Tiziana Colombo: per voi, Nonna Paperina.

Mamma di tre splendidi figli, Roberta, Stefano e Paolo, e orgogliosa nonna di due nipoti, con due passioni: il mio pc e la mia cucina. In tanti mi conoscete come Nonna Paperina. Sono io, Tiziana Colombo, fondatrice e presidente dell’associazione Il mondo delle Intolleranze.

Tutto nasce da una diagnosi di intolleranza al nichel e lattosio… e da un’immensa passione per la cucina.

Chi soffre di intolleranza alimentari lo ha vissuto sulla sua pelle: ti crolla il mondo addosso, all’improvviso le pietanze preferite, alimenti generalmente innocui, si trasformano in un percorso minato.

E’ così che ho iniziato a cercare ricette appetitose, immagini attraenti dalle quali trasparisse empatia verso le persone con le mie stesse difficoltà; idee per proporre dei piatti che tutti potessero condividere senza neanche rendersi conto che erano privi di nichel e lattosio. Soprattutto, ho cercato notizie, ad esempio sui prodotti che dovevo cominciare a mangiare (con nomi per me assurdi, come quinoa, amaranto…), risposte, consigli, saltando come una palla rimbalzina da un sito all’altro.

L’inizio dell’avventura di Nonna Paperina

Il progetto del Portale delle intolleranze alimentari nasce da un piccolo blog di cucina che ho creato nel 2004: una sorta di diario che utilizzavo per utilizzavo per condividere la mia passione per la cucina.
Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: mi sono sentita completamente persa e ho perso anche la voglia di mangiare e di cucinare. Con il sostegno, l’amore e la pazienza di mia sorella Maria Grazia, sono tornata in cucina poco alla volta e ho cominciato a creare ricette appetitose che mettessero d’accordo le mie esigenze con quelle della mia famiglia. Ho trovato molti altri “nichelini” come me e, proprio dallo scambio delle diverse esperienze, sono emerse difficoltà simili, non ultima quella di trasmettere quali siano gli ostacoli e come chiedere aiuto a chi ti sta accanto.

Ho impiegato molto tempo a capire ciò che dovevo sapere e come fare per spiegarlo, anche in famiglia. E’ tutto merito di mia sorella Maria Grazia: non era un’artista in cucina, ma si impegnava a preparare piattini invitanti e gustosi proprio per farmi capire che il mondo non era finito con la mia intolleranza. Non è stato facile. Ho pensato spesso di non farcela, ho iniziato a non pubblicare più ricette e a mangiare solo riso in bianco e bistecche ai ferri con insalata.

Solo con il tempo, grazie al percorso di conoscenza intrapreso – e a tutti i consigli ottenuti dal “mio Prof.” Giuseppe Di Fede – mi sono sentita di nuovo capace di affrontare ogni sfida, con più forza e più consapevolezza. Oggi riesco finalmente a mangiare in maniera sana, stando bene con me stessa e con gli altri, e questo è importante. Ho capito che ogni momento drammatico della vita rappresenta un’occasione per mettersi in gioco, per prendere coscienza dei punti forti del proprio carattere.

Da parecchi mesi mi hanno diagnosticato la SNAS e la terapia si basa su una dieta a basso contenuto di nichel e non esiste un modo per eliminare completamente questo metallo dal corpo.

La SNAS è un’allergia da accumulo, ossia la reazione è scatenata da una concentrazione piuttosto elevata dell’elemento assorbito dal corpo. Ciò significa che in alcuni soggetti basta una minima quantità di Nichel per scatenare i sintomi, mentre altri hanno una più alta tolleranza.

Sono ricorsa ad un trattamento iposensibilizzante da assumere per via orale senza grandi risultati e ho dovuto sospendere il vaccino. Il mio prof. mi ha consigliato una terapia chelante che invece ha dati degli ottimi risultati e ora riesco a tenere a bada i disturbi sospendendo l’uso di cortisonici e antinfiammatori.

tiziana-colombo-nonna-paperina©nonnapaperina.it

L’associazione Il mondo delle Intolleranze

Nel 2012 ho fondato con Luisella e Alessandro l’associazione Il Mondo delle Intolleranze, di cui sono oggi Presidente. Siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone che ci scrivono ogni giorno.

Non inventiamo nulla di nuovo, oramai c’è poco da inventare nel mondo del food. Cerchiamo di prendere spunto dalle ricette che ci piacciono e le cuciniamo. Non sempre vengono al primo colpo allora riproviamo riproviamo riproviamo e dove non arrivo da sola ci pensano i miei amici chef, pasticceri o panettieri.

Non siamo bravi fotografi, nonostante ci impegniamo, e abbiamo deciso di farci aiutare da amici fotografi che abbiamo avuto modo di incontrare nel nostro percorso (Chiara, Gabriele, Matteo, Giulio, Damiano etc). Dove non arriviamo le acquistiamo sui siti specializzati.

Lo scopo della nostra associazione non è commerciale. E’ un raccoglitore di ricette che serve ad aiutare le persone che hanno problemi di intolleranze a non sprofondare nel baratro della depressione. Si puo’ tornare a mangiare con gusto!

Il mio motto

La cucina o la ami o la odi e quando la ami non c’è nulla e niente che ti può far rinunciare a lei. In tutto ciò che faccio, in tutti i momenti liberi, trovo sempre un motivo e un’occasione per pensare a un piatto, un ingrediente, una ricetta.

E il momento più bello è quando condivido con gli altri ciò che ho creato, aggiungendoci sempre quell’ingrediente magico che è l’amore. Aspetto con ansia il loro giudizio, le loro parole, con la paura di aver fallito, di non essere riuscita a soddisfare le loro aspettative.

Si’ perché non si cucina mai un piatto per se stessi, ma per poterlo condividere con gli altri, per riuscire a donare a chi ti stima un po’ del tuo amore. La mia idea è che chi mangia i piatti che preparo possa avere una percezione assoluta della passione con cui preparo le mie ricette e con cui vengono servitrvite.

Gli Articoli di Tiziana

Sensibilità al glutine: la causa è l’indebolimento di una parete intestinale

Capita spesso di sentire persone che affermano di essere sensibili al glutine. Di certo c’è che vivono una condizione diversa dalla celiachia e che non sono affatto dei malati immaginari. A mettere la parola fine alle considerazioni non scientifiche sulla sensibilità al glutine ci ha pensato uno studio, pubblicato nei mesi scorsi sulle pagine della…

Risotto al tè nero: il primo originale e speziato al profumo di limone adatto a tutti!

Il risotto al tè nero è la ricetta perfetta per chi ama sorprendere in cucina senza controindicazioni dovute ad intolleranze varie. La nostra tradizione gastronomica nazionale vede nel riso uno degli ingredienti, accanto alla pasta, più amati dai consumatori i quali sono soliti considerarlo come una utile base di preparazione di ricette originali, fresche o…

Inquinamento da metalli pesanti: tutto quello che dobbiamo sapere per salvaguardare la nostra salute

Ogni giorno abbiamo a che fare con l’inquinamento da metalli pesanti. L’inquinamento da metalli pesanti è una problematica con la quale abbiamo a che fare quotidianamente, anche se non ce ne accorgiamo. Infatti, si tratta di sostanze praticamente onnipresenti e tossiche che, se assorbite in elevate quantità, possono comportare l’insorgere di patologie gravi e di…

Frittelle di banane al rum: un dolce gustosissimo per Carnevale

Frittelle di banane al rum, una vera delizia! Anche la migliore delle cene ha bisogno di un dolce per concludersi in bellezza. Non puo’ essere Carnevale senza frittelle! Come fare quando a tavola c’è un celiaco o un intollerante al lattosio? In questi casi è possibile fare riferimento ad alcune ricette a dir poco speciali…

Test per intolleranze alimentari: una guida facile!

I sintomi delle intolleranze alimentari si manifestano in maniera molto irregolare e coinvolgono tutto il nostro organismo: per questo motivo diagnosticarle non è un’impresa facile e non possiamo farlo in autonomia. Esistono diversi test che permettono di diagnosticare le intolleranze alimentari e la comunità medica tende a suddividerli in due grandi famiglie: test  convenzionali test per…

Zampone con grissini di sfoglia e creme brûlé di parmigiano: un piatto ricco di sapori unici!

Ecco una ricetta originale e deliziosa: lo zampone con grissini di sfoglia e creme brûlé di parmigiano. Lo zampone con grissini di sfoglia e creme brûlé di parmigiano è un piatto a dir poco particolare, semplice e nel contempo sofisticato. Ricco di sapori diversi che si uniscono perfettamente tra loro, ci regala una buona dose…

Esi, soluzioni per ogni necessità che attiene al nostro benessere

Esi è un’azienda che svetta per qualità nell’ambito dei prodotti fitoterapici, nutraceutici, dietetici e integratori alimentari. A chi ancora non la conoscesse consiglio di fare una capatina sul suo sito per rendersi conto del vasto ventaglio di possibilità offerte. Esi ha rimedi per tantissime necessità che attengono alla nostra salute. Prestando attenzione al mondo delle…

Tutte le proprietà del krachai, lo zenzero cinese. Da provare

Alla scoperta del krachai, lo zenzero cinese utilizzato in cucina e nella medicina naturale Oggi vi porto nel lontano Oriente alla scoperta di una radice a dir poco speciale. Sto parlando del krachai, un parente stretto dello zenzero. Noto come ginger cinese, il krachai cresce soprattutto nelle zone della Thailandia e rappresenta un ingrediente davvero…

Ferrarelle, l’acqua dal gusto inconfondibile ricca di minerali.

Ferrarelle è un’acqua minerale unica nel suo genere. Come sapete, è caratterizzata dall’effervescenza naturale che l’ha resa famosa e amata. Personalmente ha un gusto particolare che apprezzo molto. In un solo bicchiere c’è il sapore leggermente frizzante delle acque gasate e la scorrevolezza delle acque naturali. Insomma mette insieme i pregi di entrambe le tipologie.…

Aperitivo con ananas e kombucha: stimoliamo l’appetito con gusto e leggerezza

Ogni occasione è buona per gustare l’aperitivo con ananas e kombucha L’aperitivo con ananas e kombucha è uno degli aperitivi in assoluto più stravaganti che ci possa trovare davanti in un pomeriggio con gli amici. Un modo di consumare una bevanda analcolica che è una vera e propria fonte di vitamine e sali minerali, dall’alto…

Risotto alla barbabietola e salmone: un piatto dal sapore unico e avvolgente

State cercando un primo speciale? Ecco il risotto alla barbabietola e salmone Il risotto alla barbabietola e salmone è un primo piatto capace di conquistare anche i palati più esigenti. Infatti, vanta dell’unione di due sapori davvero particolari: quelli dei due ingredienti principali. A primo impatto, molti non direbbero che la barbabietola e il salmone…

Banh Beo: tortini di riso e gamberi al vapore: un antipasto che conquisterà al primo assaggio

Amare la cucina significa essere prima di tutto curiosi e guardare a quanto di buono possono dare le altre culture. Oggi voglio aiutarvi a farlo accompagnandovi alla scoperta di una ricetta che arriva dall’estremo Oriente e che ci aiuta tantissimo a destreggiarci meglio quando si tratta di portare in tavola qualcosa di buono per gli…

Celiachia e adolescenza: si salvi chi può!

Celiachia e adolescenza: si salvi chi può! L’adolescenza infatti è per eccellenza la fase della crescita caratterizzata da colpi di testa, impulsività, istinto di trasgressione verso le regole, voglia di libertà e desiderio di provare nuove esperienze, o, come diceva in modo schietto la mia nonna, “l’età della stupìdera!”. Una diagnosi di celiachia avvenuta in…

Menu artigianali Artmenù: l’eleganza e la semplicità all’interno di ogni pagina

I menu artigianali che ovviamente non sono più quelli di una volta I menu artigianali Artmenù sono qualcosa di unico e originale, che unisce il bello delle antiche tecniche alla tecnologia moderna. Quest’ultima si presenta come un valido aiuto e come l’elemento che può riuscire a donare un ulteriore valore aggiunto al risultato finale, delle…

Costolette di agnello con carciofi saltati al profumo di menta e pesto: raffinatissima squisitezza!

Costolette di agnello con carciofi saltati al profumo di menta e pesto, delizia imperdibile e adatta a tutti! Essere intolleranti non vuol dire certo dover rinunciare alle meraviglie che la cucina può offrire. Oggi vi presento una ricetta perfetta per chi ha bisogno di non dimenticare tutto questo. Ovvero le costolette di agnello con carciofi…

Innamorarsi a tavola con i macarons al cioccolato, lamponi e fragole

Ogni occasione speciale è ancor più perfetta con i macarons al cioccolato, lamponi e fragole… I macarons al cioccolato, lamponi e fragole sono sfiziosi dolcetti che portano a tavola tutti i gusti e i colori dell’amore. Ideali per San Valentino e per qualunque evento speciale, si presentano come un dessert senza glutine e senza lattosio…