Crostata salata con fagiolini, pesto e fiocchi di latte , vera bontà

Tempo di preparazione:

Crostata salata con fagiolini, saporita e buona per ogni occasione

È un mio difetto: d’estate il mo orto produce in quantità industriale e accumulo sempre sempre troppa verdura, e poi non so più come utilizzarla! Capita anche a voi?

Per fortuna c’è la crostata salata con fagiolini, pesto e fiocchi di latte! Una ricetta svuota-frigo, con ingredienti economici e gustosi. L’ideale per riutilizzare tutte quelle verdure che abbiamo avanzato e che non sappiamo più come preparare.

Ammettiamolo, con la calura estiva non sempre si ha voglia di cucinare tutti i giorni cose elaborate, preferiamo qualcosa che sia buono anche il giorno dopo, quindi questa torta rustica è l’ideale!

Il suo sapore vi lascerà senza parole, se da una parte i fagiolini e le patate conferiscono 17maggior consistenza al ripieno, dall’altra il gusto deciso ed inconfondibile del pesto viene stemperato dalla freschezza dei fiocchi di latte Exquisa. Il tutto avvolto da un croccante strato di pasta sfoglia.

Potete servirla come antipasto, come piatto forte di un pic-nic, come piatto unico per un pranzo di corsa. In qualsiasi modo la presentiate, sarà molto apprezzata!

Crostata salata con fagiolini

Pesto e fiocchi di latte  un’accoppiata vincente

Il pesto, tutti lo sanno, è un condimento tradizionale ligure a base di basilico, pinoli e aglio. Ha un sapore molto riconoscibile e, se non è ben dosato, può coprire il gusto degli altri ingredienti, per questo si deve stare molto attenti quando lo si utilizza in ricette con più elementi.

Il mio trucco per smorzarne il sapore così deciso è unirlo ai fiocchi di latte, delicati e freschi.

Dal 1969, Exquisa crea prodotti semplici e di alta qualità, tra questi ci sono i fiocchi di latte, indicati sia per intolleranti al glutine che per celiaci. Per chi, invece, soffrisse di intolleranza al lattosio, è disponibile anche una versione che ne è priva.

Quella di Exquisa, è una ricetta ricca di proteine, con solo il 3% di grassi, senza conservanti, con latte scremato pastorizzato e yogurt. Sono l’ideale per qualsiasi ricetta estiva, ma io non ci rinuncerei in nessun altro mese dell’anno! Provate per credere!

Fagiolini contro i radicali liberi

I fagiolini sono la verdura dei bambini! Sarà per la loro forma divertente, o perché nel piatto sembrano sempre pochi, fatto sta che piacciono proprio a tutti.

Sono una fonte preziosa di vitamine e sali minerali, dato che contengono soprattutto Vitamina A e C, potassio, ferro, fosforo, calcio e silicio, un minerale meno conosciuto, ma che è molto importante per la salute delle ossa e la formazione del tessuto connettivo.

E non finisce qui, perché questi ortaggi così piccoli, sono ricchi di antiossidanti, in particolar modo betacarotene e luteina, che aiutano il nostro corpo a proteggersi dai radicali liberi e dalla loro azione di danneggiamento delle strutture cellulari.

In questa ricetta ho utilizzato la pasta sfoglia pronta Exquisa che è senza lattosio per fare prima ma potete prepararvi una sfoglia senza glutine.

Ingredienti per 4 – 6 persone

  • 1 rotolo di pasta sfoglia consentita (per me Exquisa senza lattosio)
  • 250 gr. di fagiolini
  • 250 gr. di patate
  • 200 gr. di fiocchi di latte Senza Lattosio Exquisa
  • 100 gr. di parmigiano reggiano invecchiato 48 mesi
  • 1 vasetto di pesto
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Iniziate con la preparazione delle verdure. Lessate i fagiolini in acqua leggermente salata, nel frattempo pelate le patate e tagliatele a tocchetti piccoli. Fatele saltare in una padella con un po’ d’olio finché non saranno dorate e croccanti. Quindi tenetele da parte.

Sarà ormai tempo di scolare i fagiolini, anche se vi sembreranno leggermente al dente, asciugateli a pezzettini.Nel frattempo preriscaldate il forno a 180° C.

In una terrina mescolate il pesto, i fagiolini e le patate, facendo attenzione a non spezzarli o disfarli.

Ora passate alla preparazione della crostata salata: stendete su di una teglia la pasta sfoglia con la sua carta da forno. Un trucchetto: bucherellate il fondo con una forchetta o uno stuzzicadenti, in questo modo la cottura sarà più uniforme e non si creeranno vuoti d’aria.

Versateci quindi il ripieno e infornate per circa 30 minuti. Una volta pronta, lasciatela intiepidire e con un cucchiaio spargete i fiocchi di latte Exquisa. Quest’ultimo passaggio conferirà una nota di freschezza alla vostra torta salata.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *