Comodi i jeans ma fai attenzione se sei allergico al nichel

Nichel nelle cerniere, bottoni e lampo: ma cos’è?

Comodi i jeans ma fai attenzione se sei allergico al nichel. Il nichel, noto anche come nichelino o nikel, è un metallo pesante d’aspetto simile all’argento. È un elemento di colore bianco che in passato veniva chiamato dai minatori “rame del diavolo”, perché considerato di poco valore rispetto al rame.

È duro ma facilmente lavorabile e viene tipicamente impiegato nella produzione di oggetti di uso quotidiano come bigiotteria, gioielli, chiavi, gadget, monete oltre ad essere contenuto in molti alimenti.

Inoltre è impiegato anche in prodotti destinati ad entrare in contatto diretto e prolungato con la pelle come le parti metalliche degli indumenti: cerniere, bottoni e le cerniere lampo. In particolare io non posso portare i jeans proprio per questo motivo e devo cercare sempre dei pantaloni senza tutto cio’.

Nonostante si tratti di un microelemento presente praticamente ovunque, ci sono purtroppo dei soggetti che manifestano un’allergia e/o intolleranza al nichel che può manifestarsi in due modi: allergia da contatto o alimentare.

L’ allergia al nichel è una tra le più diffuse e colpisce sempre più italiani, adulti ma anche bambini, e più si è esposti al nichel, più si rischia che ad un certo punto si diventi allergici.

L’ allergia  al nichel è comunque più frequente tra le donne tra i 25-35 anni per la precoce esposizione attraverso le cerniere dei jeans,i prodotti per la pulizia della casa e del corpo, i cosmetici e la bigiotteria.

Perché l’ allergia al nichel si manifesta?

Il nichel è un metallo che possiamo trovare nell’acqua, nell’aria, nel suolo, nelle piante, negli alimenti e negli animali e per questo motivo diventa difficile evitarlo o eliminarlo completamente.

Ad oggi il nichel rappresenta la causa più diffusa di dermatite da contatto allergica e può colpire a qualsiasi età. Alla base di questo problema sembra ci sia una predisposizione famigliare. Il sistema immunitario delle persone affette reagisce a questa sostanza scatenando una reazione.

jeans bottoni cerniere 12 1024x683 Comodi i jeans ma fai attenzione se sei allergico al nichel

Il nichel infatti, viene riconosciuto dall’organismo come qualcosa di estraneo, e di conseguenza viene attaccato mediante una reazione infiammatoria che rilascia in risposta un ormone chiamato istamina.

Una volta che il nichel entra in contatto con la pelle del soggetto allergico, si manifesta la dermatite nel giro di circa 24-48 ore e possono essere necessarie anche quattro settimane per risolvere completamente lo sfogo cutaneo.

Questa allergia provoca nel soggetto una dermatite da contatto, con lesioni cutanee simili a quelle che si manifestano in presenza di eczema, ma può diffondersi in tutto il corpo, con la comparsa di orticaria o bolle pruriginose.

Tra i fattori predisponenti all’allergia ci sono la sudorazione, che amplifica ed accelera la risposta allergica dell’individuo, l’acqua e l’umidità.

Come prevenire l’allergia al nichel da bottoni lampo e cerniere dei jeans ?

Una persona che presenta questa allergia continuerà ad essere sensibile al nichel per tutta la vita e dal momento che si entra quotidianamente in contatto con il nichel difendersi non è così facile.

Per prevenire determinate reazioni è importante innanzitutto conoscere il nichel, capire dove è presente e quali sono i suoi effetti indesiderati. In caso di confermata allergia/intolleranza bisogna evitarne il contatto, cercare di conoscere a fondo ove si annida e trovare una soluzione alternativa.

Ad esempio, se un individuo che indossa spesso i jeans ha riscontrato questa allergia, può scegliere in alternativa dei pantaloni senza la cerniera lampo o con bottoni in plastica.

È ovviamente opportuno rivolgersi ad un medico o un dermatologo per una diagnosi e per capire come evitare il nichel e quali rimedi attuare per trattare il problema dopo accurati test specifici.

Nota per l’intolleranza al nichel

Nota per l’intolleranza al nichel

Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione a basso contenuto di Nichel e osservare tutte le regole relative a cosmetici, detersivi, pentole e stoviglie, abbigliamento idoneo etc.

printfriendly pdf button nobg md Comodi i jeans ma fai attenzione se sei allergico al nichel

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *