Intolleranza al glutine

Intolleranza al glutine : facciamo chiarezza

Cos’è l’intolleranza al glutine? Di intolleranza al glutine si sente parlare sempre più spesso. Chiarirne le caratteristiche è fondamentale. Per quale motivo? Perché è diversa dalla celiachia. A scoprire le differenze in merito è stato un team di ricercatori dell’Università di Baltimora. La situazione è molto semplice da capire: quando si ha a che fare…

Celiachia: portiamo in tavola gli alimenti giusti

La celiachia si cura a tavola, ma senza rinunciare al gusto! Spesso si associa la celiachia all’impossibilità di mangiare cibi gustosi e dal buon sapore. Questo è in realtà un errore tanto comune quanto grossolano… Infatti, è vero che i celiaci soffrono di un’intolleranza alimentare permanente e che non possono ingerire cibi che contengono glutine.…

Celiachia e gravidanza, possono esserci problemi?

Celiachia e gravidanza, parliamone Celiachia e gravidanza, possono esserci problemi? Questa è la domanda che moltissime donne in età fertile si pongono e la risposta può essere duplice: si e no. Infatti la celiachia in caso di gravidanza può essere un problema se la futura mamma non sa di essere affetta da questo problema. Nel…

Celiachia: la spesa non si fa più solo in farmacia

I diritti di chi soffre di celiachia Celiachia: la spesa non si fa più solo in farmacia. Come ben sapete, anche chi ha problemi di celiachia ha dei diritti riconosciuti, relativi principalmente all’erogazione gratuita di alimenti gluten-free. Dopo la diagnosi, ogni soggetto deve avvalersi di prodotti dietetici specifici e indispensabili, che può reperire nelle farmacie…

Sensibilità al glutine : non è una moda!

Sensibilità al glutine : non è una moda e cerchiamo di comprendere bene cosa vuol dire. Capita spesso di sentire persone che affermano di essere sensibili al glutine. Di certo c’è che vivono una condizione diversa dalla celiachia e che non sono affatto dei malati immaginari. A mettere la parola fine alle considerazioni non scientifiche…

Celiachia e adolescenza: si salvi chi può!

Celiachia e adolescenza: si salvi chi può! L’adolescenza infatti è per eccellenza la fase della crescita caratterizzata da colpi di testa, impulsività, istinto di trasgressione verso le regole, voglia di libertà e desiderio di provare nuove esperienze, o, come diceva in modo schietto la mia nonna, “l’età della stupìdera!”. Una diagnosi di celiachia avvenuta in…

Se la diagnosi di celiachia avviene in età adulta ?

La diagnosi di celiachia in età adulta può essere un cambiamento non da poco per una persona. Sicuramente sarà più semplice, per certi versi, rispetto a quella fatta ad un adolescente. Si presuppone che un adulto abbia raggiunto un livello tale di maturità da non avere lo stimolo di sgarrare o dimostrarsi chiuso ed arrabbiato…

Affrontare negativamente la diagnosi celiaca

Affrontare negativamente la diagnosi celiaca – come superare l’ostacolo. Essere diagnosticati celiaci, soprattutto se questo avviene in età adulta, può essere vissuto male sia da parte del diagnosticato che dai familiari e dalle persone ad esso più vicine. Se infatti la celiachia diagnosticata ad un bambino può essere accettata con più difficoltà dai genitori, nel…

Ma la carne contiene glutine? Facciamo chiarezza

Ma la carne contiene glutine? Questo il dilemma che affligge molte persone, soprattutto da poco diagnosticate celiache, motivo per cui ho deciso di fare chiarezza su questo argomento. Il web purtroppo pullula di ciarlatani e personaggi che, sfruttando le tendenze del momento, dispensano consigli e teorie assurde che potrebbero danneggiare chi veramente soffre di problemi…

Anziani e celiachia: difficoltà nella diagnosi

Gli anziani e la celiachia: i sintomi e la difficoltà nella diagnosi. Negli ultimi anni le diagnosi di celiachia sono state fatte spesso anche su persone anziane che superavano i 65 anni d’età. Queste diagnosi tardive sono tra quelle che presentano una maggior difficoltà nella loro gestione e nell’accettazione della nuova condizione. Avete mai pensato…

Mensa scolastica e celiachia: un tasto dolente

Mensa scolastica e celiachia, un binomio che per molti genitori è un tasto dolente, fonte di dubbi e preoccupazione per i figli che giornalmente vi pranzano. Ma, all’alba del 2017, quel è la situazione nelle mense scolastiche di scuole d’infanzia ed elementari nei confronti delle esigenze dei bambini celiaci? Nella maggior parte degli istituti scolastici…

Chi ha detto che un celiaco non può viaggiare?

Chi ha detto che un celiaco non può viaggiare ed è limitato a tal punto da dover rinunciare a questa opportunità? La celiachia in viaggio non posso certo negare che sia un punto cruciale soprattutto nel momento della scelta ma anche in quello della preparazione alla trasferta. Quindi come comportarsi in caso di viaggi, trasferte…

Celiachia e Gluten Sensitivity, parliamone

Per molti anni il glutine è stato correlato sul piano patologico in particolare ad una sola malattia, denominata malattia celiaca, caratterizzata da sintomi addominali quali meteorismo, diarrea, flatulenza, distensione addominale, ma anche extraintestinali, quali calo di peso, anemia, alopecia ed associata a tiroiditi, diabete, malattie autoimmuni. Pertanto, in assenza di una chiara diagnosi di malattia…

Il mondo della ristorazione e il senza glutine

Celiaci, intolleranti al glutine ed affetti da gluten sensitivity sono in costante aumento e di conseguenza anche il mondo della ristorazione inizia ad impegnarsi per garantire un’offerta più ampia dedicata anche a questi soggetti o a chi, per scelta, decide di escludere alcuni alimenti dalla propria dieta. Per certi punti di vista questo interesse può…

Celiachia: da malattia rara a malattia cronica

Celiachia: ora è diventata malattia cronica La celiachia non è più una malattia rara ma una malattia cronica. Il Ministero della Salute la considera ormai una patologia cronica, dal momento che sono circa 600.000 gli italiani di ambo i sessi – soprattutto donne – che soffrono di malassorbimento del glutine. La celiachia nella classificazione LEA…

Prodotti gluten free: le nuove regole per l’etichettatura

I prodotti senza glutine dallo scorso 20 luglio possono essere inclusi tra quelli erogabili dal Servizio Sanitario Nazionale In seguito a un decreto legislativo firmato nel corso del mese di maggio, sono entrate in vigore nuove regole per quanto concerne l’etichettatura dei prodotti per celiaci. Le diciture che potranno essere utilizzate sono le seguenti: “prodotto…

Prodotti senza glutine, zeppi di olio di palma

Prodotti senza glutine, zeppi di olio di palma: una realtà spesso sottovalutata. Purtroppo chi è intollerante o allergico al glutine deve fare i conti giornalmente con questo paradosso: ovvero assumere cibo per evitare l’insorgere di problematiche connesse alla celiachia sapendo, però, che quello stesso cibo può innescare altre patologie, magari nel lungo periodo. È un…

Intolleranza al glutine: i disturbi correlati

Intolleranza al glutine: scopriamo insieme i disturbi causati dalla proteina dei cereali L’Intolleranza al glutine può manifestarsi con differenti sintomi come forti ml di testa, nausea, diarrea, gonfiore addominale che esordiscono quando viene assunto un alimento contenente glutine come la pizza, il pane o la pasta. Talvolta prima di scoprire un’intolleranza alimentare di questo tipo…

Svogliatezza e cefalea nei bambini: attenzione al glutine

Stanchezza cronica e l’odiato mal di testa quotidiano sono sintomi da non sottovalutare in quanto possono celare un’intolleranza alimentare, in particolare quella al glutine. Parlando di intolleranze alimentari i primi segnali che vengono in mente, forse perché chiari e facilmente percepibili sia nell’adulto che nel bambino, sono quelli gastrointestinali come diarrea, stipsi, meteorismo, oppure le…

Celiachia: visita odontoiatrica può aiutare la diagnosi?

Celiachia: ecco perché la prima analisi parte dalla bocca La gestione dell’alimentazione quotidiana è fondamentale per chi soffre di celiachia. Per rendere il tutto meno difficile è però fondamentale partire dalla diagnosi, che può essere effettuata in diversi modi. Pochi sanno che si può fare riferimento anche agli esiti della visita odontoiatrica, durante la quale è…