alimentari, essendo essa senza glutine e senza lattosio, in quanto realizzata con ingredienti scelti appositamente, savoiardi in primis. Ingrediente principe di questa ricetta è il mascarpone che, combinato con ingredienti genuini e golosi, come il cocco, spesso si presta anche alla preparazione di deliziose salse da accompagnare anche a piatti salati. Come ad esempio tra queste, la salsa di cocco, zenzero e mascarpone.

Mascarpone: una irrinunciabile delizia al cucchiaio ricca di nutrienti

Ne ha fatta di strada questo dolce dalle origini non certo italiane per giungere fino a noi, se pensiamo che esso è stato realizzato in onore della regina Charlotte Sophia di Mecklenburg-Strelitz moglie del celeberrimo Re, sovrana assai amata e rispettata.  La charlotte con crema al mascarpone e frutti di bosco non è in effetti un dolce come un altro, anche se nessuno vieta che venga realizzato anche in occasioni non per forza speciali.

Un dolce che attinge tutta la sua bontà dal mascarpone, cuore morbido di questa ricetta, un formaggio ricco di proteine, calcio e fosforo che viene impiegato in mille ricette differenti. Tra tutte, vogliamo consigliarvene una in particolare, una delizia a metà strada tra morbido e croccante, che mette insieme tutto il buono della mela, frutto simbolo del benessere psico-fisico, con la morbidezza del mascarpone. Stiamo parlando della crema al mascarpone.

charlotte con crema al mascarpone

Facciamo il pieno di antiossidanti con la charlotte con crema al mascarpone e frutti di bosco

Questo dolce al cucchiaio preparato con una golosa crema racchiusa in una gabbia di savoiardi, racchiude, oltre al gusto, un’esplosione di sostanze nutritive benefiche che il nostro organismo ha bisogno. Mirtilli ribes e lamponi sono infatti ricchi di antiossidanti e di vitamina C, non a caso considerati tra gli infiammatori e i disintossicanti più potenti che esistano in natura.

La charlotte con crema al mascarpone e frutti di bosco rappresenta quindi un goloso pretesto per fare il pieno di queste sostanze benefiche capaci di aiutarci a prevenire malattie acute, croniche e degenerative. Le loro proprietà disintossicanti e antiossidanti sono conosciute in tutto il mondo, oltre al loro sapore dolce e succoso che ne fa piccoli tesori di bontà e di freschezza in tutte le stagioni.

Ed ecco la ricetta della charlotte con crema al mascarpone e frutti di bosco

Ingredienti:

  • 1 pacco di savoiardi consentiti
  • 250 gr. di mascarpone Accadi
  • 200 ml. di panna Accadi
  • 60 gr. di confettura ai frutti di bosco
  • 50 gr. di fragole,  50 gr. di mirtilli, 50 gr. di ribes e 50 gr. di lamponi
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 200 ml. di succo di lamponi

Preparazione:

Per la crema al mascarpone e confettura ai frutti di bosco:

Mettete il mascarpone e la vaniglia in una ciotola, iniziate a mescolare con una frusta, aggiungete la confettura ai frutti di bosco e amalgamate bene. Montate la panna ed unitela delicatamente al mascarpone, mettete da parte 100 grammi di crema per la decorazione.

Posizionate un anello da pasticceria da 18-20 cm su un piatto da portata.

Tagliate un lato ai savoiardi, per fare in modo che siano stabili sulla superficie del piatto.

Disponete i savoiardi, lungo il perimetro dell’anello, non bagnateli.

Versate il succo di lamponi in una ciotola, bagnate dei savoiardi e formate uno strato alla base dell’anello, coprite con metà della crema al mascarpone. Formate un secondo strato di savoiardi bagnati nel succo di lamponi, coprite con la crema rimasta e lisciate bene la superficie con un cucchiaio.

Mettete la crema tenuta da parte, in una sac-à-poche e formate dei ciuffetti sulla superficie della charlotte, lungo il bordo a contatto con i savoiardi. Decorate il centro del dolce con i frutti di bosco e un ciuffetto di crema al mascarpone.

Tenete in frigo almeno 2-3 ore prima di servire.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *